Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
L'Astrea travolge il Bacoli: 3 a 1 a Casal del Marmo, tripletta di Giuntoli


Polizia Penitenziaria - L'Astrea travolge il Bacoli:  3 a 1 a Casal del Marmo, tripletta di Giuntoli

Notizia del 15/01/2012

in Fiamme Azzurre

(Letto 1995 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Campionato Serie D – LND 2011/2012 (girone G) – 19^ giornata (2^ andata) – Casal del Marmo, 15/01/2012

 

ASTREA-BACOLI SIBILLAFLEGREA  3-1

 

Astrea: Longobardi, Bauco, Briotti (40’ st Sannibale), Mollo, Cipriani, Di Fiordo, Bellini, Battisti, Di Iorio, Giuntoli (44’ st Aglitti), Bosi (48’st Trombetta). All. Fazzini

Bacoli Sibillaflegrea: Alcolino, Alterio, Viglietti, Di Napoli (18’ st Ventre), Russo, Piccolo, Poziello, Castagliola, Giglio (27’ st Infimo), Tufano, D’ascia (15’ pt Sabatino). All. Carannante

Arbitro:  Pirriatore di Bologna

Marcatori: Giuntoli 5’ pt,  Giglio 21’ pt,  Giuntoli, 41’ pt, 28’ st Giuntoli

Note:  Ammoniti  Cipriani, Di Fiordo (A), Russo (B). Espulso Russo per somma di ammonizioni al 4’ st. Angoli: 6 a 1 per l’Astrea.Recuperi: 3’pt ’ 4’ st; 100 spettatori circa.

 

Settimo risultato consecutivo per l’Astrea con un risultato che premia una prova maiuscola dell’undici di Fazzini ed in particolare di Ivan Giuntoli, che, in tandem con Di Iorio, è stato protagonista di una gara spettacolare e di una tripletta da sogno.

A far capire che la giornata era buona è arrivata, a pochi minuti dall’apertura,  proprio l’azione solitaria di Giuntoli, che resistendo a due cariche della difesa del Bacoli al 5’ pt,  insacca dietro ad Alcolino grazie un tiro potentissimo tiro, imparabile per l’estremo difensore flegreo.

Al  21’pt momentaneo pareggio del Bacoli con Tufano  che apre in direzione di Giglio che intercetta e schiaccia a rete l’1 a 1. Al 22’ pt Bellini è autore di una buona conclusione su cui Alcolino devia in angolo. Al 26’ pt ancora  la coppia d’attacco  Tufano- Giglio  si fa vedere in area dell’Astrea ma la difesa allontana. Al 28’pt ancora Giuntoli vicino alla rete,  ma è stato disturbato nel tiro da un difensore avversario e nel calciare dal limite dell’area manda la palla di poco a lato del  palo. Al 41’ pt sponda di Giuntoli, Di Iorio prova la conclusione  che risulta debole ma costringe comunque Alcolino alla deviazione in angolo. Il corner  viene calciato da Bosi, al centro dell’area Giuntoli intercetta di interno destro  mandando a rete con un tap in provvidenziale. L’Astrea  allunga:  2 a 1 con il quale si chiude la ripresa.

In apertura, 4’ st  il Bacoli resta in dieci per fallo su Giuntoli di Russo , che, già ammonito, rimedia il secondo giallo e guadagna per questo anzitempo gli spogliatoi. Al 5’ st cross di Giuntoli su Briotti, sul tiro del nostro numero tre Alcolino riesce in una provvidenziale trattenuta.  Al 24’ st ancora occasione d’oro per l’Astrea: tiro al volo di Giuntoli dopo il cross di Di Iorio, palla di poco oltre la traversa.  Al 28’ st, su rinvio del portiere ospite,  Di Iorio di testa lancia a rete Giuntoli per l’ennesima azione solitaria ai danni del Bacoli, conclusione vincente del nostro fantasista numero dieci: interno palo, rete e tripletta personale. Man of the match senza ombra di dubbio. Al 36’ st Infimo perde l’occasione di un gol praticamente già fatto a portiere battuto:  specchio praticamente vuoto, ma il centrocampista del Bacoli sbaglia tutto e manda a lato. Pericoloso anche Tufano, al 38’st che stampa la palla sull’incrocio dei pali. Il sipario però sulla gara è già calato, e l’Astrea vola sempre più in alto, vicinissima alla zona play off.

 

Nel campionato juniores ugualmente una bella vittoria, tra l’altro  con lo stesso  ottimo risultato della prima squadra, per i ragazzi di Mister Mochi : Civitavecchia-Astrea 1 a 3

 

Gli allievi di Mister Sambucini hanno impattato contro la prima della classe nella trasferta contro il Vjs Aurelia, perdendo con gli stessi numeri del week end  di tutte le compagini biancoazzurri:  Vjs Aurelia- Astrea 3 a 1  


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.145.198.123


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione