Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
In ricordo di Vincenzo Via


Polizia Penitenziaria - In ricordo di Vincenzo Via

Notizia del 21/06/2012

in Memoria del Corpo

(Letto 5561 volte)

Scritto da: Giuseppe Romano

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Ho conosciuto Vincenzo Via, l’assistente di Polizia Penitenziaria, suicidatosi in data 14 giugno 2012 a Trapani, quando ero il Comandante di Reparto dell’Ucciardone, e ne conservo un buon ricordo. Il ricordo di un ragazzo pulito un lavoratore instancabile; un ragazzo di poche parole.

Era sposato e papà due maschietti di 4 e 2 anni, e continuava a prestava ancora servizio all’Ucciardone, dopo una lunga parentesi al G.O.M.

 

In quel pomeriggio del 14 giugno era tornato a casa dall’Ucciardone preoccupato, in quanto pare  avesse perduto il tesserino e la placca e questo lo aveva fatto andare in crisi. La paura di un rapporto disciplinare abbastanza pesante e la paura irrazionale di perdere il posto, forse,  avrà fatto scattare la molla per un gesto inconsulto, in un ragazzo reso, probabilmente, fragile da vicissitudini familiari.

Intorno alle 17,30 si è fermato lungo il ciglio della strada Mazzara – Erice posteggiando lo scooterone con il quale amava scorrazzare lungo le vie di questo piccolo borgo che è Xitta, dove lui era nato e aveva deciso di morire.

Poi si è inoltrato in un vigneto. Pochi passi. Immagino che avrà guardato per l’ultima volta il Monte Erice che sovrasta la campagna trapanese, avrà chiuso gli occhi e ascoltato il grido di qualche gabbiano e poi si è tolto la vita mettendo fine alla sofferenza interiore che lo tormentava.

Lo strazio dei genitori, il rito degli accertamenti da parte dei Carabinieri e del Medico Legale, infine la salma che viene lasciata libera a disposizione dei familiari.

Il padre ha voluto che indossasse la divisa sul letto di morte; quella stessa divisa che lui aveva tanto amato e onorato.

I funerali si sono svolti nella mattinata del 16 giugno, nella chiesetta di San Lorenzo a Xitta (TP), il suo borgo natìo, alla presenza di numerosissimi colleghi increduli e commossi; durante la Messa, concelebrata da Monsignor Gaspare Gruppuso, Cappellano della Carceri di Trapani, da Don Vito Lombardo parroco della Chiesa di San Lorenzo di Xitta, e da Padre Carmelo Saia Cappellano del Carcere dell’Ucciardone, Mons. Gruppuso ha invitato i presenti a NON giudicare il gesto, a NON giudicare la persona che ha posto fine ai suoi giorni, perché – continua Mons. Gruppuso – se noi oggi giudichiamo, verremo dagli altri giudicati con lo stesso metro.

E’ un invito che faccio a tutti coloro che leggeranno queste poche righe in ricordo del collega.

 


Scritto da: Giuseppe Romano
(Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Romano)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Altri 26 telefonini trovati nel carcere di Padova, 20 dei quali occultati da un Poliziotto penitenziario nella suo alloggio di servizio
Skype per i 41-bis in carcere? Il Ministro Orlando: non riguarderà i capi mafia
Uno degli accusati dell''omicidio di Emanuele Morganti era stato arrestato la sera prima con più di 1000 dosi di droga ma subito rilasciato
Sequestrati telefoni e coltelli nel carcere di Cassino: operazione di Carabinieri e Polizia Penitenziaria
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Io non ho conosciuto Vincenzo ma sò che in questa amministrazione pagano solo i bravi ragazzi.Che DIO possa consolare i cari del collega Vincenzo,e che noi possiamo iniziare a capire che forse dovremmo mettere al primo posto Gesù ,la famiglia, e poi forse il lavoro fatto con serietà,non che non siamo seri ma non siamo spesse volte in condizioni di poterlo fare seriamente,con gli strumenti adatti,magari con iniziative da chi siede in alto, iniziando un confronto serio su questi problemi ed altri problemi.

Di  cirionino  (inviato il 28/06/2012 @ 13:45:57)


n. 3


nel mio ultimo periodo lavorativo al GOM (agosto 2007-marzo 2008) ritrovai Vincenzo, ragazzo rispettoso e sempre puntuale in servizio, come qualche anno prima, sorridente e allegro, fiero di essere sempre al GOM. RIPOSA IN PACE

fruncillo enrico

Di  fruncilloenrcio  (inviato il 23/06/2012 @ 10:41:29)


n. 2


R.I.P.

Di  Anonimo  (inviato il 22/06/2012 @ 10:38:32)


n. 1


Onore

Di  gio'  (inviato il 22/06/2012 @ 08:47:43)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.138.15


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale

9 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione