Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Il malessere nella polizia penitenziaria: l'importanza della prevenzione


Polizia Penitenziaria - Il malessere nella polizia penitenziaria: l'importanza della prevenzione

Notizia del 12/08/2015

in Primo Piano

(Letto 3693 volte)

Scritto da: Rita Argento

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Negli ultimi anni, diverse sono state le occasioni in cui si è avuto notizia del malessere della Polizia Penitenziaria, talvolta purtroppo fino a parlare di tematiche drastiche come il suicidio.

Il suicidio, è un argomento piuttosto delicato dove il più delle volte si possono tentare delle ipotesi, d’altronde, la mente umana è un universo così difficile da capire e non sempre si riesce a dar luce a determinati eventi con spiegazioni che siano chiare e dirette.

La maggior parte delle volte, in tema di Polizia Penitenziaria, si menziona la sindrome di burnout, un eccessivo carico emotivo attribuito al lavoro, con assenza di fattori motivanti.

Lavorare in carcere, è spesso l’alternanza di alti e bassi, talvolta si trascorre un turno tranquillo, altre volte invece quel turno sembra essere pieno di difficoltà; le motivazioni possono essere tra le più svariate: carenza di personale, quindi svolgere più mansioni contemporaneamente; presenza di detenuti difficili da gestire per la loro indole violenta; incomprensioni con altri colleghi o con i propri superiori ecc.

Ecco quindi, come se già di per sé ogni posto di lavoro, presenta le proprie difficoltà, in carcere, sembra tutto ampliarsi, proprio per le caratteristiche della struttura, d’altronde, si è sempre in prigione.

La Polizia Penitenziaria, non mi stancherò mai di dirlo svolge un ruolo di grande importanza, nel quotidiano: a contatto con detenuti di diversa tipologia, ciascuno con il proprio carattere, ognuno con le proprie abitudini, talvolta difficili da gestire. Il Poliziotto Penitenziario è sempre lì, e spesso ciò che manca è proprio un maggior riconoscimento nel lavoro che presta, una maggiore attenzione che possa farlo sentire ancora più motivato nel lavoro che svolge.

In particolare, proprio tra i colleghi si dovrebbe cercare di rafforzare la realizzazione di un gruppo di lavoro, perché quando si entra in una sezione detentiva, si comprende subito se tra chi vi lavora al momento, esiste o meno quella sinergia, che in un contesto già di per sé complesso riesce sempre a farne il gioco forza.

In primis, i superiori gerarchici dovrebbero quanto più rafforzare il tema della collaborazione tra gli addetti ai lavori, proprio perché soltanto in questo modo, il risultato può essere più vantaggioso. Contestualmente, intervenire con rigore, frenando tutte quelle condotte superflue che minano quello spirito di Corpo, il quale, dovrebbe essere invece l’ABC quotidiano. Intervenire con quanto sia necessario, al fine di prevenire il malessere nella Polizia Penitenziaria.

A prescindere da quale sia la propria qualifica: Commissari, Ispettori, Sovrintendenti, Agenti e Assistenti, si è tutti facenti parte del Corpo di Polizia Penitenziaria e l’intento principale è quello di svolgere le proprie mansioni collaborando ogni giorno, in un contesto difficile, quello del carcere, dove argomento comune deve essere lavorare insieme per tenere alto lo spirito di Corpo, che inevitabilmente è una delle prime motivazioni a dover rimanere viva e accesa per svolgere il proprio lavoro nel migliore dei modi e con maggiore soddisfazione.

Mostrate fiducia nei vostri uomini ed essi faranno in modo di meritarsela; trattateli da professionisti seri, ed essi faranno di tutto per non deludervi. (Ralph Waldo Emerson)


Scritto da: Rita Argento
(Leggi tutti gli articoli di Rita Argento)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotto penitenziario assolto definitivamente: era accusato di associazione mafiosa ad una cosca di Lamezia Terme
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


Un intero Corpo demoralizzato, soffocato dalle ispirazioni alla protesta.
Non sia mai.....protesta? Ma che scherziamo!!!
Come và collega? Tutto bene grazie! E allora protestare per cosa?
I nostri valori, tuttavia non sono andati persi, semplicemente risultano screditati o dormienti (al momento).
Intanto aspettiamo che cambi l'aria e qualche poltrona venga occupata da altro super uomo sapientone di turno.
Si assiste inermi ad un processo lento di demolizione.
Gentile Rita Argento, l'Abbecedario è più che mai impresso nelle nostre menti "anche perchè quasi tutti si è fatte le scuole basse, assistendo e vivendo a pieno, tra l'altro alla riforma della scuola del 69.
Occorrerebbe forse far fare qualche corso di recupero serale a qualcuno che nemmeno sa cos'è o non vuol capire che tutto parte da questo, ((l'ABC)), delle mani sporche ed intrise dall'odore inconfondibile di quelle chiavi a volte dorate....a volte argentate.

Di  Serena Variabila  (inviato il 25/08/2015 @ 14:11:35)


n. 1


il lavoro piu stressante al mondo

Di  enzo  (inviato il 18/08/2015 @ 11:58:39)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.66.254


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione