Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Dap prossimo venturo: cosa succede adesso che è stato approvato il decreto di riorganizzazione?


Polizia Penitenziaria - Il Dap prossimo venturo: cosa succede adesso che è stato approvato il decreto di riorganizzazione?

Notizia del 30/03/2015

in Dal buco della serratura

(Letto 4774 volte)

Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il Governo ha finalmente approvato il famigerato Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per la riorganizzazione del Ministero della Giustizia.

Com’è ormai arcinoto, il Decreto riformerà profondamente l’organizzazione del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.

LA RIORGANIZZAZIONE DEL DAP E MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Il DAP prossimo venturo sarà sempre diretto da un capo dipartimento, coadiuvato però da un solo vice capo, e sarà composto da due sole direzioni generali (personale e detenuti), da un istituto superiore per la formazione e da undici provveditorati regionali.

In totale sedici posti di funzione da dirigente generale.

Finiscono così, miseramente, i sogni di gloria di parecchi dirigenti che aspiravano alla dirigenza generale.

Tutto pieno, infatti, l’organico di quella qualifica (il primo posto che si libererà è quello di Maria Claudia Di Paolo, attuale Provveditore del Lazio, che andrà in pensione dal prossimo primo novembre).

Oltre tutto, con l’entrata in vigore del DPCM, ad eccezione di Santi Consolo, decadranno dalle funzioni tutti i dirigenti e dovranno, quindi, essere attribuiti di nuovo tutti gli incarichi dirigenziali dell’amministrazione penitenziaria.

Dalle indiscrezioni provenienti dai due palazzi di via Arenula e largo Daga, i beni informati fanno trapelare voci secondo le quali si potrebbe prefigurare il seguente scenario.

Vice Capo Dipartimento Massimo De Pascalis;

Direttore dell’ISPP Riccardo Turrini Vita;

Direttore del Personale Gianfranco De Gesu;

Direttore Detenuti Roberto Piscitello;

I movimenti dei Provveditori dovrebbero essere questi.

Enrico Sbriglia a Padova; Salvatore Acerra a Catanzaro; Luigi Pagano a Torino e Ilse Rusteni a Cagliari. Confermati in sede tutti gli altri.

Tutto da decidere per quello che riguarda gli uffici di staff che dovranno, innanzitutto, essere ricostituiti.

Pressoché certa la soppressione del CED (Ufficio sviluppo e gestione sistemi informativi automatizzati e statistica), che sarà assorbito dalla DGSIA.

 

Il Dap prossimo venturo: le grandi manovre dei dirigenti generali

 

Il Dap prossimo venturo: firmato il Dpcm di Riorganizzazione del Ministero della Giustizia? L’entrata in vigore azzera tutti gli incarichi al Dap

 

 


Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino
(Leggi tutti gli articoli di Giulio Raimondo Mazzarino)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


@aladino
.............. e cioè ?

Di  Redazione  (inviato il 30/03/2015 @ 15:30:34)


n. 2


Quali compiti ricopriranno le sedi distaccate ex prap e chi dirigerà quelle sedi? È il personale ivi in servizio sarà ridimensionato? Considerato che non è più sede provveditoriale?queste sono i quesiti che si pone il personale in servizio negli istituti che si aspettano qualche unità in più.

Di  ROBERTO  (inviato il 30/03/2015 @ 12:12:56)


n. 1


questi che guardano dal BUCIO sono come il mago di arcella.

Di  aladino  (inviato il 30/03/2015 @ 11:58:08)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.65.227


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione