Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Ilaria Cucchi? Avanzo una proposta ufficiale: eleggiamo la prima donna a Presidente della Repubblica


Polizia Penitenziaria - Ilaria Cucchi? Avanzo una proposta ufficiale: eleggiamo la prima donna a Presidente della Repubblica

Notizia del 13/11/2014

in Il caso.

(Letto 2547 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 e’ di oggi la notizia (Il Tempo 12.11.2014) che Ilaria Cucchi, la sorella del povero geometra Cucchi,  farà l’inviata per RAI 3. Lavorerà alla TV pubblica nella trasmissione che andrà in onda da venerdì 21 novembre e che si chiama “Questioni di famiglia”.

Da poliziotto penitenziario non posso che applaudire alla TV pubblica che assume, dopo la gogna mediatica di un Corpo di Polizia e la cassa di risonanza del caso Cucchi, la signora Cucchi che nel suo curriculum può vantare, oltre ad essere una cattolica praticante, di essere madre di due figli, e  che tra i suoi impegni extra familiari vanta l’attività parrocchiale e lo scoutismo. Una donna volitiva che ha al suo attivo anche un libro scritto a quattro mani con un giornalista, tale Giovanni Bianconi, dal titolo “ Vorrei dirti che non eri solo”. Probabilmente la RAI le ha fatto un contratto poiché la signora Cucchi “è molto diretta ed è sensibile alle condizioni di quegli ultimi  di cui lei stessa si sente parte”.

Certo, se Celentano ha fatto  dei programmi pallosi alla RAI in prima serata, (dove solo lui si capiva, salvo i gradevoli momenti musicali inframezzati da interminabili pause), perché la Cucchi non può fare altrettanto? Probabilmente è più preparata del molleggiato ed ha una padronanza di linguaggio – specie quando parla di Polizia Penitenziaria – che sicuramente bucherà lo schermo; come Celentano è accomunata da una scarsa considerazione per il Corpo di Polizia Penitenziaria, ormai ultimo tra i Corpi di Polizia (e non per colpa nostra). Quindi i vertici della RAI hanno pensato: perché non assumerla come inviata? Dopo tutto quel battage mediatico a seguito della morte del povero geometra, questa ci farà schizzare gli indici di ascolto in alto, con uno share in prima serata che stendiamo Canale 5, Sky, e Italia Uno.

Ilaria Cucchi ormai è diventata il simbolo della lotta contro “i presunti abusi degli uomini in divisa” contro uno Stato che non riesce a garantire i cittadini che entrano vivi in galera e ne escono morti “probabilmente per maltrattamenti o incuria da parte dei medici” (assolutamente da escludere la morte naturale – che pure può capitare – ne succedono tanti di casi di ragazzi (fuori dal carcere) in giovane età fulminati da infarti aneurismi ecc.- Una icona contesa anche dalla politica; chi si ricorda della sua candidatura alla Camera per Rivoluzione Civile (nella stessa lista con un notissimo sindacalista della Polizia Penitenziaria……..)??? Una Icona dei diritti dei più deboli che viene ricevuta dal Presidente del Senato, facendogli scendere qualche lacrimuccia, che viene osannata da famosi cantautori, a cui persino il Premier Renzi telefona dimostrandole affetto e solidarietà (non mi risulta che l’abbia fatto per i nostri colleghi massacrati da qualche anno dai giornalisti e dall’opinione pubblica – ), una icona, alla quale il Sindaco di Roma, il chirurgo Ignazio Marino e la sua giunta, pur di dimostrare la propria solidarietà arriva a dedicare una via o una piazza al fratello defunto.

Ebbene, con tali referenze e con tutta questa comprensione e solidarietà bipartisan dalla politica, vorrei avanzare una piccola proposta: visto che il Presidente Napolitano sta per dimettersi, perché non proporre Ilaria Cucchi come il primo Presidente della Repubblica donna?

 

 


Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini
Andrea Orlando: il carcere di Sassari migliore della media nazionale, un carcere di qualità
Tre detenuti devastano una cella di Orvieto e feriscono un Poliziotto penitenziario
Porta hashish al figlio nel carcere di Viterbo ma viene scoperta dai cinofili della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


Io, appartenente alla polizia penitenziaria non mi sarei mai candidato nella stessa lista con Ilaria Cucchi.......eppure qualcuno l'ha fatto....e i colleghi continuano a dargli fiducia con le tessere nonostante la campagna mediatica diffamatoria neio nostri confronti......mah.....bisognerebbe seriamente riflettere quando si firma una tessera sindacale con certi personaggi........

Di  Baldo degli Ubaldi  (inviato il 15/11/2014 @ 10:30:49)


n. 4


qualcuno cmq....l'aveva nelle fila di un sindacato nostro...magari voleva farla eleggere li'...

Di  claudio  (inviato il 14/11/2014 @ 14:15:49)


n. 3


Scusate, non sarebbe meglio farla eleggere Presidente degli Stati Uniti America ???

Di  tota totina  (inviato il 14/11/2014 @ 09:32:03)


n. 2


Io propongo di farla eleggere presidente del parlamento Europeo.....


Di  Matteo ricciardi  (inviato il 13/11/2014 @ 21:25:42)


n. 1


Risposta:con diritto di successione.Così siamo al sicuro da contestazioni!!!!!

Di  D.Luciano Gonzales,cappellano  (inviato il 13/11/2014 @ 14:46:41)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.213.75


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

8 La protesta di Rebibbia: il Dap preannuncia trattativa sugli organici intra ed extra moenia

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale





Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 I NAS dei Carabinieri chiudono la mensa del carcere di Terni

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 A Rebibbia mancano i Poliziotti: sospese le attività pomeridiane dei volontari

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione