Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Il concorso 271 vice ispettori della Polizia Penitenziaria, il Signor Benedice, la penna lunga e la memoria corta.


Polizia Penitenziaria - Il concorso 271 vice ispettori della Polizia Penitenziaria, il Signor Benedice, la penna lunga e la memoria corta.

Notizia del 12/06/2012

in Ma mi faccia il piacere ...

(Letto 4943 volte)

Scritto da: Orecchino al naso

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Siamo ormai tutti abituati alle prebende del Signor Benedice, Grande Vecchio del sindacalismo di seconda fila, che con la sua lunga penna vergaiola impartisce qua e là, alternativamente, benedizioni e scomuniche.
Nella sua schizofrenica attività censoria, il Signor Benedice dimostra, però, di avere una corta memoria inversamente proporzionale alla lunghezza della sua penna mordace.

Alternate a lunghi periodi di silenzio tombale, le sue prebende, perlopiù indirizzate al Sappe e alla sua politica che tanto lo esaspera, sono caratterizzate da un’iperattività ossessivo-compulsiva che produce decine e decine di scritti in pochi giorni, per poi tornare all’inerzia assoluta.
Il Signor Benedice, alias Mister No, eterno apprendista stregone che non finisce mai l’apprendistato, è ancora convinto che le sue alchimie verbali, pur se prive di qualsiasi riscontro fattuale, possano turlupinare i colleghi sempre pronti (lui crede) a bere qualsiasi mistura alchemica.
L’ultima prebenda del Signor Benedice, dopo una breve introduzione intrisa d’invidia e di calunnia, è indirizzata al TAR del Lazio, reo di aver osato emettere un’ordinanza sospensiva nei confronti delle procedure concorsuali per 271 vice ispettori, sicuramente errata (a suo dire) in fatto e in diritto.

In una accorata difesa d’ufficio (?), il Signor Benedice sostiene a spada tratta le ragioni e le scelte del Dap, ancorchè proprio queste discutibili scelte hanno causato il contenzioso amministrativo e la conseguente ordinanza sospensiva.
Pur non comprendendo in alcun modo le ragioni di una simile presa di posizione di fronte all’evidente rischio di un nuovo stop al concorso, stupisce (ma non troppo) l’amnesia del Signor Benedice rispetto al furore giurisdizionale con il quale il “suo” sindacato cavalcò l’onda del contenzioso agli inizi delle procedure concorsuali.

Per il principio della sussidiarietà,ci assumiamo noi l'onere di ricordare a tutti che il concorso 271 vice ispettori ha avuto quasi dieci anni di ritardo proprio per colpa dei contenziosi amministrativi che ne paralizzarono le procedure.
E il Signor Benedice fu il promotore, il paladino e il sostenitore delle centinaia di ricorsi contro il Dap.

Pur volendo sorvolare su riferimenti e considerazioni al “predicare bene e razzolare male”, non può sfuggire ad alcuno la strumentalità e la pretestuosità delle prebende del Signor Benedice, che prima fomenta e poi condanna i ricorsi amministrativi del personale.
Peraltro, sorprende che gli efficientissimi consulenti legali del Signor Benedice non gli abbiamo spiegato i rischi di un nuovo stop delle procedure concorsuali, laddove sopraggiungessero i ricorsi di tutti coloro che sono stati bocciati da una commissione che potrebbe essere stata composta in maniera illegittima.

Noi del Sappe, pur augurandoci che questo non accada, cerchiamo di essere previdenti e propositivi e abbiamo indirizzato una nota ai vertici politici ed amministrativi del Dap, con la quale suggeriamo una possibile soluzione in autotutela.
Signor Benedice, vogliamo, ancora una volta attirare la sua attenzione su una affermazione molto saggia di Abramo Lincoln:
“Si possono ingannare poche persone per molto tempo o molte persone per poco tempo. Ma non si possono ingannare tutti per sempre.”


 


Scritto da: Orecchino al naso
(Leggi tutti gli articoli di Orecchino al naso)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


Per anonimo, nessuna corporazione, non parlavo di riordino che è una cosa ben più complessa e lunga che comunque interesserebbe tutto il personale, il discorso del riallineamento anche dopo un eventuale riordino resterebbe comunque da fare, sarebbe come dire che per diventare assistente capo nella polizia di stato ci vogliono 15 anni e nella polizia penitenziaria ci vogliono 18 anni, lo troveresti giusto? il riordino se fatto ben venga e che venga per tutti.

Di  Il deluso sempre più deluso  (inviato il 19/06/2012 @ 19:28:46)


n. 2


per il deluso sempre piu' deluso , stiamo entrando nelle corporazione ?
ricordiamoci che da tempo si chiede un nuovo riordino delle carriere esteso alle varie qualifiche , e non solo per i funzionari oppure ispettori e sovrintendenti.
ass.c. di periferia del profondo sud.mike

Di  Anonimo  (inviato il 17/06/2012 @ 16:54:21)


n. 1


Caro Donato oltre al riallineamento dei funzionari del Corpo con le altre forze di Polizia perchè non si chiede anche il riallineamento degli Ispettori visto che per la P.S. ci vogliono 5 anni per passare ispettore capo? Mentre per i poverelli della P.P. ci vogliono 7 anni.

Di  Il deluso sempre più deluso  (inviato il 16/06/2012 @ 19:29:15)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.159.209.32


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

10 C’era una volta la sentinella





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

5 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

6 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione