Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Il Senatore Fleres preannuncia la presentazione di un disegno di legge per l’unificazione dei Corpi di Polizia


Polizia Penitenziaria - Il Senatore Fleres preannuncia la presentazione di un disegno di legge per l’unificazione dei Corpi di Polizia

Notizia del 31/05/2012

in Dal Parlamento.

(Letto 6136 volte)

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

"Cinque corpi di polizia (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria e Guardia forestale) costituiscono l'esempio palese di come il nostro Paese sprechi enormi risorse senza elevare di un solo punto l'indice di sicurezza". Lo afferma, in una nota, il senatore di Grande Sud Salvo Fleres.
 "Il proliferare di corpi di polizia alle dipendenze dei rispettivi ministeri ( interni, difesa, finanze, giustizia e agricoltura) - spiega l'esponente del movimento arancione - determina una abnorme lievitazione di sovrastrutture che costano ma non producono, o almeno che potrebbero produrre lo stesso ma costando molto ma molto meno. È necessario bloccare questa corsa all'autoreferenzialità che il Paese non può più permettersi e bisogna farlo - aggiunge - in fretta o il percorso ad ostacoli della spending review, avviato dal ministro Giarda e già vistosamente zoppicante, non vedrà mai il traguardo".
 "Grande Sud intende promuovere una profonda revisione della spesa e delle sovrastrutture pubbliche improduttive e lo farà con un proprio disegno di legge che sottoporrà anche alle altre forze politiche, augurandosi che le stesse sappiano passare dalle intenzioni mediatiche alle azioni istituzionali", conclude Fleres.

 
fonte: agenzia parlamentare

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis
(Leggi tutti gli articoli di Giovanni Battista De Blasis)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


Come mai nessuno Senatore della Repubblica presenta una proposta per far entrare la Polizia Penitenziaria nelle sezioni di p.g. e nella D.I.A.?

Di  Il deluso  (inviato il 10/06/2012 @ 23:07:22)


n. 6


Sicuramente questa notizia merita un plauso da parte di tutti i colleghi appartenenti al Corpo della Polizia Penitenziaria,ma forse sarebbe opportuno riflettere a chi gioverebbe,poi?A noi sicuramente ,visto che quando si tratta di fare i Poliziotti con la P maiuscola siamo i primi a non tirarci indietro,perchè ci sentiamo declassati rispetto agli altri corpi e non per merito nostro s'intende,ma avete pensato se gli altri corpi di polizia ci vogliono dietro?Tanto la politica in Italia è sempre la stessa:io sono più bravo di te!Un saluto!
Frank

Di  frank  (inviato il 05/06/2012 @ 12:31:55)


n. 5


CREDO PROPRIO CHE IL SENATORE ABBIA COLTO NEL SEGNO. MI AUGURO SOLO CHE NON FACCIA TUTTO CIO' PER MERI INTERESSI POLITICI (PER ATTRARRE CITTADINI CHE GLI DIANO VOTI, COME ACCADE SEMPRE). COMUNQUE IO CREDO CHE SIA UNA SVOLTA COSI' SENSATA CHE NON BISOGNEREBBE NEMMENO PENSARCI SU' PIU' DI TANTO. A TUTTI QUELLI CHE ANTEPONGONO A QUESTA SVOLTA, SICURAMENTE E SENZA OMBRA DI DUBBI STORICA PER IL NOSTRO PAESE, MILLE PROBLEMATICHE INUTILI E PRETESTUOSE, A MAGGIOR RAGIONE ANCHE DI FRONTE ALLA GRAVE E PESANTE CRISI ECONOMICA CHE ATTANAGLIA IL MONDO E IN MODO PARTICOLARE ANCHE L'ITALIA, COME L'APPARTENENZA ALLA POLIZIA PENITENZIARIA O A QUELLA DI STATO O AI CARABINIERI ECC. IO GLI DICO CHE NON HANNO CAPITO UN FICO SECCO. QUESTI SONO SOLO DEI GIOCHI POLITICI E DI POTERI STRATIFICATISI NEL TEMPO E NEI VARI PERIODI STORICI CHE L'ITALIA HA ATTRAVERSATO DURANTE LA SUA TRAVAGLIATA UNIFICAZIONE. COSA IMPORTA A NOI OPERATORI DELL'ORDINE SE CI SARA' UN SOLO CORPO DI POLIZIA, SAREMO SICURAMENTE PIU UNITI E ANCHE PIU FORTI ED ORGOGLIOSI DI SVOLGERE UN LAVORO, INDISPENSABILE E STRATEGICO PER UNO STATO. LA SICUREZZA E L'ORDINE DEL PAESE NON PUO ESSERE FATTA A PEZZI, E' VERGOGNOSO COME LA NOSTRA CLASSE POLITICA RIESCA A MANTENERE UN SISTEMA COSI GROTTESCO ANCORA IN PIEDI. SE NE DOVREBBERO VERGOGNARE. NON ESISTE AL MONDO UN PAESE PIU DEMOCRATICO DELL'ITALIA E L'AVERE UN UNICO CORPO DI POLIZIA NON COSTITUISCE CERTO UN PERICOLO DI ACCENTRAMENTO DI POTERE. FINIAMOLA CON QUESTE BARZELLETTE. L'ATTENZIONE IN QUESTO PERIODO STORICO PER QUESTA SVOLTA E' ACCENTRATA SUL RISPARMIO, CHE INDUBBIAMENTE E' SPAVENTOSAMENTE CONSISTENTE MA LE MOTIVAZIONI, PER CHI VERAMENTE LO SPERA, SONO BEN ALTRE. L'AVERE IL CONTROLLO DELL'ORDINE E DELLA SICUREZZA NEL PAESE ACCRESCERA' DI MOLTO IL RISPETTO DELLE REGOLE E IL DELINQUERE, IN MODO PARTICOLARE NELLE ALTE SFERE DI POTERE SARA MOLTO PIU DIFFICILE E RISCHIOSO RISPETTO AD ORA. C'E UNA TALE CONFUSIONE IN GIRO CHE FARE RISPETTARE LE REGOLE E' COME GIOCARE A SCOMMETTIAMO CHE! . GLI ANTICHI ROMANI DICEVANO (TROPPE LEGGE TROPPI INGANNI). NON DIMENTICHIAMO LA STORIA E NON DIMENTICHIAMO CHE LE GENTI ITALICHE SONO STATI GLI ARTEFICI E LA CULLA DELLA CIVILTA' C.D. OCCIDENTALE. MEDITATE UN UNICO CORPO DI POLIZIA E' COME AVERE SCOPERTO L'ACQUA CALDA, VERGOGNIAMOCI E SI FACCIA QUALCOSA PER FAR SI CHE L'UNIFICAZIONE AVVENGA DAVVERO E NON SIANO SOLO CHIACCHIERE UNITILI DI QUALCHE POLITICO DI TURNO.

Di  VINCENZO  (inviato il 04/06/2012 @ 22:34:31)


n. 4


Caro anonimo purtroppo non è da oggi,ma da sempre che non ci considerano/non vogliono considerarci Poliziotti.I nostri vertici pensano
solo a scaldare le poltrone,e andare in giro con le Maserati;A differenza
del N.T.P.che viaggia coi mezzi scassati e sottoscorta.Le carceri scoppiano e
loro pensano pure di diminuire il Corpo di 4 mila unità.Complimenti a chi guadagnava 542 mila euro all'anno e all'altro che ne prende solo 300 mila.POVERINO gli hanno abbassato la paga.A noi invece?CONGELATA.

Di  Francesco  (inviato il 31/05/2012 @ 22:32:46)


n. 3


Noi, più che unificati temo che verremo declassati: faranno prima a tooglierci lo status di polizia che a farci diventare specializzazione della polizia di stato.

Di  Alessandro  (inviato il 31/05/2012 @ 20:29:54)


n. 2


E' assolutamente auspicabile ridurre a sole due forze di polizia l'attuale panorama della sicurezza in Italia: anche in questo campo l'Italia riesce ad essere originale (si legga l'accezione negativa del termine) rispetto agli altri paesi europei.
Temo però che nella fase di attuazione della riforma l'unica forza di polizia che andrà a perderci sarà proprio la Penitenziaria che pagherà lo scotto di non avere i vertici che la rappresentano e ne curino gli interessi.

Di  Anonimo  (inviato il 31/05/2012 @ 16:44:58)


n. 1


Caro Gianni l'unificazione dei 5 Corpi di Polizia consentirebbe per noi della Polizia Penitenziaria di acquisire maggioiore specificità di un Corpo di Polizia, inquanto oggi non tutti ci considerano dei poliziotti..

Di  ANONIMO  (inviato il 31/05/2012 @ 15:25:37)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.169.76


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

9 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario

10 Nuovi particolari su evasione da Frosinone: i complici sono saliti sul muro di cinta con una scala


  Cerca per Regione