Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Il Generale Alfonso Mattiello, ex direttore del GOM, replica alle dichiarazioni di Alfonso Sabella sul G8 di Genova


Polizia Penitenziaria - Il Generale Alfonso Mattiello, ex direttore del GOM, replica alle dichiarazioni di Alfonso Sabella sul G8 di Genova

Notizia del 13/04/2015

in Attualita

(Letto 7746 volte)

Scritto da: Alfonso Mattiello

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Con riferimento all’articolo pubblicato stamattina sul sito, relativo alle presunte dichiarazioni del Dott. Sabella contro il GOM della Polizia Penitenziaria, vorrei precisare, avendo avuto l’onore di comandare quel reparto per undici anni, che nessuna delle 200 unità di personale che furono con me a Genova è stata condannata per le violenze alla caserma Bolzaneto.

La Procura di Genova ha accertato, dopo aver interrogato anche il sottoscritto diverse volte, la completa estraneità ai fatti di tutto il personale appartenente al GOM.

Con cordialità Gen. Alfonso Mattiello

 

 

G8 Genova, Sabella contro il GOM: "... pensavo fossero stati corretti, quando ho scoperto cosa avevano fatto mi sono sentito uno schifo"

 

Articoli di stampa con le dichiarazioni di Alfonso Sabella 

 

 

 


Scritto da: Alfonso Mattiello
(Leggi tutti gli articoli di Alfonso Mattiello)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 8


Io ricordo che il Dott. Sabella venne nominato a Capo della Commissione interna di inchiesta. In pratica ha indagato su se stesso. All'epoca non capii perché avesse accettato un simile cortocircuito. Oggi capisco ancora di meno.

Di  Agente Scelto  (inviato il 21/04/2015 @ 10:37:30)


n. 7


Qualcuno è in grado di chiarirmi questo virgolettato, riportato nell’articolo?

All’indomani dei massacri lei ha difeso i suoi uomini.
"Pensavo fossero stati corretti. Quando ho scoperto cosa avevano fatto, mi sono sentito uno schifo".

E’ probabile che io non riesca ad arrivarci e comprendere a chi è riferito.
Grazie
http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/04/10/news/g8_sabella_nella_bufera_io_vittima_di_una_regia_-111565317

Di  Daniele Papi  (inviato il 21/04/2015 @ 09:04:58)


n. 6


Non mi piace che si continui a incrementare una polemica basata sul nulla,sopratutto in considerazione dell vibrante smentita del dr. Sabella che ho personalmente conosciuto.

Di  Michele  (inviato il 19/04/2015 @ 10:00:25)


n. 5


UN GRANDE COMANDANTE!!! ......l'unico che si sarebbe meritato di diventare comandante del corpo ma forse sarebbe stato troppo scomodo per altri che preferiscono il "MAGNA MAGNA "!!!

Di  capitanoultimo  (inviato il 17/04/2015 @ 02:19:25)


n. 4


Gentile redazione, vorrei che deste la possibilità di commentare l'articolo che riguarda l'EX comandante di Catania bicocca.
Grazie sin d'ora

Di  Saru dò Pignu  (inviato il 14/04/2015 @ 17:54:33)


n. 3


Sono stato funzionario di sala operativa in occasione del G8 di Genova. Ricordo perfettamente il breefing alla vigilia dell'evento e le parole del generale Alfonso Mattiello, un grande dirigente con il quale ho avuto l'onore di lavorare negli anni del Servizio Centrale Traduzioni e Piantonamenti, che esortava tutti alla pacatezza e al rispetto del prossimo.
In quel difficile frangente ho apprezzato l'alto senso del dovere e la professionalità delle donne e degli uomini del G.O.M. e del S.C.T.P.

Di  Luca Sardella  (inviato il 14/04/2015 @ 13:39:31)


n. 2


Ancora una volta la consapevolezza di un VERO CAPO ..... (ne eravamo già certi) ......
Forse sarebbe stato opportuno e necessario che i pseudo "capi" di adesso fossero andati a scuola o avessero raccolto gli insegnamenti di questi personaggi che oggi il nostro Corpo non ha più e che si è fatto di tutto per metterli da parte.....
Infatti i risultati si vedono ........
Grazie Generale per aver avuto la fortuna di averla conosciuta e aver lavorato con Lei ....
Anselmo Maurizi ... L'Aquila

Di  anselmo  (inviato il 14/04/2015 @ 09:24:25)


n. 1


Signor Generale il Personale di Polizia Penitenziaria è con lei, gli faccia sapere a questo signore, che dopo 14 anni, se vuole ora denigra e butta fango sull'intero Corpo di Polizia Penitenziaria per i fatti di Genova, noi non c'è lo consentiremo perché saremo pronti a scendere in piazza a manifestargli contro democraticamente, perché la nostra onorabilità e la nostra dedizione nei compiti svolti non venga infangata.
CRISPINO da Napoli Cordialmente Saluto

Di  Rosario  (inviato il 13/04/2015 @ 20:14:36)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.157.241


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione