Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Il fascino della divisa conquista anche l'Agente Franco Ionta


Polizia Penitenziaria - Il fascino della divisa conquista anche l'Agente Franco Ionta

Notizia del 16/06/2011

in Ma mi faccia il piacere ...

(Letto 11083 volte)

Scritto da: Enzima

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ho sempre trovati ridicoli quei politici che indossavano le divise/uniformi in occasione delle visite di rito presso i “teatri operativi” in cui erano impiegate le truppe. Non ho mai potuto fare a meno di considerarli fuori luogo, fuori ordinanza, fuori di testa.

Ma come ti viene in mente di (tra)vestirti da quello che non sei, proprio quando sei in visita ufficiale, quando rappresenti una funzione e dovresti farlo con il massimo della dignità e del rispetto delle istituzioni prima e delle persone (di conseguenza poi) a cui vai a fare visita?

Posso capire indossare un feticcio, un simbolo, come un cappellino, una maglietta, una giacca … ma un’uniforme completa, oltretutto senza mostrine e gradi (ovviamente), ma come si fa?

Mi ritornano in mente quei giorni quando io e i miei amici eravamo tutti sceriffi, tutti con la stella appuntata sulla maglietta, ma all’epoca frequentavamo le scuole elementari e in fondo lo sapevamo che era un gioco. Mi vengono in mente anche le immagini dell’arresto di Bernardo Provenzano, quando sta per salire sull’elicottero della Polizia di Stato e indossa la casacca con la scritta “Polizia”, ma in quel caso ovviamente non era stata una scelta. Le mie sono libere associazioni, non voglio offendere e denigrare nessuno, esprimo una mia sensazione. E provo la stesso disorientamento quando rivedo Capi di Stato, Ministri, Capi Dipartimento, che si mostrano per quello che non sono, per quello per cui non sono stati formati, pagati; quando indossano quei completi che non gli appartengono.

Ma forse dev’essere troppo forte l’istinto d’emulazione, il desiderio di compiacimento, la voglia di provare l’ebbrezza di indossare quei simboli di cui si è circondati quotidianamente e forse, in segreto, a cui si ambisce o si è ambito in passato.

Per questo sono saltato sulla sedia quando ho visto le foto di Franco Ionta in “mimetica” della Polizia Penitenziaria, in occasione della visita in Kosovo al nostro contingente impegnato nell’ambito della missione EULEX! Il Capo del DAP si è presentato indossando la tuta da lavoro della Polizia Penitenziaria (quella bella comoda che è vietato indossare in carcere per non spaventare le persone detenute) senza mostrine ovviamente, ma con lo scudetto del Servizio Traduzioni e Piantonamenti in bella vista.

Per i più curiosi segnalo anche il video presente sul canale Youtube della Polizia Penitenziaria (pardon, dell’Ufficio stampa del DAP): http://www.youtube.com/user/UfficioStampaDAP#p/u/1/hDQv6EoITUA.

La foto è stata tratta dal sito www.polizia-penitenziaria.it a cui, se fossi in Ionta, non sarei certo riconoscente per avermela pubblicata …

p.s. chi sa se almeno il nostro Capo del Dipartimento, che era l’unico tra i presenti a fregiarsi anche dello scudetto delle Traduzioni e Piantonamenti, con l’occasione, non abbia valutato anche la possibilità di intercedere per accelerare i pagamenti degli arretrati al nostro contingente impegnato nella missione in Italia denominata “traduzioni e piantonamenti quotidiani”?


Scritto da: Enzima
(Leggi tutti gli articoli di Enzima)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata
Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni
Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso
Tre Poliziotti penitenziari feriti da un detenuto con forbici affilate appositamente
Carceri italiane ed edilizia penitenziaria: al massimo si da una ritinteggiata
Nuovo carcere a Nola: in scadenza il bando per la realizzazione
Chiso l''OPG di Montelupo Fiorentino: consiglieri comunali accusano sprechi e disagi
Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


L'unica che ne aveva veramente titolo ad indossare la nostra mimetica era la MISERERE e lo faceva quando entrava nelle sezioni in mezzo a detenuti di altissima pericolosità.

Di  Francesco  (inviato il 13/07/2011 @ 13:13:00)


n. 6


mi piace il tuo umorismo...
e a proposito di consegna della divisa:
A CHI LO DICI !!!

Di  pochahontas  (inviato il 24/06/2011 @ 12:44:19)


n. 5


beato lui ancora non si è arruolato già gli hanno fornito il vestiario a me sono SOLO 10 anni che non danno niente ormai fra qualche mese dovrò indossare gli abiti civili W L'ITALIA

Di  Pasquale Cappelletti  (inviato il 23/06/2011 @ 18:50:18)


n. 4


avete presente il carnevale?
vi ricordate Zorro?
che bello che era da bambini!
ognuno di noi indossava i panni dell'eroe/eroina che più lo ispirava, e provava l'emozione di sentirsi, almeno per un giorno,la propria parte migliore, ciò che avrebbe voluto essere da grande.
e almeno per un giorno da grande vorrei ancora che fosse carnevale, per vedere se ciascuno di noi ha ancora la forza e la faccia di mettersi quei panni senza doversi dire:"non sono più pulito come allora"...
e allora, improvvisamente ti corre un brivido sulla pelle di serpente che ti sei messo a corazza, e giuri a te stesso che rivuoi la tua dignità, e che dove non puoi farti ammazzare agirai diversamente.
io mi auguro che Ionta abbia provato questo nell'indossare la divisa.
io mi auguro che come per me che posso apparire silente, pavido, talvolta insulso Diego De la Vega in un sistema dap, in un istituto, in una organizzazione sindacale, dovunque persone agiscano sporcando il loro compito, vi sia per tutti un carnevale speciale, per cui uno qualunque, come me, di fronte all'ennesima ingiustizia subita da un poveraccio che non ha abbastanza peso politico e protezione in un dap, in un prap, in un istituto, in un sindacato, ovunque, si metta la maschera di 'Zorro'e faccia di tutto per contrastarne gli autori... financo segretamente e insospettabilmente.
perchè talvolta, per combattere il nemico bisogna sporcarsi le mani ed agire 'di spada'.
qui la Quinta Colonna,quelli che sanno dei pochi Zorro su cui ancora si può contare.

Di  pochahontas  (inviato il 20/06/2011 @ 12:47:37)


n. 3


Se non ricordo male, indossare una divisa o fregiarsi di un titolo che non si possiede è reato! Tanto per ribadire un liet motiv della classe politica italiana.

Di  Marco  (inviato il 20/06/2011 @ 11:08:16)


n. 2


m*****a..... che sberla.
Congratulazioni Enzima

Di  Skorpions  (inviato il 16/06/2011 @ 19:23:07)


n. 1


Concordo pienamente!!

Di  Luca  (inviato il 16/06/2011 @ 17:49:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.158.100.26


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

9 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

9 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

10 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada


  Cerca per Regione