Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Dap prossimo venturo. Da Giovanni (Tamburino) a Giovanni (Salvi), cambia solo il cognome al vertice di Palazzo Daga?


Polizia Penitenziaria - Il Dap prossimo venturo. Da Giovanni (Tamburino) a Giovanni (Salvi), cambia solo il cognome al vertice di Palazzo Daga?

Notizia del 23/04/2014

in Dal buco della serratura

(Letto 5417 volte)

Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Sembrano ormai maturate tutte le condizioni per l’avvicendamento dei vertici del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria.

Non dovrebbe resistere al terzo Ministro, Giovanni Tamburino che sembra ormai incamminato sulla strada che conduce lontano dal Dap.

Al suo posto il principale candidato sembra essere un altro Giovanni, l’attuale Procuratore Capo di Catania Salvi.

Dopo la parentesi del magistrato di sorveglianza, si dovrebbe tornare dunque al magistrato inquirente, così come lo era stato Franco Ionta.

Proprio come Ionta, Giovanni Salvi (62 anni, 35 in magistratura)  vanta una lunga esperienza ventennale presso la Procura di Roma, dove si è occupato di importantissime indagini come quelle di Ustica, degli omicidi Pecorelli, Calvi e D’Antona e di inchieste sui NAR e sulle BR. Dal 2002 al 2006, Giovanni Salvi è stato componete togato del Consiglio Superiore della Magistratura.

Curiosa coincidenza, la presenza di un terzo Giovanni nella vicenda: Giovanni Tinebra. Ex Capo del Dap, nel 2011 Tinebra è stato sconfitto da Salvi nella corsa alla Procura di Catania (13-2 i voti al CSM).

Altrettanto scontato, appare anche l’avvicendamento di Luigi Pagano, vice di Tamburino, con il quale ha condiviso la (pessima) gestione. Allo stato attuale i potenziali candidati al suo posto sembrano essere Massimo De Pascalis e Carmelo Cantone, con Tommaso Contestabile possibile outsider.

Ancora in corso la partita delle nomine a dirigente generale (dovremmo essere più o meno al nono tempo supplementare …) ma i nomi sembrano ormai essere stati individuati in Cinzia Calandrino e Silvio Di Gregorio.

Fermento, nel frattempo, tra i ranghi dei disciolti ufficiali: Bruno Pelliccia ha lasciato la direzione dell’Uspev per la quale è in pole position Giuseppe Zito (in ballottaggio con Nicola Fiumara), Alfonso Mattiello è in predicato per la direzione della Scuola di Roma via di Brava, Angelo De Iovanna e Pasquale Migliaccio sono in attesa di pronuncia del Tar del Lazio (sulla scia della sentenza Savini …) e Aldo Bernardini è sulla via della pensione.

Per altro verso, non sembra ormai più sostenibile la situazione dei numerosi generali senza incarico che, tra chi scalpita e chi si nasconde, potrebbe portare ad un grande rimpasto di incarichi.

Ultima indiscrezione, Carlo Berdini al posto di Silvio Di Gregorio a capo dell’Ufficio della Polizia Penitenziaria del Dap.

Il nome Giovanni significa Dono o grazia di Dio ... speriamo che, finalmente, il Signore Iddio ci faccia la grazia di assegnare ad altro incarico l’attuale Capo del Dap …

 

 
 
 

Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino
(Leggi tutti gli articoli di Giulio Raimondo Mazzarino)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini
Andrea Orlando: il carcere di Sassari migliore della media nazionale, un carcere di qualità
Tre detenuti devastano una cella di Orvieto e feriscono un Poliziotto penitenziario
Porta hashish al figlio nel carcere di Viterbo ma viene scoperta dai cinofili della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Mi auspico che si sblocchino le situazioni dei generali de Iovanna e migliaccio e pochi altri che sono anni che pagano il loro dissenso ad una certa gestione motu proprio di questa Amministrazione. Di persone anzi Ufficiali, militari di rango, seri e competenti il NS Corpo anzi il disciolto AdC non e che ne abbia e chi si arrogava tutto x se e pochi altri del cerchio magico, non e che hanno brillato di riflesso proprio o per capacita da statista, ma molto di più da collezionatore di incarichi al solo scopo di espandere il proprio ego/potere. Speriamo una rimodulazione di gestione prossima dei servizi a personaggi di spessore.

Di  poliziottostanco  (inviato il 30/04/2014 @ 00:24:32)


n. 3


Ho avuto l'onore di conoscere personalmente l'attuale Capo della Procura di Catania Dott. Giovanni Salvi. Dal suo insediamento a Catania, ha saputo reagire dando vita ad un'azione di contrasto alla mafia che non ha precedenti. Molti dicono che non ha voluto risparmiare nessuno!...corruzione, colletti bianchi, traffici illeciti ecc. Ed aggiungo che, conosce "MOLTO bene" le dinamiche penitenziarie e le loro sfaccettature.
Se non ricordo male, in lizza per la Procura di Catania, vi erano altri due candidati che avevano più titolo ad assumere tale incarico, ma scelsero proprio il Dott. Salvi...
Dal suo insediamento credo, abbia dato il giusto impulso ai suoi Aggiunti e Sostituti, ai quali va la mia grande stima per il lavoro quotidiano.
Io al posto vostro starei moderatamente tranquillo.

Di  Ispettore Gianni Trumino  (inviato il 24/04/2014 @ 15:10:10)


n. 2


cambiera' qualcosa x la pol pen.

Di  silvio  (inviato il 23/04/2014 @ 17:57:44)


n. 1


A propositi di rimpasti o cambi al DAP , cito un vecchio proverbio napoletano : assa fa Dio e a Maronn .
Un Grazie per gli aggiornamenti e rumors dipartimentali .

Di  appuntato  (inviato il 23/04/2014 @ 17:23:45)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.43.70


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 La protesta di Rebibbia: il Dap preannuncia trattativa sugli organici intra ed extra moenia

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però





Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 I NAS dei Carabinieri chiudono la mensa del carcere di Terni

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione