Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
La Benedizione del Papa è per tutti i colleghi della Polizia Penitenziaria (... anche per i bugiardi, i calunniatori e gli invidiosi).


Polizia Penitenziaria - La Benedizione del Papa è per tutti i colleghi della Polizia Penitenziaria (... anche per i bugiardi, i calunniatori e gli invidiosi).

Notizia del 01/02/2011

in Cesare Cantelli

(Letto 4051 volte)

Scritto da: Cesare Cantelli

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Ancora una volta ci vediamo costretti ad intervenire sulle mistificazioni, sulle millanterie di qualcuno (vedi La Teoria della Montagna di Cacca) che evidentemente non ha null’altro da fare se non andare in barca a vela.
Purtroppo le castronerie, le falsità, le bugie e le mistificazioni sono talmente tante che siamo costretti a “spacchettarle” ed a rispondere ad una per volta (vedi ancora la formula E>e nell’articolo già citato).
In questo caso, parliamo della Benedizione Apostolica del Santo Padre (vedi immagine articolo) che, contrariamente alle menzogne diffuse da quello stesso qualcuno (vedi articolo Bubbole, fandonie e Fanfaluche), è stata impartita a tutti (ma proprio tutti) i poliziotti penitenziari, compresi gli invidiosi, i bugiardi e i mistificatori.
L’unico merito del Sappe (sempre nonostante l’invidia lacerante...)è stato quello di chiedere al Santo Padre gli auspici celesti.
Ahimè, tale eccezionale auspicio papale “propiziatorio di pace e serena prosperità” (vedi immagine articolo), ha scatenato i sentimenti più biechi e malvagi di qualcuno.
Se potessimo (ma non possiamo, ne vogliamo) chiederemmo di annullare la Santa Benedizione dal capo di qualcuno che, forse, meriterebbe ben altri strali papali.
 
Cesare Cantelli
 
 

Scritto da: Cesare Cantelli
(Leggi tutti gli articoli di Cesare Cantelli)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Altri 26 telefonini trovati nel carcere di Padova, 20 dei quali occultati da un Poliziotto penitenziario nella suo alloggio di servizio
Skype per i 41-bis in carcere? Il Ministro Orlando: non riguarderà i capi mafia
Uno degli accusati dell''omicidio di Emanuele Morganti era stato arrestato la sera prima con più di 1000 dosi di droga ma subito rilasciato
Sequestrati telefoni e coltelli nel carcere di Cassino: operazione di Carabinieri e Polizia Penitenziaria
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


DIRTI CHE L'ARTICOLO E SUBBLIME E POCO, MI VIENE IN MENTE UNA TEORIA CHE VOGLIO FARE TUA, QUANDO UN SOGGETTO INDIRIZZA L'ATTENZIONE VERSO UNA PERSONA E SOLO PERCHE' INTENZIONATO A DISTOGLIERE L'ATTENZIONE DELLE SUE COLPE, IN QUESTI GIORNI MI E CAPITATO LA STESSA COSA MI HANNO MONTATO UNA MONTAGNA DI CACCA PER AFFONDARE LA MIA FIGURA PROFESSIONALE DI ONESTO POLIZIOTTO PENITENZIARIO, 12 ANNI DI SERVIZIO CON IL MASSIMO DEI VOTI ANNUALI 30 PIU' 2 SEMPRE, CON IL MASSIMO RISPETTO DEI COLLEGHI DEI VARI COMANDANTI E DIRETTORI CHE SI SONO SUCCEDUTI, E POI ALL'IMPROVVISO, SOLO PERCHE' ORA SONO IN UN POSTO DI RILIEVO, DIVENTO UN CRIMINALE ANZI OSEREI DIRE UN'ATTENTATORE DELLA PEGGIORE RAZZA E SPECIE, UN TRADITORE UN UOMO CHE NE COMBINA DI TUTTI I COLORI, MA CHE IN REALTA' NULLA FA E NULLA CENTRA CON QUANTO MONTATO E PREPARATGO AD OK PER VENDICARSI DI ALTRI FATTI AI QUALI TRA L'ALTRO IO NON CI AZZECCO UN c***o, DIREBE UN POLITICO, SOLO CHE CHI STA AL POTERE CREDE A QUESTE B ARZELLETTE CREDE PERCHE' CHI SCRIVE E UN ONESTO PADRE DI FAMIGLIA CHE NELLA VITA A SEMPRE CERCATO DI ESSERE DI AIUTO AL PROSSIMO E A SEMPRE LAVORATO CON ONESTA CON UMILTA' E CON IL MASSIMO ZELO E PROFESSIONALITA ORGOGLIOSO DI FARE PARTE DEL CORPO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA E DI RAPPRESENTARE IL CORPO CON GIOIA E SODDISFAZIONE NEL RISPETTO DEI NOSTRI COMPITI ISTITUZIONALI, ORA SICURAMENTE SARO PUNITO PERCHE' LA TRAPPOLA CHE MI HANNO COSTRUITO E TROPPO BEN FATTA, PAZIENZA, LA COSA CHE MI FA STARE BENE E CHE NESSUNO SI PUO SOSTITUIRE AL NOSTRO CARO GESU' IL QUALE VEDE E OSSERVA TUTTO IL QUALE UN GIORNO CI CHIAMERA A SE E LI DOBBIAMO RISPONDERE DI TUTTE LE N OSTRE AZIONI, BUON DIO PERDONALI PERCHE' NON SANNO QUELLO CHE FANNO PER POTERE SI VENDONO ANCHE L'ANIMA PER POTERE ROVINANO LE PERSONE ONESTE PADRI DI FAMIGLIA

Di  d......................  (inviato il 05/02/2011 @ 10:34:15)


n. 2


Bravo Cesare Cantelli, continua così. Con perfetta sintesi e appropriati aggettivi i tui articoli rispecchiano in maniera eccellente la personalità di certi individui. Mi sembra un vero e proprio esame del loro DNA. Purtroppo è vero; so quanto costa perdere il proprio tempo per sbugiardare certi millantatori, che ne fanno della mistificazione una virtù. Chissà come interpretano la dignità...!!!
Significa che dovremo lavorare di più rispetto a loro che, invece, si occupano solo di "affari"... si, ma quelli degli altri, denotando una scarsa, se non nulla, capacità d'iniziativa. Ma il mondo è bello perchè è vario... Allora il S.A.P.Pe, è di un altro pianeta...
Un saluto a tutti.

Di  Giovanni Altomare  (inviato il 04/02/2011 @ 11:00:59)


n. 1


Io l'ho incorniciata ed appesa nel mio ufficio.
Unico problema: tutti i colleghi che entrano e la vedono mi chiedono: "ma anche Lui è del S.A.P.Pe.?

Di  Salzoff  (inviato il 03/02/2011 @ 19:43:54)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.177.123


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 SI al riordino delle carriere! Ecco il quadro completo dei benefici

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Colpo mortale alla sicurezza delle carceri: Il DAP chiude le Centrali Operative Regionali

7 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

8 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?

9 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione