Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Il Prap Toscana e le convocazioni. ( ... a pensar male si fa peccato ... ma qualche volta si indovina)


Polizia Penitenziaria - Il Prap Toscana e le convocazioni. ( ... a pensar male si fa peccato ... ma qualche volta si indovina)

Notizia del 22/03/2012

in Consoliamoci con l'ironia.

(Letto 4746 volte)

Scritto da: walter ego

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


La complessa organizzazione dei nostri Provveditorati Regionali ed i numerosi problemi cui gli stessi devono quotidianamente far fronte impongono, tra le altre cose, anche una efficiente organizzazione del calendario degli appuntamenti tale da consentire lo svolgimento – salvo, naturalmente, imprevisti dell’ultima ora – degli incontri e delle riunioni ed onorare gli impegni presi.

E se il livello di importanza di un ufficio è dato anche dalla distanza nel tempo cui un appuntamento viene fissato, appare plausibile pensare che il Provveditorato della Toscana di impegni ne abbia davvero tanti. Si pensi che il prossimo incontro con i sindacati è stato fissato al 19 aprile 2012, tra un mese esatto! Dato il largo anticipo della comunicazione, c’è da ritenere che l’incontro quasi certamente non verrà rinviato.

Ma poiché, come dice il titolo (preso in prestito dalla frase di un illustre politico dei nostri tempi), a pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina, e poiché noi un po’ cattivelli e malpensanti lo siamo, abbiamo deciso di “quotare” le possibilità che l’incontro sindacale verrà rinviato o effettivamente svolto. E così, partendo dalla quotazione minima (che nel caso in cui si realizzi porterà ad un guadagno maggiore, inteso come maggiore soddisfazione di aver indovinato il pronostico), sempre facendo leva sulla nostra scarsa, fiducia e sulla nostra indole malefica, abbiamo quotato il rinvio da parte del P.R.A.P. 1 a 10, il rinvio richiesto dalle Organizzazioni Sindacali 2 a 50 e l’effettivo svolgimento della riunione 10 a 10.

Noi un’idea su come andrà a finire ce la siamo già fatta, tant’è vero che abbiamo depositato presso lo studio di un famoso notaio il nostro pronostico (che, ovviamente, per non influenzare il giudizio di chi vorrà cimentarsi con questo gioco, non sveleremo). 
Nel caso in cui azzeccheremo la previsione, prenderemo seriamente in considerazione la possibilità di svolgere seriamente questa attività di premonizione cimentandoci con fatti più accattivanti (non ce ne voglia in PRAP della Toscana) tipo il festival di Sanremo o il prossimo campionato del mondo di calcio.

Poi, se tutto andrà bene, tra qualche anno inizieremo a dare anche i numeri, quelli del lotto, naturalmente.
Buona previsione a tutti. 


Scritto da: walter ego
(Leggi tutti gli articoli di walter ego)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Ripetute proteste nella stessa giornata nel carcere minorile Beccaria di Milano
Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone
Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria
Mafiosi convertiti all''islam durante la permanenza in carcere: il caso del boss che vuole convertire anche il figlio
Carcere di Orvieto di nuovo casa di reclusione? La protesta dei Poliziotti: a rischio la chiusura del carcere
Il DAP affida in esclusiva all''Ucoii la scelta degli imam nelle carceri: pericolo di predominanza salafita
Motovedetta della Polizia Penitenziaria in soccorso di otto ricercatori bloccati sull''isola di Pianosa
Nuovo carcere di Brescia? Pronto non prima di sei o sette anni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


In Toscana negli ulitmi 15 anni si sono succeduti tre provveditori e vi posso garantire che mai e poi mai la situazione delle carceri toscane è scesa così in basso. La mia è una richiesta d'aiuto: mandate via due responsabili del fallimento. Tutti i lavoratori penitenziari sanno bene chi sono qesti personaggi....

Di  Una sfigata dir....  (inviato il 23/03/2012 @ 20:51:14)


n. 4


Aspita Gesui' , meno male che scherzavi , mi hai fatto prendere un colpo .... cmq Girano voci che sia spesso dalle parti di ROMA , firenze le un casino , i problemi son troppi , e sinceramente , non puo' un umile provveditore , senza fondi, senza uomini , con carceri super piene , un'amministrata come noi , risolvere le mille falle dell'amminsitazione ...... Pero' , immagginate di pronosticare tutti gli incontri che dovranno svolgersi ? son sicuro che li azzeccheremo tutti , Ego non dimenticarti di noi quando darai i numeri del lotto .....
Magari , metteremo la benzina nei mezzi ntp , pagheremo gli straordinari , le missioni , faremo nuovi CARCERIIII , formeremo Agenti per la legg 626 ; cose ?? e' quella legge sulla sicurezza dei luoghi di lavoro , non la conosci ?? ma dai non scherzare , e poi potremmo fare una magia , dare un premio super di produttivita' , a tutti i colleghi che giornalmente espletano 3 o 4 posti di servizio .

Ma, peccato che la REALTA' sia un'altra .

Mi piace ricordare un detto Napoletano , che ci sta bene in questa discussione : o rulor e di chio sent , no e chi pass e ten ment ....

Di  sappone  (inviato il 23/03/2012 @ 15:17:02)


n. 3


Secondo me i Prap non servono proprio, sono come le Province; carrozzoni interminabili stracolmi di nullafacenti scocciatori degli operatori penitenziari degli istituti.

Di  Mosca Bianca  (inviato il 22/03/2012 @ 21:48:16)


n. 2


Non sono d'accordo con te Walter. Sei troppo... diamantino con il provveditore regionale della toscana. E' inutile che pensi sempre o quasi al male! Non riesci a vedere il bene delle persone anche quando questo c'è davvero. Un provveditore così ce lo invidiano tutti. Come fai a non capire....
Vabbè ho capito. Stavo scherzando e non volevo farti preoccupare con i miei commenti favorevoli nei confronti del nostro provveditore che... ha fatto perdere le sue tracce... A proposito qualcuno sa che fine ha fatto?

Di  Gesuino  (inviato il 22/03/2012 @ 18:18:37)


n. 1


Non ci sono davvero parole , per commentare tutto cio' , mentre i problemi delle carceri toscana si aggravano sempre di piu ' .

BUROCRATI , aveva ragione un umile e saggio Grande segretario genertale , di un grande sindacato .


Di  stancodisubire  (inviato il 22/03/2012 @ 16:04:00)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.249.219


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

8 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Modificare l’art. 4 bis? Vanificare il sacrificio di tanti





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

6 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

7 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

8 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

9 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

10 Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta


  Cerca per Regione