Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per i 200 anni della Polizia Penitenziaria


Polizia Penitenziaria - Il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per i 200 anni della Polizia Penitenziaria

Notizia del 19/09/2017

in Primo Piano

(Letto 3971 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


«In occasione del 200° anniversario della costituzione del Corpo sono lieto di esprimere l'apprezzamento della Repubblica e di formulare le più vive espressioni di gratitudine alle donne e agli uomini della Polizia Penitenziaria per il costante e generoso impegno che pongono in un ufficio così prezioso per la sicurezza dei cittadini e la coesione sociale.

Con spirito di servizio la Polizia Penitenziaria quotidianamente contribuisce al mantenimento dell'ordine ed asseconda il complesso percorso di rieducazione dei condannati, dando così adempimento ai precisi obblighi in tal senso sanciti dalla Costituzione.

Nell'esercizio dell'attività di vigilanza, spetta alla Polizia Penitenziaria il difficile compito di far fronte alle situazioni di sofferenza e di disagio proprie della realtà carceraria, compito assolto, grazie all'abnegazione ed alla non comune professionalità degli appartenenti al Corpo, pur a fronte delle innegabili criticità del sistema carcerario.

In questo giorno di solenne celebrazione, nel rendere omaggio alla memoria dei caduti nell'esercizio del dovere, e nell'esprimere ai loro familiari la vicinanza del Paese, rinnovo a tutti i componenti del Corpo, ai colleghi non più in servizio e alle loro famiglie, sentiti auguri»

Roma, 19 settembre 2017

 

Intervento del Ministro della Giustizia Andrea Orlando al bicentenario della Polizia Penitenziaria

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
La foto del Detenuto Evaso dall''Ospedale di Sanremo. Intanto il Sappe chiede le dimissioni del direttore
IPM Airola Il carcere dei baby boss napoletani: ​in cella con droga e smartphone. Sequestrati dalla Polizia Penitenziaria
Sanremo, detenuto fugge durante visita all’ospedale: è caccia all’uomo
Porta l’hascisc al figlio in carcere, fermata la mamma
Un torneo di calcetto per ricordare “Gigi 48″, agente penitenziario prematuramente scomparso
Intervista all'' atleta della Fiamme Azzurre Clemente Russo: “Sogno Tokyo 2020 per fare la storia del pugilato mondiale”
Cerca di portare la droga al parente detenuto, arrestato
Giornata di campionato di calcio di serie A dedicata alle vittime del dovere


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


E stata un distrazione non fatene un dramma che comunque il saluto la fatto ugualmente .
Mamma mia quante storie e storielle .

Di  Anonimo  (inviato il 20/09/2017 @ 17:44:52)


n. 6


Inutile manifestare se queste sono le conseguenze del mancato saluto allora questo corpo non conta nulla

Di  Anonimo  (inviato il 20/09/2017 @ 15:58:43)


n. 5


Non capisco il mancato saluto da parte del Presidente.
Lascio ai sindacalisti parola di coscienza.

Di  Anonimo  (inviato il 20/09/2017 @ 12:48:08)


n. 4


Illustrissimo Presidente è con onore che appartengo ad un Corpo ormai martoriato dal menefreghismo politico istituzionale... Lei dovrebbe essere garantista ma mi sono indignato quando ha salutato tutti tranne i funzionari del Nostro Corpo.

Di  Giocondo  (inviato il 20/09/2017 @ 09:20:58)


n. 3


Condivido il commento 2 .
Su storie di polizia penitenziaria il video lo dimostra.

Di  Moralizzatore  (inviato il 20/09/2017 @ 07:51:41)


n. 2


Caro presidente.... nn mi dica che era alla ns festa?? Hi visto che ha salutato tutti in tribuna.. tranne la polizia penitenziaria...

Di  Mark  (inviato il 19/09/2017 @ 22:18:29)


n. 1


Signor Presidente della Repubblica

grazie per aver riconosciuto, citandole, le "innegabili criticità del sistema carcerario".

Adesso, però, 38.000 tra uomini e donne appartenenti alla Polizia Penitenziaria si aspettano qualcosa di concreto che vada ben oltre le belle ed apprezzabili parole.

Magari un Suo prezioso messaggio rivolto al parlamento italiano, affinchè si legiferi per tutelare i Poliziotti penitenziari perchè essi rappresentano lo Stato Italiano e lo Stato non può e non deve permettere a nessuno di calpestare i diritti e la dignità dei Suoi umili servitori e delle rispettive famiglie.

Grazie!

Di  Ribelle  (inviato il 19/09/2017 @ 18:37:42)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

23.20.165.182


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Quanto il temporeggiatore arretra ...

3 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

4 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

5 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

6 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

7 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

8 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

9 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”

10 Esecuzione penale:come comportarsi quando si opera nei confronti di un minore





Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

5 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

6 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

7 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

8 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione