Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Il DAP festeggia per aver saputo contare le celle disponibili: altre promozioni per meriti eccezionali in arrivo?


Polizia Penitenziaria - Il DAP festeggia per aver saputo contare le celle disponibili: altre promozioni per meriti eccezionali in arrivo?

Notizia del 21/11/2014

in Ma mi faccia il piacere ...

(Letto 4283 volte)

Scritto da: Informatico Informato

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Soltanto dieci anni fa il DAP non conosceva gli esatti indirizzi di tutte le carceri.

Non sto scherzando.

Appena un anno fa il DAP non conosceva l’esatta capienza degli istituti penitenziari d’Italia.

Anche questo sembra assurdo, ma è la verità.

C’è voluta una minaccia di sanzioni economiche da parte della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo per costringere il DAP ad affrontare "un’opera titanica”: contare le camere detentive di ogni singolo Istituto, prendere le misure e calcolare quante persone riuscivano ad entrarci rispettando il limite dei tre metri quadri minimi, sotto i quali, secondo la Corte, si può parlare di “tortura di Stato”.

Dopo che la Corte ha rimandato di un anno la minaccia delle sanzioni, al DAP si è festeggiato come fosse Natale.

Sorrisi e pacche sulle spalle, spumante e cotillon, con congratulazioni reciproche per aver compiuto quello che in ogni altra istituzione è ordinaria amministrazione: riuscire a contare le proprie sedi, conoscerne gli indirizzi, contare il numero dei propri impiegati e addetti ai lavori e misurare gli spazi disponibili per l'utenza.

 

LEGGI LA LETTERA DI AUTO-CONGRATULAZIONI DEL DAP

 

Invece, al DAP, questi sono risultati “straordinari”.

Sono state tanto straordinarie e talmente auto-celebrative le parole usate dal Vice Capo Vicario Dott. Luigi Pagano che non stento a credere alle voci di corridoio che parlano di promozioni in arrivo alla qualifica superiore per qualche poliziotto penitenziario che è riuscito a mettere in fila su un foglio excell i nomi degli Istituti, il numero delle celle detentive, i metri quadri di ogni cella e - udite, udite - a dividere i metri quadri per il numero dei detenuti presenti in modo da calcolare quelli disponibili per ogni detenuto.

Un algoritmo informatico straordinario!

Voglio solo sperare che queste voci siano delle fandonie fomentate dall'entusiasmo del momento, e che non si ripetano fatti icresciosi come quello della promozione per meriti straordinari all’addetto al protocollo della direzione generale detenuti promosso per meriti eccezionali nei mesi scorsi.

Me lo voglio augurare perchè una cosa del genere sarebbe l’ennesimo schiaffo in faccia  alle migliaia di poliziotti penitenziari che rischiano la pelle ogni giorno nelle carceri italiane e che "non vivono vicino al sole” come quelli del DAP.

 

Collega del DAP promosso a ruolo superiore per alti meriti: …e allora una promozione la voglio anch’io!

 

In un Paese normale dopo lo scandalo dei dati falsi sulla capienza delle carceri qualcuno sarebbe stato messo alla porta ...

 

 

 


Scritto da: Informatico Informato
(Leggi tutti gli articoli di Informatico Informato)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


Per favore, ancora ci fate vedere la foto dell'ormai ex capo dap Tamburino? Già ci basta vedere quella di Pagano, ma risparmiateci almeno di vedere quell'altra.

Di  Poliziotto Penitenziario.  (inviato il 24/11/2014 @ 22:46:18)


n. 4


e se non risulta che il collega non abbaia avuto promozioni prima di sindacare bisogna appurare bene il tutto
dott. pagano e un grande sa quel che fa gli porgo distinti saluti

Di  cadeddu pietro paolo  (inviato il 24/11/2014 @ 17:33:55)


n. 3


Che schifo!!!

Di  Leonlory  (inviato il 22/11/2014 @ 21:07:35)


n. 2


Ma tu usi i fagioli mica sei un genio del computer...scordati la promozione :)))

p.s.
a quelli come me che da anni fanno le veci di ispettori e commissario che mi devono dare?
Mi sa che comincio a essere stanco...

Di  alessandro  (inviato il 22/11/2014 @ 14:23:08)


n. 1


Io ogni giorno conto quelli presenti in un piano solo.....mi fanno almeno vice sovrintendente???

Di  Anonimo  (inviato il 21/11/2014 @ 15:24:00)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.169.76


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Il ruolo della Polizia Penitenziaria tra la scommessa delle misure alternative e la banca dati DNA





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione