Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Io comandante di periferia, voglio la promozione per merito straordinario


Polizia Penitenziaria - Io comandante di periferia, voglio la promozione per merito straordinario

Notizia del 28/11/2014

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 3499 volte)

Scritto da: Baldo degli Ubaldi

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Pare che tutti quelli che hanno fatto parte del mitico “Gruppo Torreggiani” costituito al D.A.P. per stressare i Comandanti di Reparto, richiedendo continuamente dati, compilazioni di tabelle, al fine di capire i progressi fatti mese dopo mese dalle periferie nella ubicazione dei detenuti nelle celle rispettando i parametri imposti dall’Europa, debbano ricevere una ricompensa; c’è chi dice che molti sarebbero stati proposti all’avanzamento di grado per meriti straordinari, altri dicono che saranno encomiati pubblicamente. Tutto questo per avere coordinato da una poltrona a Roma inserimento dei dati al computer o ideato un programmino in formato excel dove incasellare i suddetti dati.

Certo c’è una bella differenza tra l’inserimento dei dati, l’ideazione di un programma e l’applicazione nella pratica di un dispositivo di una Sentenza Europea che è andata a stravolgere le modalità lavorative della Polizia Penitenziaria, che si è dovuta adattare alle strutture inadatte, che ha dovuto lottare con la mancanza di fondi al fine di realizzare i famosi “contenuti” che dovevano riempire le otto ore dei detenuti fuori dalle celle. L’applicazione della sentenza è stata certo demandata alla fantasia e alla buona volontà dei Comandanti di Reparto e dei Direttori, ed è stata ingoiata come un rospo dalla Polizia Penitenziaria proveniente da oltre un secolo di lavoro nelle carceri dove la sicurezza era tutto ed il trattamento era marginale; dove ad ogni angolo c’era un cancello e il detenuto non poteva circolare se non accompagnato da un agente.

Un dialogo serrato nelle periferie dimenticate d’Italia, tra Comandanti che si dovevano adeguare (memorabile la risposta di un Provveditore ai dubbi sollevati da d Comandanti e Direttori riuniti in uno dei PRAP d’Italia per capire il senso della Torreggiani, : O vi adeguate o……..vi adeguate!!!) e personale (soprattutto i vari sindacalisti che ideologicamente sono stati sempre contro per la mai abolita “colpa del custode”) che davvero non capivano questa immediata e totale apertura dopo anni di chiusura, sicurezza, sentinelle ecc.

I sacrifici fatti dai Comandanti e subiti dal personale per raggiungere l’obiettivo dell’80% del numero di detenuti con regime delle otto ore con celle aperte, ha evitato che l’Italia dovesse pagare una sanzione di due miliardi di euro. Questo è avvenuto con i sacrifici della Polizia Penitenziaria, attraverso il dibattito, le aggressioni, gli episodi di violenza aumentati, le prevaricazioni tra detenuti che inevitabilmente con questo regime detentivo sono aumentati come mai negli ultimi dieci anni.

Se c’è qualcuno che deve essere promosso per meriti eccezionali sono coloro che in periferia si sono inventati nuove modalità lavorative e che si sono sottoposti a sacrifici e dure critiche pur di fare risparmiare 2 miliardi al Governo Renzi e far fare bella figura ai burocrati del DAP e non certamente coloro che seduti dietro un Computer o dall’altro capo di un telefono, facendo accendere una lucina sul monitor nel caso in cui un detenuto veniva allocato in una cella oltre i metri quadri previsti.

Non consumate un’altra ingiustizia nei confronti degli appartenenti al Corpo che nelle carceri periferiche si sono spesi per applicare il dettato della sentenza Torreggiani.   

 

 

 


Scritto da: Baldo degli Ubaldi
(Leggi tutti gli articoli di Baldo degli Ubaldi)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Terrorismo: nel carcere di Poggioreale massima attenzione su detenuti
Mancano gli agenti nel carcere di Reggio Emilia: sindacato in agitazione
IPM di Airola. Polizia Penitenziaria sventa due tentativi di suicidio
Casa di Reclusione di Roma Rebibbia. Poliziotto Penitenziario aggredito da detnuto
E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì
Carcere di Fuorni, Santi Consolo non mantine le promesse: la protesta dei Poliziotti penitenziari
Alcol e telefonino nel carcere di Mantova: erano in una cella occupata da detenuti Rom
Direttore del carcere di Busto Arsizio ammette le difficoltà: pochi Agenti ed educatori, ed è tornato il sovraffollaemento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


Chi sono i Comandanti!!! qualcuno li conosce???? ma nessuno ancora si rende conto che fine stimo facendo, l'assetto di qualche anno fà non esiste forse non esiste più il Corpo di Polizia Penitenziaria, un cavallo senza la testa.
Un vero ringraziamento va a chi è costantemente in sezione abbandonato a se stesso, questi si che meriterebbero un vero encomio.
Svegliamoci ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Di  LUI  (inviato il 02/12/2014 @ 19:17:02)


n. 4


Beh...non facciamo inutile damagogia se i comandanti neanche dai sindacati sono valorizzati dimenticandoli volutamente negli accordi fesi..abolendo per il secondo anno l'incentivo specifico per loro indipendentemente dalla istituto grande o piccolo che presidiano

Di  mini  (inviato il 29/11/2014 @ 18:10:33)


n. 3


pure io voglio la promozione x meriti.x aver sopportato tanti ma tanti STR.............i

Di  mirella  (inviato il 29/11/2014 @ 10:30:21)


n. 2


E dei funzionari della professionalità giuridico pedagogica perché non se ne parla?

Di  Anonimo  (inviato il 28/11/2014 @ 15:27:01)


n. 1


A me pagatemi l assegno di funzione e l aumento del grado che mi state rubando da 4anni nonostante faccio lo stesso uguale identico servizio degli altri colleghi che lo prendono!!!!

Di  Anonimo  (inviato il 28/11/2014 @ 15:07:20)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.187.2


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto

4 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 E'' stato ritrovato il Poliziotto penitenziario scomparso venerdì

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione