Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
L'Astrea vola agli ottavi di Coppa Italia: battuto anche il Fidene per 3 a 2!


Polizia Penitenziaria - L'Astrea vola agli ottavi di Coppa Italia: battuto anche il Fidene per 3 a 2!

Notizia del 23/09/2011

in Fiamme Azzurre

(Letto 1774 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


 Campionato Serie D – LND 2011/2012 (girone G) – Coppa Italia (3^ turno sedicesimi) – Fidene, 21/09/2011

FIDENE - ASTREA 2-3 

FIDENE (4-4-2): Santi; Villani, Campobasso, Pantaleoni, De Franco; De Marco (16' st Manganelli), Morelli, Quadrini, De Angelis; Navarra (28' st Roversi), Massella. A disp. Mangerini, Petricca, Lustrissimi, Loreti, Princigalli. All. Chirico. 


ASTREA (4-4-2): Longobardi; Bernardini, Pentassuglia, Sannibale, De Santis; Remedi, Bellini, Narcisi, Aglitti; Di Iorio, Stirpe (20' st Giuntoli). A disp. Busico, Ripa, Briotti, Dini, Mollo, Lo Pinto. All. Fazzini.

ARBITRO: Frizza di Perugia. 


MARCATORI: 1' pt Massella (F), 36' pt Narcisi (A), 9' st Di Iorio (A), 18' st De Santis (A), 45' st Massella (F) 


NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Narcisi (A), Campobasso (F), Bernardini (A), Bellini (A), Remedi (A). Angoli 7-6 per il Fidene. Recupero pt 1', st 6'. 

Missione compiuta! Dopo una prova di orgoglio e carattere l’Astrea ha conquistato contro il Fidene il diritto ad accedere agli ottavi di finale di Coppa Italia contro l’Arzachena, restando come unica squadra laziale ancora in lizza per un posto che conta nella rassegna tricolore. Contro la romana Fidene dai molti under 21 in campo. Eppure non era partita sotto i migliori auspici la sfida per i nostri dato che già dal 1’ pt Navarra ha potuto approfittare di un grossolano errore dell’Astrea per guadagnare spazio, palla al piede, ed offrirla poi a Massella che ha trafitto i biancoazzurri con un raggelante 1 a 0. Tuttavia nulla è sembrato perso a giudicare dall’atteggiamento mostrato dall’undici di Fazzini in campo: poco dopo  il gol Di Iorio ha costretto all’intervento ardito Santi deviando in angolo provvidenzialmente. Sul fronte opposto è stato Longobardi al 9’ pt a dover salvare su uno splendido colpo di testa di Masella.   Il pareggio però per i nostri, dopo svariati tentativi che ne annunciavano l’arrivo, è giunto al 36’ pt con un’azione congiunta Di Iorio-Narcisi: Di Iorio a sinistra si è liberato della resistenza dei difensori avversari servendo Narcisi che di piatto ha trafitto l’incolpevole Santi per il preziosissimo pari sull’ 1 a 1 arrivato a dare sostegno e fiducia ai biancoazzurri di Fazzini.                                                           Nella ripresa è tornato protagonista il grande Aglitti al 9’ st, servendo dal corner Di Iorio  che in tuffo non ha sbagliato il 2 a 0 per una doppietta personale preziosissima e provvidenziale per il vantaggio necessario a passare il turno corroborato tra l’altro dalla terza rete di Remedi al 14’ st. Un 3 a 1 corretto dal gol avversario di Masella al 26’ st che ha concluso il match con un 3 a 2 finale che comunque assicura all’Astrea un passaggio del turno tanto importante quanto sperato contro la compagine sarda degli ottavi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             


 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.175.236


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere


  Cerca per Regione