Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il corridoio magico del Capo DAP ci riprova: partono nuove proposte di avanzamento per meriti eccezionali


Polizia Penitenziaria - Il corridoio magico del Capo DAP ci riprova: partono nuove proposte di avanzamento per meriti eccezionali

Notizia del 16/05/2016

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 6349 volte)

Scritto da: Informatico Informato

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Si vocifera da più parti, e non sembra trattarsi delle solite "voci di corridoio” poco attendibili, che presto verranno concesse nuove promozioni ad personam per meriti eccezionali.

Nonostante le nostre rimostranze su fatti analoghi già accaduti e contestati in passato, nonostante vi sia chi, onestamente e faticosamente, svolge il proprio lavoro in prima linea e non vede riconoscersi nulla e, addirittura, nonostante chi fuori dal servizio compie atti di merito civile o si trova a fronteggiare situazioni di pericolo passando letteralmente inosservato, i premi, le gratificazioni e i meriti finiscono per essere attribuiti sempre a pochi prescelti.

Questa volta i fortunati candidati alla promozione sono coloro che, pur avendo partecipato solo marginalmente al progetto chiamato “database Torreggiani”, hanno l'indubbio privilegio di svolgere il proprio lavoro nel "corridoio magico"  del Capo del DAP. 

Questo database, ideato dal personale dell’Ufficio per la Gestione e lo Sviluppo del Sistema Informativo Automatizzato (che per comodità preferiamo chiamare ancora CED del DAP, anche se soppresso), è finalizzato a monitorare tutte le variabili nell’applicazione della sentenza Torreggiani in tema di sovraffollamento carcerario.

(vedi lettera del 26 gennaio 2016)

Ma torniamo al progetto “database Torreggiani”.

Con questo sistema, il DAP dispone di uno strumento che consente di monitorare in tempo reale la situazione delle capienze detentive per ogni singola camera detentiva per poter prendere gli opportuni provvedimenti.

Come sa bene ogni addetto alla matricola degli Istituti, però, il lavoro vero e proprio è stato svolto e viene svolto dal personale della periferia e dal personale del CED del DAP (quest'ultimo ha realizzato l’applicativo) e non dal "corridoio magico" del Capo DAP.

I prossimi fortunati candidati alla “promozione al grado superiore” invece, si sono occupati e si occupano soltanto di telefonare ai veri addetti ai lavori per accertarsi che il database funzioni correttamente.

Si tratta, quindi, dell'ennesima beffa, che vede protagonista l’Amministrazione, ai danni di chi svolge, né più né meno, le stesse incombenze di questi fortunati signori.

Si pensi a tutti i colleghi in periferia, nelle duecento carceri del Paese, che si ostinano ancora a garantire sicurezza e professionalità nonostante questi continui schiaffi in faccia da parte del DAP.

Paradossalmente, anche il personale del comparto ministeri in periferia patisce maggior disagio rispetto a chi sta per essere proposto per una promozione.

Siamo di nuovo di fronte alla solita "guerra" tra chi sta nelle stanze dei bottoni e chi "fa il bottone" in periferia, solo che ora "la periferia" pare essersi estesa anche alle stanze del DAP lontane dal "corridoio magico"  del Capo del Dipartimento.

A chi giova tutto questo?

Sicuramente ai destinatari dei provvedimenti di promozione (e per loro ce ne possiamo anche rallegrare a titolo personale).

Ma ormai dovrebbe essere chiaro a tutti che simili "giochetti", della stessa stregua del personale individuato per l'INTERPOL e per la DIA, sono un gioco al massacro e a farne le spese è tutto il Corpo di Polizia Penitenziaria!

 

La piramide rovesciata delle promozioni per merito straordinario

 

Il DAP festeggia per aver saputo contare le celle disponibili: altre promozioni per meriti eccezionali in arrivo?

 

DIA e INTERPOL, doveva prevalere il buon senso

 

 


Scritto da: Informatico Informato
(Leggi tutti gli articoli di Informatico Informato)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 24


Ma quale corridoio magico.....semmai corridoio della vergogna o se volete DELL'ARROGANTE ONNIPOTENZA!
Sono stato da quelle parti una decina di anni fa.
Anche gli addetti elle pulizie si sentivano Dio in terra. Per un attimo pensavo che uno di loro fosse un dirigente o un collega graduato.
Un'altro mondo quello del DAP.....un mondo che non mi appartiene e che ho sempre percepito come lontano anni luce dalla mia realtà quotidiana.
Qui arrivano nuovi giunti in continuazione, alcuni anche multiproblematici.....non se ne può più credetemi.
Altro che promozione.....vorrei solo staccare la spina per un po ed allontanarmi da questo contesto così cupo e privo di serenità.
Mi sento arrivato, senza più forze, ne voglia di combattere.
Non prendetevela se promuovono in questo modo alcuni di noi.......è la vita.....è sempre stato così.
Buon fine settimana a tutti

Di  anonimo  (inviato il 21/05/2016 @ 09:21:03)


n. 23


Quando vai al DAP e chiedi, scusa collega mi sai indicare cortesemente la stanza XXXXX!!!!! risposta : errr migaa hoo fatto err censimento del piano !!!!!
ma fa !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Di  Maaaaa  (inviato il 20/05/2016 @ 22:50:54)


n. 22


50 super fortunati....oltre a lavorare nel palazzo di vetro, e beneficiarne di tutto cio che si puo beneficiare in termini di tranquillita lavorativa, pure la promozione...VERGOGNATEVIIIII.

Di  verde luigi  (inviato il 19/05/2016 @ 15:40:41)


n. 21


Giungono voci di corridoio ... che il numero magico di avanzamento x meriti speciali sia 50 , FOLLIA??? ...NO verita'
MA il bello che... non voglio crederci, tra i futuri premiati di quest'anno c'è ne uno, che e gia' stato premiato .
Dimenticavo non fa parte la periferia vicina e lontana.

Di  Anonimo  (inviato il 18/05/2016 @ 21:49:41)


n. 20


Ma perché tanto rumore per queste promozioni. Tuttavia, considerato che in Italia oggi esiste una classe dirigente e politica scadente dal mio punto di vista da quattro, non ce da meravigliarsi che le promozioni per merito vengono concesse a chi risolve loro i problemi e non chi giorno per giorno se la merita mostrando coraggio sul campo. Purtroppo questa è l'Italia di oggi non pensiamoci più.......
Cordiali Saluti
Crispino da Napoli

Di  Rosario  (inviato il 18/05/2016 @ 21:33:08)


n. 19


dal Cerchio magico al Corridoio magico il persorso è breve...
Anche noi nel nostro piccolo avremmo le nostre Marie Elene e le Marianne...
Secondo me abbiamo anche un "nazareno"....

Di  PASQUINO  (inviato il 18/05/2016 @ 16:43:49)


n. 18


Buongiorno, sono entrato adesso in questo forum, ma tutto quello che leggo E' vero?
GRANDE!!!
Allora esiste sul serio BABBO NATALE...

Di  Anonimo  (inviato il 18/05/2016 @ 13:53:56)


n. 17


il meccanismo delle promozioni, da noi, non è quello delle altre Forze di Polizia ma del CORPO DELLE GUARDIE GIURATE
PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO
PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSOPROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO
PROMOSSO PROMOSSO
PROMOSSO PROMOSSOPROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO PROMOSSO
PROMOSSO PROMOSSO

Di  Anonimo  (inviato il 18/05/2016 @ 13:41:51)


n. 16


...ma durante l'orario di servizio, nello svolgimento del lavoro ordinario, di quale onorificenza dovrebbero essere insigniti questi personaggi??? E' assurdo.. non hanno compiuto alcun atto eroico e nemmeno hanno corso dei rischi sulla loro persona... eppure .... sono stati trattati come se avessero compiuto azioni meritevoli di clamore pubblico!!
Speriamo che il sindacato si occupi di indagare a fondo la questione investendo chi di competenza, magari con una interrogazione parlamentare...
SAPPe, contiamo su di voi!!

Di  Anonimo  (inviato il 18/05/2016 @ 12:35:59)


n. 15


Scusate colleghi, faccio la raccolta dei punti della centrale del latte , ne ho abbastanza, se li spedisco al DAP posso aspirare anche io al grado superiore???

Di  Anonimo  (inviato il 18/05/2016 @ 11:58:34)


n. 14


Se le promozioni che intendono fare quelli del corridoio del cerchio magico sono equiparate a questi episodi....allora promuoveteli , cosi sara l'ennesima figura di merda per tutto il Corpo.

"Uomini della polizia di stato intervenuti l’11 aprile del 2013, in pieno centro cittadino, di fronte il palazzo di giustizia, esponendo a serio rischio la loro vita, hanno impedito un omicidio, senza alcun spargimento di sangue e senza esplodere un solo colpo d’arma da fuoco, traendo in arresto gli autori del grave delitto.
In analoghi casi di conflitti a fuoco è risultato alto il contributo di vite umane della Polizia di Stato e, in taluni casi, anche di ignari passanti o spettatori.
Lo considero un “gesto eroico” l’esempio di totale dedizione ai valori della storia degli uomini e delle donne Polizia di Stato; ne è prova tangibile che il Capo della Polizia ha attribuito ai colleghi la più onorificenza attribuibile, la promozione per merito straordinario al grado superiore, proprio a voler celebrare, nella storia della Questura di Crotone, il loro esempio e la loro alta capacità professionale, grazie alla quale sono riusciti a disarmare un giovane che aveva già esploso diversi colpi di arma da fuoco nei confronti della vittima, traendolo in arresto. Va ricordato anche che nell’immediatezza dell’evento hanno soccorso la vittima del grave ed efferato reato, stabilizzandola in attesa dell’intervento dei sanitari, riuscendo a salvargli la vita".

Di  older  (inviato il 18/05/2016 @ 11:33:11)


n. 13


Sapendo questi individui, che non possono aspirare alla promozione per vie ufficiali ovvero concorsi etc..allora si giocano la carta del merito. Ma poi dov è questo merito?...quello di lavorare nel corridoio dello staff del cerchio magico? Che fine che ci hanno fatto fare...Preferisco vedere un corpo rottamato e sciolto. Chiamateci come volete basta che la finiamo con queste pagliacciate.

Di  basta  (inviato il 18/05/2016 @ 11:20:40)


n. 12


Viva viva i "Torreggiani's Boys"!!! Giusto epilogo di un DAP che ormai non serve a niente. Sembra di assistere alle medaglie che si conferiscono quando la guerra è ormai persa.

Fortunati coloro che possono usufruire di questi privlegi.

A tutti gli altri non resta che prendersi gli schizzi di m. dai detenuti.

Di  F.  (inviato il 18/05/2016 @ 10:58:43)


n. 11


Matematica!!!
promozione + riordino = telefonisti al comando

MastroFurbo, provvedi a salvarci da questa Amministrazione di FURBONI....

Di  Anonimo  (inviato il 17/05/2016 @ 23:15:15)


n. 10


Nelle altre Forze di Polizia non capita spesso come da noi, che vengono premiati chi fa il proprio lavoro ordinario, al più, vengono riconosciuti elogi o compiacimenti... La nostra Amm.zione invece premia, per motivi ancora a noi sconosciuti; Archivisti&DAME (lavoro sicuramente stressante). Ma cosa ne pensano i matricolisti ?

Di  Anonimo  (inviato il 17/05/2016 @ 22:41:20)


n. 9


Come voi stessi avete riportato alcuni mesi fa il CED del DAP ha speso milioni di euro per nulla. I funzionari del gruppo Torreggiani hanno invece dimostrato che si possono raggiungere risultati straordinari senza spendere un euro, ma lavorando con tenacia e abnegazione. Non capisco perchè non possano essere giustamente riconosciuti.

Di  Angela  (inviato il 17/05/2016 @ 19:52:44)


n. 8


" ... ha aggredito all'improvviso un agente della Polizia Penitenziaria e l'ha ferito dopo avergli scagliato contro le sue feci."
Voi invece prendete meriti con telefonate. Vergognatevi DAME!!!

Di  Anonimo  (inviato il 17/05/2016 @ 15:42:38)


n. 7


Molto bene, così abbiamo più graduati da mandare in carcere.

Di  Anonimo  (inviato il 17/05/2016 @ 11:51:27)


n. 6


il compenso del sicario! Ovvero di chi ha contribuito ad affossare una struttura funzionante, come l'UGSSIA, mediante il divide et impera (cosa peraltro non del tutto riuscita, a leggere i decreti). Il metodo è semplice: ci si appropria del lavoro di altri e si fa bella figura, per poi riscuotere la parte di bottino, ovvero della rapina effettuata a danno di chi da sempre lavora, con competenza e serietà, sul complesso sistema di applicativi creati e gestiti da personale tecnico dell'ufficio; è come dare la maglia rosa allo speaker della corsa e non al ciclista che ha pedalato sudato e sofferto per giorni e migliaia di km....
Forse ci saranno motivazioni estranee alla comprensione dei miseri mortali, ma rimane l'amaro in bocca. Complimenti per la trasmissione!!!

Di  Massimo  (inviato il 17/05/2016 @ 08:01:58)


n. 5


Questa volta le proposte per gli avanzamenti per meriti eccezionali, sono fatte per aver tinteggiato il DAP?

Di  Domenico  (inviato il 16/05/2016 @ 18:03:28)


n. 4


Ma' x quale Corpo lavorate?
statemi lontano non siete del mio CORPO...

Di  Anonimo  (inviato il 16/05/2016 @ 15:46:34)


n. 3


Braccia rubate all' agricoltura!!!

Di  Anonimo  (inviato il 16/05/2016 @ 15:29:19)


n. 2


...........no comment...............

Di  Anonimo  (inviato il 16/05/2016 @ 15:28:22)


n. 1


Spero che un giorno mi possa fare un SELFIE !!! nel corridoio magico

Di  Anonimo  (inviato il 16/05/2016 @ 15:25:16)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.87.119.171


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione