Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Il DAP e i professionisti dello straordinario: i veri furbetti scendono in campo il sabato...


Polizia Penitenziaria - Il DAP e i professionisti dello straordinario: i veri furbetti scendono in campo il sabato...

Notizia del 10/02/2015

in I Mulini a Vento

(Letto 3470 volte)

Scritto da: Geronimo

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Chi non ha ricevuto in pagamento delle ore di straordinario scagli la prima pietra. Io per primo non posso lanciarla perché ne ho ricevute in pagamento parecchie nella mia “carriera” lavorativa.

Ma la differenza è sempre tra chi ha svolto lavoro straordinario da dilettante come me e chi lo porta avanti da professionista…

Il professionista vero, quello che sta sempre un passo avanti agli altri, lo vedi il sabato matttina al DAP. Tolti quei pochi che davvero lavorano (anche se lavorano poco in senso stretto, ma che devono esserci per motivi di servizio), c’è una gran parte di professionisti dello straordinario che si presentano in perfetto orario (il sabato c’è pure meno traffico a Roma) e si piazzano davanti la propria scrivania per svolgere le proprie ore di meritato riposo, magari davanti ad un bel film (rigorosamente pirata). Nessuno glielo ha veramente chiesto, nessuno ha mai veramente controllato se quello straordinario di sabato mattina è davvero necessario per il corretto funzionamento della pubblica amministrazione.

Non importa, è la prassi...

Il vero professionista si presenta ogni sabato mattina (e spesso prolunga il suo orario di lavoro dopo le 20,01 negli altri giorni feriali della settimana per ricevere il doppio buono pasto), calcolando anche quanto questo potrà incidere sull’aliquota delle tasse. Si tratta di un antico “costume” su cui nessun Dirigente ha mai messo mano seriamente.

E’ la prassi…

I tagli del Governo alle ore di straordinario che è possibile effettuare e la conseguente ripartizione tra le varie Direzioni e Uffici del DAP non hanno minimante scalfito i veri professionisti. Semmai, li hanno scremati, facendo loro acquisire più prestigio e più potere. Ormai mettere mano a quelle centinaia di euro in più al mese, è una dimostrazione di forza più che di necessità per il corretto funzionamento della pubblica amministrazione.

Dubito anche che le buone intenzioni di Santi Consolo potranno fare qualcosa per mettere un po’ d’ordine perché le connivenze tra “professionisti” e Dirigenti sono troppo strette.

E la prassi dura da troppo tempo.


Scritto da: Geronimo
(Leggi tutti gli articoli di Geronimo)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Ripetute proteste nella stessa giornata nel carcere minorile Beccaria di Milano
Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone
Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria
Mafiosi convertiti all''islam durante la permanenza in carcere: il caso del boss che vuole convertire anche il figlio
Carcere di Orvieto di nuovo casa di reclusione? La protesta dei Poliziotti: a rischio la chiusura del carcere
Il DAP affida in esclusiva all''Ucoii la scelta degli imam nelle carceri: pericolo di predominanza salafita
Motovedetta della Polizia Penitenziaria in soccorso di otto ricercatori bloccati sull''isola di Pianosa
Nuovo carcere di Brescia? Pronto non prima di sei o sette anni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


sempre le solite lingue biforcute sempre le stesse storie storie povero corpo.

Di  fin che la barca va’  (inviato il 11/02/2015 @ 09:44:12)


n. 1


Io puntuale...tutti i mesi!, "se sto bene s'intende", (come sempre del resto) da ben 25 anni, Tot. mensili 41 ore tutte svolte in sezione.
Penso non sia un regalo, ne un furto, considerato che vivo per otto ore per turno in reparto, con un misto di delinquenti italiani e stranieri, per l'80% aperti...come dire che stanno sempre in mezzo alle pal...che fumano sempre più.
Ultimamente c'è stato un evento..."molto critico", da noi non c'è il tempo di guardare un film come al DAP, manco nel turno di notte, manco la TV si può guardare in sala regia, per quelle volte che ci monto...tre, quattro volte l'anno.....che schifo caro Geronimo. Da noi all'atto c'è una fuga generale di cariche fisse perchè il nostro dirigente non riconosce più il buono pasto, quindi servizio a turno a gò gò. nonostante i colleghi siano seri, laboriosi e professionalmente validi. Come finirà?...nessuno lo sa!...trallallero trallallà....e l'ufficio chi lo fà?
Spero che loro cambino.....ma loro non cambiano!!!....non cambiano come diceva la vedova dell'Agente Schifani ai funerali del marito morto nella strage di Capaci.......loro non cambiano...non cambiano...non cambierà mai nulla!

Di  Saro  (inviato il 10/02/2015 @ 22:06:19)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.173.230


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

8 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Modificare l’art. 4 bis? Vanificare il sacrificio di tanti





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

5 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

8 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

9 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

10 Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta


  Cerca per Regione