Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Il Dap prossimo venturo: imminenti le nomine dei nuovi Direttori Generali. Il movimento dei Provveditori a gennaio 2016


Polizia Penitenziaria - Il Dap prossimo venturo: imminenti le nomine dei nuovi Direttori Generali. Il movimento dei Provveditori a gennaio 2016

Notizia del 30/11/2015

in Dal buco della serratura

(Letto 4677 volte)

Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Sono ormai imminenti le nomine dei nuovi Direttori Generali dell’Amministrazione Penitenziaria.

Sui due nomi non c’è più, ormai, alcun dubbio: Pietro Buffa sarà il nuovo Direttore Generale del Personale e delle Risorse e Riccardo Turrini Vita sarà il nuovo Direttore Generale della Formazione.

Fonti bene informate garantiscono che le due nomine arriveranno prima di Natale.

E’ altrettanto probabile che, sempre prima di Natale, possano arrivare anche le nomine dei due Direttori Generali della Giustizia Minorile e di Comunità: quello del Personale e quello dell’Esecuzione Penale Esterna.

Pare che per queste poltrone concorrano anche dirigenti generali degli adulti: si fanno i nomi di Carmelo Cantone e Ilse Rusteni.

I movimenti dei Provveditori, invece, sono rinviati al nuovo anno; si parla di gennaio o febbraio 2016.

Numerose le indiscrezioni che circolano sui probabili avvicendamenti a capo delle articolazioni periferiche del dipartimento.

Innanzitutto diciamo di Luigi Pagano che a giugno (appena Aldo Fabozzi va in pensione) tornerà a dirigere il provveditorato della Lombardia.

Tommaso Contestabile dovrebbe arrivare a Roma per essere sostituito a Napoli da Salvatore Acerra.

Gianfranco De Gesu dovrebbe essere il nuovo Provveditore della Sicilia mentre Veneziano dovrebbe andare in Sardegna.

Ilse Rusteni potrebbe andare a Bologna qualora non riuscisse a fare il Direttore Generale dell’Esecuzione Penale Esterna.

Enrico Sbriglia, Giuseppe Martone e Carmelo Cantone, se non va alla Giustizia Minorile, dovrebbero restare al proprio posto.

Maria Claudia Di Paolo andrà in pensione il prossimo primo dicembre.

Tuttavia, l’intero piano di mobilità dovrebbe avere durata assai breve tenuto conto che, da qui a poco più di un anno, altri cinque dirigenti generali andranno in pensione.

Il primo sarà proprio Aldo Fabozzi che lascerà l’amministrazione il primo giugno 2016. Subito dopo, il primo settembre 2016, andrà in pensione Salvatore Acerra.

Qualche mese dopo, il primo febbraio 2017, andranno in pensione Massimo De Pascalis e Tommaso Contestabile seguiti il mese dopo, primo marzo 2017, da Ilse Rusteni.

Insomma, fra poco più di un anno saremo punto e a capo e forse, allora, Pietro Buffa salirà al terzo piano a sostituire Massimo De Pascalis per essere sostituito a sua volta da Gianfranco De Gesu.

Ma questa è un’altra storia …

 

 


Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino
(Leggi tutti gli articoli di Giulio Raimondo Mazzarino)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì
Carcere di Fuorni, Santi Consolo non mantine le promesse: la protesta dei Poliziotti penitenziari
Alcol e telefonino nel carcere di Mantova: erano in una cella occupata da detenuti Rom
Direttore del carcere di Busto Arsizio ammette le difficoltà: pochi Agenti ed educatori, ed è tornato il sovraffollaemento
Presidente Trump ritira l''ordine di ridurre le carceri private negli USA
Sindaco di Lucca: il carcere rimane quello, dal Ministero solo le solite proposte
I familiari delle vittime della Uno Bianca: loro hanno ucciso i nostri cari, che muoiano in carcere
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Giusto guagliò, ottima osservazione.
Meglio aspettare che l'aria cambia. Intanto mi riposo la capa dallo stress della capa e della capa in capo alla capa. Con tutte queste Cape agg funnut proprie a cap!

Di  Gennaro CapaTosta  (inviato il 30/11/2015 @ 19:05:55)


n. 3


Caro collega, non gli faranno fare un centimetro a quel Sant'uomo!
Nicola Gratteri dice le stesse cose da 15 anni ed ancora stiamo qui a parlare dei soliti noti. Pensano solo alle loro poltrone ed alla carriera che si evolve di anno in anno. Le nuove leve, del resto si sono fatti già due conti, e cercano di svignarsela come possono. Come dargli torto a questi giovani colleghi. Il nostro lavoro, così come molti altri, sono fatti di esempi concreti (sul campo), se questi Signori non ci faranno più fare il nostro mestiere, facendoci recuperare il VERO SENSO DI TUTTO CIÒ CHE SAPPIAMO E VOGLIAMO FARE, sarà davvero finita un'epoca durata molti decenni....a questo punto invano.
Fare il damerino di corte è assai facile, soprattutto per i giovani che non hanno assaporato il nostro glorioso passato. Molti come me si chiedono....cosa sarà di noi? Non siamo mai stati all'avanguardia, ma combattiamo ogni giorno per scovare un cellulare....ma può essere che non capite?
Siamo nelle mani di chi?
Mapercortesiaaaaaaaa!!?!!

Di  Ass.te CAPO  (inviato il 30/11/2015 @ 18:45:57)


n. 2


Ha ragione Dr. Gratteri,
il DAP va cancellato, serve solo come parcheggio per i dirigenti, e chi potrebbe darli torto su questo?.....

Di  Poliziotto Penitenziario  (inviato il 30/11/2015 @ 16:09:02)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.5.230


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Diventa anche tu Capo del DAP!

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione