Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Interrogazione parlamentare sulle carceri minorili dopo rivolta di Airola


Polizia Penitenziaria - Interrogazione parlamentare sulle carceri minorili dopo rivolta di Airola

Notizia del 14/09/2016

in Interrogazioni parlamentari

(Letto 38 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-14167
presentato da
CIRIELLI Edmondo
testo di
Mercoledì 14 settembre 2016, seduta n. 672

CIRIELLI. — Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro della giustizia . — Per sapere – premesso che: 
l'articolo 27, terzo comma, della Costituzione italiana sancisce che «le pene devono tendere alla rieducazione del condannato» e tale principio acquista una valenza particolare con riferimento ai soggetti minori, per i quali tale funzione, come ribadito in numerose pronunce della Corte costituzionale, «è da considerarsi se non esclusiva, certi ente preminente» e, «proprio perché applicata nei confronti di un soggetto ancora in formazione e alla ricerca della propria identità», ha «una connotazione educativa più che rieducativa, in funzione del suo inserimento maturo nel consorzio sociale»; 
in Italia, però, la realtà delle carceri minorili è ben lontana dai dettami costituzionali e, da luogo di transito, gli istituti penitenziari diventano spesso per i giovani una specie di limbo o, ancor peggio, la sola risposta al problema; 
tale preoccupante situazione è stata ulteriormente acuita dalla legge del 2014 che ha esteso ai venticinque la possibilità di restare nel carcere minorile, cambiando così gli equilibri di questi istituti penitenziari; 
secondo la denuncia di Cito Auricchio, segretario regionale della Uspp Campania, infatti, «succede sempre più spesso che i piccoli boss dalla personalità ormai strutturata intrattengano pericolosi rapporti con gli altri ospiti adolescenti. Se non si provvede a destinare gli ultra ventenni a circuiti ad hoc c’è il serio pericolo di innescare sempre più frequenti meccanismi di emulazione, e di spezzare quindi il percorso riabilitativo di chi è più piccolo ed ha ancora la possibilità di ricominciare da capo»; 
la recente rivolta nel carcere di Airola è, purtroppo, la dimostrazione concreta di tale drammatica situazione: due detenuti maggiorenni hanno messo in ginocchio per alcune ore l'istituto penale minorile della cittadina beneventana, con il pesante bilancio di una sezione dell'istituto completamente sfasciata e due agenti feriti; 
secondo il Sappe le carceri minorili rischiano di diventare vere e proprie «università del crimine», soprattutto se si considera che oggi nei sedici istituti penitenziari minorili italiani, i maggiorenni sarebbero in alcuni casi la maggioranza; 
al contempo, la situazione della giustizia minorile presenta ulteriori problematiche, da una costante riduzione delle risorse finanziarie ed umane alla gestione non sempre efficace ed efficiente svolta dalle stesse amministrazioni preposte alla garanzia dei servizi minimi essenziali –: 
quali iniziative il Governo intenda assumere per affrontare la drammatica situazione degli istituti penitenziari minorili, con particolare riferimento a quelli del Sud Italia, garantendo il rispetto del principio della rieducazione della pena e arrivando a un ripensamento della legge del 2014, anche attraverso la previsione di settori diversi per il collocamento di giovani di età molto diversa e il trasferimento immediato di chi trasgredisce alle regole. 
(4-14167)


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini
Andrea Orlando: il carcere di Sassari migliore della media nazionale, un carcere di qualità
Tre detenuti devastano una cella di Orvieto e feriscono un Poliziotto penitenziario
Porta hashish al figlio nel carcere di Viterbo ma viene scoperta dai cinofili della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.176.107


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione