Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
La complessa confusione nella strategia del 57%. E la Polizia Penitenziaria? Rischia la perdita del FESI per il 2011.


Polizia Penitenziaria - La complessa confusione nella strategia del 57%. E la Polizia Penitenziaria? Rischia la perdita del FESI per il 2011.

Notizia del 01/08/2011

in Il caso.

(Letto 2190 volte)

Scritto da: Quasimodo

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Cari Amici del Blog con l’avvicinamento della bagarre del toto tessere settembrino, Mentre i sindacati seri stanno già organizzando una nuova manifestazione di protesta a sostegno delle nuove assunzioni di personale, il numero 57% ( o Scortellato nella Tombola Napoletana e Il Gobbetto tradotto per tutti, mai fu dato nome più appropriato a tale unione o numero), ormai in totale sudditanza del burattinaio del D.A.P. “Cardinale Richelieu”, continua a giocare rischiando di perdere i soldi di coloro che indossano la nostra amata divisa.

 

Prima di parlare del Fesi voglio fare una premessa sull’emblematico numero 57 ….

La coerenza che i componenti dell’addizione vantano , la lotta per i diritti (tutti) e la dignità? ma i componenti di questo risultato algebrico lo sanno che i loro non sono solo numeri ma persone e sanno leggere? l’oscuro ed inutile numero 57, è abile a non informa i propri credenti algebrici, che purtroppo ancora oggi non hanno capito che dare numeri a detta unione è come affermare che la matematica è un opinione. Dovete sapere che per arrivare al totale di 57 gli illustri matematici e statisti dei giorni nostri, hanno diviso è moltiplicato gli addendi ognuno con un obbiettivo diverso ma tutti con l’unico scopo il potersi sentire almeno per una volta al di sopra del SAPPe ( e ci si sono dovuti mettere in 6……) che da vent’anni orbita come leader indiscusso in prima posizione, ma si tratta solo di illusione perché purtroppo per loro cambiando gli addendi il risultato non cambia.

In quel totale abbiamo molte variabili, alcune pensano di poter illudere in modo puntuale e preciso, altri effettuano il copia incolla delle note altrui e pubblicano a circuito chiuso (come se i propri numeri non sapessero leggere ma fossero veramente solo numeri), altri copia ed incolla delle ansa e ne ricavano addirittura un giornale online, altre creano associazioni parallele con il tentativo di gestire piscine e stabilimenti balneari dove gli stessi numeri che già vengono utilizzati in altre funzioni sono costretti a pagare ( a voi lascio la riflessione).

Questo metodo non è altro che un replay delle informazioni su canali dedicati in questo caso usano Giustizia e Polizia penitenziaria che la società Ansa Italia lancia durante la giornata, sono convinto e lo ripeto che questo non è fare informazione, ma solo un postino porta notizie a pagamento.

Infine per concludere questa mia premessa, voglio farvi riflettere velocemente con me..… ma come si fa a dare fiducia al 57 se è un numero fornito e costituito dal burattinaio e come si può permettere a taluni addendi di decidere il risultato della vostra equazione.

Svegliatevi amici e dimostrategli ad ottobre che non siete numeri ma persone vi lascio con questa citazione con cui io stesso solo oggi ne carpisco l’essenza  “cogito ergo sum-Penso dunque sono” a voi le riflessioni.


Scritto da: Quasimodo
(Leggi tutti gli articoli di Quasimodo)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


ho espresso qualche mia considerazione poco fa sull'altro post dello scricchiolar di dita di taluni sui vetri.... Letto questo, di post, dico: ecco, anche io la penso proprio così. Ed auspico in un ottobre di nuova crescita autonoma sindacale per il Sappe

Di  Vero eretico  (inviato il 01/08/2011 @ 23:37:27)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.163.164.67


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Diventa anche tu Capo del DAP!

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione