Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Corridoio Magico diventa un bunker. Dopo che il Fatto Quotidiano ha pubblicato carte riservate del DAP, arrivano le contromisure


Polizia Penitenziaria - Il Corridoio Magico diventa un bunker. Dopo che il Fatto Quotidiano ha pubblicato carte riservate del DAP, arrivano le contromisure

Notizia del 16/09/2016

in Consoliamoci con l''ironia

(Letto 2730 volte)

Scritto da: Il Giullare di Corte

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


DLIN DLON

Segretaria - Chi è?

Giullare di Corte - Sono il Giullare.

S - Parola d’ordine?

G - Ma quale parola d’ordine? Sono il Giullare di Corte.

S - Parola d’ordine o non si entra.

G - Ma ... non abbiamo mai avuto una parola d’ordine per entrare nel Corridoio Magico!

S - Mi spiace. Nuove disposizioni del Re dopo che quelli della stampa sono venuti a sapere decisioni riservate prese nelle sue stanze.

G - Ma di cosa parli? ... Ti ripeto che sono il Giullare di Corte!

S - Si Giullare ... ma non hai letto che il Fatto Quotidiano ha in mano una pergamena originale vergata dal Re? Parola d’ordine o a casa.

G - Ma che pergamena e pergamena? ... la mia casa è questa! Io qui c’abitavo prima che il Re sapesse dell’esistenza del Regno!

S - A Giulla’, nun fa lo gnorri ... Parola d’ordine, che qua il Re urla come un pazzo dall’altra sera. Fai il bravo.

G - E se racconto una barzelletta?

S - No. Parola d’ordine.

G - E vabbé la parola d’ordine non la conoso. Posso entrare solo un attimo per prendere una cosa?

S - E si, bravo! Così magari sparisce un’altra pergamena … Parola d’ordine ho detto!

G - "Aaaaaahhhhh!!!IlMinistroèamicomio!Adessoc’hounaltroamicocheconosceunVescovoemiocugino…iofacciounmacellovoinonsapetechisonoioeadessoiovirovinoiovimandotuttiaTolmezzo!!!”

TLAC!

S - Parola d’ordine corretta! E’ quella che ha scelto il Re in persona. Puoi entrare Giullare di Corte.

 

Il Fatto Quotidiano pubblica il provvedimento col quale il Capo Dap aveva autorizzato detenuti a partecipare al congresso dei Radicali. Santi Consolo smentisce e cerca spie nel suo ufficio

 


Scritto da: Il Giullare di Corte
(Leggi tutti gli articoli di Il Giullare di Corte)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


Alfano spieghi al popolo italiano ed ai siciliani.
Dello scandalo del padre e del fratello non se n'è più parlato.
La sua presenza istituzionale di quella portata in un contesto privato come la inaugurazione di un ristorante (non di un uno riconducibile alla sua famiglia ad esempio) fa davvero riflettere (per non dire altro).
Stiamo parlando di un ministro della Repubblica che rappresenta la POLIZIA DI STATO.
Il popolo italiano sempre più sciacallato.

Cosi i nesciri pacci=incredibileeeee

Di  Tindaro  (inviato il 24/09/2016 @ 08:52:54)


n. 6


http://www.pressnewsweb.it/2016/01/catania-alfano-accompagnato-da-48-auto.html


Di  anonimo  (inviato il 23/09/2016 @ 15:07:42)


n. 5


http://catania.livesicilia.it/2016/09/23/sequestrato-il-ristorante-pitti-legami-con-i-prestanome-di-vacante_390264/

Oggi per caso scopro che, Alfano inaugurò questo ristorante di Catania riconducibile alla famiglia mafiosa più potente della città.
Minch...che sfortuna!

Di  anonimo  (inviato il 23/09/2016 @ 15:07:13)


n. 4


Tratto da: Il Marchese del Grillo

Er grillo del marchese sempre zompa...
Chi zompa allegramente bene campa!
[Parola d’ordine porte del Quirinale]

E poi er discorso di Don Bastiano sul patibolo:

E voi, massa di pecoroni invigliacchiti, sempre pronti a inginocchiarvi, a chinare la testa davanti ai potenti!
Adesso inginocchiatevi, e chinate la testa davanti a uno che la testa non l'ha chinata mai, se non davanti a questo strummolo qua [la ghigliottina]!
Inginocchiatevi, forza!
E fatevi il segno della croce!
E ricordatevi che pure Nostro Signore Gesù Cristo è morto da infame, sul patibolo, che è diventato poi il simbolo della redenzione! Inginocchiatevi, tutti quanti! E segnatevi, avanti!
E adesso pure io posso perdonare a chi mi ha fatto male.
In primis, al Papa, che si crede il padrone del Cielo.
In secundis, a Napulione, che si crede il padrone della Terra.
E per ultimo al boia, qua, che si crede il padrone della Morte.
Ma soprattutto, posso perdonare a voi, figli miei, che non siete padroni di un c***o!
E adesso, boia, mandami pure all'altro mondo, da quel Dio Onnipotente, Lui sì padrone del Cielo e della Terra, al quale – al posto dell'altra guancia – io porgo... tutta la capoccia! (Don Bastiano)

Di  PASQUINO  (inviato il 19/09/2016 @ 15:52:20)


n. 3


una volta la parola d'ordine era SEGGIA o lincio, e il cool ripeteva cosaa e dall'altra parte.. aggiurittt lincio (LINCE).

Di  NAFETA ( NAFTA)  (inviato il 17/09/2016 @ 14:47:30)


n. 2


Certo rodersi dentro, (in dialetto messinese mangiarisi u cuagghiu non fa pì nenti beni!"
Tra Scilla e Cariddi, c'è il povero Odisseo. Aggrappati bene ad un tronco con radici ben salde, solo così ti salverai.

Di  Tindaro  (inviato il 17/09/2016 @ 10:46:52)


n. 1


n'chiaaa duluri n'dà bucca illanima.

Recitiamo insieme il PADRE NOSTRO SICULO
"..e piddùnani i nostri piccati
comu nujautri i piddunamu e nostri nimici".

Di  Tindaro  (inviato il 17/09/2016 @ 10:33:13)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.157.73


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione