Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
In ricordo di Vincenzo Via


Polizia Penitenziaria - In ricordo di Vincenzo Via

Notizia del 21/06/2012

in Memoria del Corpo

(Letto 5501 volte)

Scritto da: Giuseppe Romano

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ho conosciuto Vincenzo Via, l’assistente di Polizia Penitenziaria, suicidatosi in data 14 giugno 2012 a Trapani, quando ero il Comandante di Reparto dell’Ucciardone, e ne conservo un buon ricordo. Il ricordo di un ragazzo pulito un lavoratore instancabile; un ragazzo di poche parole.

Era sposato e papà due maschietti di 4 e 2 anni, e continuava a prestava ancora servizio all’Ucciardone, dopo una lunga parentesi al G.O.M.

 

In quel pomeriggio del 14 giugno era tornato a casa dall’Ucciardone preoccupato, in quanto pare  avesse perduto il tesserino e la placca e questo lo aveva fatto andare in crisi. La paura di un rapporto disciplinare abbastanza pesante e la paura irrazionale di perdere il posto, forse,  avrà fatto scattare la molla per un gesto inconsulto, in un ragazzo reso, probabilmente, fragile da vicissitudini familiari.

Intorno alle 17,30 si è fermato lungo il ciglio della strada Mazzara – Erice posteggiando lo scooterone con il quale amava scorrazzare lungo le vie di questo piccolo borgo che è Xitta, dove lui era nato e aveva deciso di morire.

Poi si è inoltrato in un vigneto. Pochi passi. Immagino che avrà guardato per l’ultima volta il Monte Erice che sovrasta la campagna trapanese, avrà chiuso gli occhi e ascoltato il grido di qualche gabbiano e poi si è tolto la vita mettendo fine alla sofferenza interiore che lo tormentava.

Lo strazio dei genitori, il rito degli accertamenti da parte dei Carabinieri e del Medico Legale, infine la salma che viene lasciata libera a disposizione dei familiari.

Il padre ha voluto che indossasse la divisa sul letto di morte; quella stessa divisa che lui aveva tanto amato e onorato.

I funerali si sono svolti nella mattinata del 16 giugno, nella chiesetta di San Lorenzo a Xitta (TP), il suo borgo natìo, alla presenza di numerosissimi colleghi increduli e commossi; durante la Messa, concelebrata da Monsignor Gaspare Gruppuso, Cappellano della Carceri di Trapani, da Don Vito Lombardo parroco della Chiesa di San Lorenzo di Xitta, e da Padre Carmelo Saia Cappellano del Carcere dell’Ucciardone, Mons. Gruppuso ha invitato i presenti a NON giudicare il gesto, a NON giudicare la persona che ha posto fine ai suoi giorni, perché – continua Mons. Gruppuso – se noi oggi giudichiamo, verremo dagli altri giudicati con lo stesso metro.

E’ un invito che faccio a tutti coloro che leggeranno queste poche righe in ricordo del collega.

 


Scritto da: Giuseppe Romano
(Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Romano)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria
Biella, agente di Polizia Penitenziaria Aggredito da un Detenuto
Evasione da Sollicciano: due dei tre evasi erano stati arrestati qualche giorno prima
Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata
Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Io non ho conosciuto Vincenzo ma sò che in questa amministrazione pagano solo i bravi ragazzi.Che DIO possa consolare i cari del collega Vincenzo,e che noi possiamo iniziare a capire che forse dovremmo mettere al primo posto Gesù ,la famiglia, e poi forse il lavoro fatto con serietà,non che non siamo seri ma non siamo spesse volte in condizioni di poterlo fare seriamente,con gli strumenti adatti,magari con iniziative da chi siede in alto, iniziando un confronto serio su questi problemi ed altri problemi.

Di  cirionino  (inviato il 28/06/2012 @ 13:45:57)


n. 3


nel mio ultimo periodo lavorativo al GOM (agosto 2007-marzo 2008) ritrovai Vincenzo, ragazzo rispettoso e sempre puntuale in servizio, come qualche anno prima, sorridente e allegro, fiero di essere sempre al GOM. RIPOSA IN PACE

fruncillo enrico

Di  fruncilloenrcio  (inviato il 23/06/2012 @ 10:41:29)


n. 2


R.I.P.

Di  Anonimo  (inviato il 22/06/2012 @ 10:38:32)


n. 1


Onore

Di  gio'  (inviato il 22/06/2012 @ 08:47:43)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.163.158.163


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Diventa anche tu Capo del DAP!





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti


  Cerca per Regione