Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Dap prossimo venturo. Rivoluzione d’autunno: probabile avvicendamento di tutti i vertici dell’amministrazione penitenziaria


Polizia Penitenziaria - Il Dap prossimo venturo. Rivoluzione d’autunno: probabile avvicendamento di tutti i vertici dell’amministrazione penitenziaria

Notizia del 25/07/2016

in Dal buco della serratura

(Letto 6163 volte)

Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Quello del 2016 potrebbe essere uno degli autunni più caldi del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. E non soltanto per i riflessi della situazione politica conseguente al referendum sulle riforme  istituzionali.

Innanzitutto, alcune voci di corridoio provenitenti da via Arenula sostengono che Santi Consolo potrebbe essere arrivato alla fine del suo mandato, tanto che sembrerebbe pronta per lui una poltrona di Presidente di Sezione alla Suprema Corte di Cassazione.

Al suo posto, sempre le stesse voci di corridoio sussurrano che potrebbe arrivare Giovanni Melillo, in procinto di lasciare l’incarico di Capo di Gabinetto del Ministero della Giustizia (... ma questa è la terza o la quarta volta che i bene informati fanno endorsement a Melillo).

Alla fine del mandato anche Massimo De Pascalis, per raggiunti limiti di età. Dovrebbe cessare dal servizio il primo febbraio 2017 ma, secondo le ultime direttive della funzione pubblica, deve fruire obbligatoriamente di tutte le ferie non godute e, pertanto, potrebbe lasciare l’incarico già nel mese di ottobre, o giù di lì.

Al suo posto, dovrebbe sedersi sulla poltrona di vice capo Pietro Buffa, che lascerebbe libero, a sua volta, il posto di direttore generale del personale a Gianfranco De Gesu, realizzando quel progetto originario che saltò all’ultimo momento un anno e mezzo fa.

La poltrona vuota di Provveditore Regionale della Sicilia, lasciata da De Gesu, potrebbe avviare un’altra piccola rivoluzione a livello periferico, tenuto anche conto dei pensionamenti di Aldo Fabozzi (1/6/2016), Salvatore Acerra (1/9/2016), Tommaso Contestabile (1/2/2017) e Ilse Rusteni (1/3/2017).

Ovviamente, i pensionamenti di altri cinque dirigenti generali renderanno disponibili altrettanti posti di funzione.

Tornano quindi in lizza per la promozione a dirigente generale numerosi dirigenti penitenziari già da tempo in lista d’attesa.

Silvio Di Gregorio, su tutti, questa volta dovrebbe partire in pole position.

Concrete chance hanno sicuramente Mauro Mariani, Rosario Tortorella ed Antonio Fullone e, come outsider, Giacinto Siciliano, Marta Costantino e Massimiliano Forgione.

Da non sottovalutare, infine, come al solito le possibilità dei dirigenti in servizio al dap (Cimini, D’Andria, Conte, Pasquini, ecc. ecc.)

Altissima, dunque, la temperatura autunnale dalle parti di largo Daga …

 

 


Scritto da: Giulio Raimondo Mazzarino
(Leggi tutti gli articoli di Giulio Raimondo Mazzarino)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia
Carcere di Teramo: rientra la protesta, trasferiti 120 detenuti
Governo invia i militari per controllare le carceri: penitenziari brasiliani al collasso
Comunità ebraica di Milano: contro il radicalismo islamico nelle carceri, istituire corsi multi religiosi
Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento
Carcere di Orvieto, un''eccellenza che rischia di andare in fumo per le scelte del DAP
Ecco come avvengono i rimpatri degli stranieri clandestini e perché è così difficile attuarli
Andrea Orlando: il carcere non basta a garantire la sicurezza


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


E spettacolare che l'Amministrazione all'occorrenza ritenga gli Ufficiali parte della dirigenza penitenziaria, salvo poi ritenerli una entità a parte quando devono concorrere per un posto da dirigente generale.

E ci sono memorie al Consiglio di Stato che documentano tali inconguenze.

Strano che gli ufficiali ben conoscendole non le portino quali documenti probanti del modus operandi dei vertici del DAP.

Forse sta bene anche a loro tale stato di cose

Di  PASQUINO  (inviato il 25/07/2016 @ 18:45:55)


n. 1


Sarebbe bello vedere nomimati quali dirigenti generali anche generali del disciolto corpo.... Nulla lo vieta . Sarebbe giuridicamente possibile

Come avviene per i comandanti, bisognerebbe rimuovere le prerogative sindacali(permessi ecc) ai direttori sindacalisti. È infatti vergognoso che con appena 20-30 iscritti si acquisiscano tali diritti... Senza contare che un direttore sindacalista non è assolutamente imparziale

Di  Alfonso  (inviato il 25/07/2016 @ 16:02:59)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.156.247


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

6 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

9 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano


  Cerca per Regione