Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
L'Astrea perde il derby di casa Ferazzoli e l'imbattibiità a Casal del Marmo


Polizia Penitenziaria - L'Astrea perde il derby di casa Ferazzoli e l'imbattibiità a Casal del Marmo

Notizia del 31/03/2013

in Fiamme Azzurre

(Letto 39027 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Campionato Serie D- LND 2012/2013 (girone F) – 29^ giornata (12^ritorno) –  Casal del Marmo, 17/03/2012

 
ASTREA-SAN CESAREO 1-2
 

Astrea: Turbacci, Sannibale (9'st Giuntoli), Briotti, Bellini, Di Fiordo, Cipriani (1' st Civita), Gaeta (30' st Pentassuglia), Mollo,Di Iorio, Ramacci, Mania. A disp.: Paracucchi, Veneziano, Civita, Pentassuglia, Battisti, Sorrentino, Giuntoli. Allenatore: Pino Ferazzoli

 

San Cesareo: Del Duchetto, D'Andrea, Bernardi, Mucciarelli, Galluzzo, Crescenzo, Delgado (9' st Sabatino), Mancini, Tajarol, Hrustic (34' Vincenzo), Siclari. A disp.: Bravetti, Cossa, Vincenzo, Sibilia, Sabatino, Fischetti, Vona. Allenatore: Fabrizio Ferazzoli.

 

Marcatori:  Mania 25'  pt, 4' st Crescenzo, 5' st Siclari.

 

Note: Ammoniti: Mucciarelli, Siclari Angoli: 4 a 5 per il San Cesareo. Recupero: 1' pt, 5' st, 200 spettatori circa.

 
 

( Foto servizio di Stefano Barbato)  Il ritorno del derby della famiglia Ferazzoli giocato a Casal del Marmo tra l’Astrea ed il San Cesareo, ha visto i biancoazzurri di Pino soccombere contro i rossoblù di Fabrizio con lo stesso risultato dell’andata, con gli ulteriori effetti di aver rallentato l’ancora possibile avvicinamento ai playoff e di aver perduto l’imbattibilità tra le mura amiche di casa che era stata mantenuta praticamente sin dall’inizio del campionato.

Subito ad alta tensione l’avvio con Siclari che  al 3' pt  è stato ammonito per simulazione in area per una assai dubbia trattenuta ad opera di Di Fiordo. All'8' pt  l’arbitro compensa però attribuendo un rigore  per fallo di Mania su Mancini che lo stesso Mancini  sul dischetto spreca  mandando a lato. Al 13' pt Gaeta dai trenta metri manca di poco la rete. Al 25' pt arriva il vantaggio dell'Astrea: Gaeta ha realizzato un tiro cross su cui  Del Duchetto che è stato costretto ad allontanare con una smanacciata e la palla ribattuta in area è stata intercettata da Mania che di prima ha trafitto l'estremo difensore rossoblù. Uno a zero parziale per l’undici di Pino. Al 29'pt la mezza rovesciata spettacolare di Di Iorio termina di poco a lato. Il primo tempo si chiude così.

Nella ripresa i soliti cinque minuti di black out puniscono l’Astrea due volte: al 4' st Crescenzo riporta  i suoi in pari sugli sviluppi di un calcio d'angolo e al 5' st  Siclari con un diagonale dal vertice dell'area piccola beffa di nuovo Turbacci. L’Astrea tiene bene il campo ma non punge nei suoi vari tentativi offensivi, complice anche la buona gestione degli ospiti del vantaggio riagguantato. Al 13'st tentativo di Gaeta e respinta di Del Duchetto.  Al 15' st grande intervento di Turbacci sul tentativo di conclusione di Tajarol e al 27' st ancora l'ultimo difensore biancoazzurro è protagonista di una bella parata su Sabatino. Al 33' st Civita ha provato una pericolosa incursione in area fermata in extremis dalla difesa che è riuscita a spazzare via quando il nostro numero 14 era ad un passo dalla linea di porta. Al 47' st l’ultima occasione d’oro per l’Astrea di riprendere il match è stata affidata al cross di Briotti  ed al colpo di testa di Giuntoli finito però sulla base del palo, con la palla che è schizzata via facendo sfumare  in pieno recupero la possibilità dell'undici di Pino Ferazzoli di raccogliere almeno un punto nel derby di casa contro la prima della classe che continua a volare alto. 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.177.123


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione