Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
La mediocrità rende brutti e deboli ?


Polizia Penitenziaria - La mediocrità rende brutti e deboli ?

Notizia del 02/10/2011

in Ma mi faccia il piacere ...

(Letto 3315 volte)

Scritto da: Orecchino al naso

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 
 

Chi non brilla di luce propria è costretto ad una vita vissuta sotto i lampioni (degli altri).
Talvolta mi soffermo a riflettere sul triste destino di chi è costretto continuamente a rincorrere qualcun altro (La solitudine dei numeri secondi), ma è solo un attimo, poi vado oltre e penso ad altro.
Siamo stati costretti più di una volta a spiegare le motivazioni per le quali abbiamo scelto di dare ampio spazio ad articoli firmati con pseudonimi.
Molto di recente,in occasione della polemica intercorsa con il Capo del Dap, abbiamo scritto un editoriale molto approfondito sulla questione (Pseudonimi e nomi collettivi) e ci siamo illusi, in quel modo, di aver posto fine alla faccenda.
E’ stata, ed è rimasta, un’illusione perché non avevamo fatto il conto con la necessità di talune piccole consorterie sindacali di dar corda alle polemiche per avere una qualche effimera notorietà.
Purtroppo per noi, e soprattutto per chi legge certe castronerie, qualcuno è ritornato sull’argomento titolando una velina “L’anonimato rende belli e forti”, con riferimento proprio agli articoli sottoscritti con pseudonimi che appaiono su questo blog.
A parte il paradosso che una tale critica giunga da parte di un anonimo articolista su un anonimo blog targato quattro amici al bar, ci si domanda quanta ingenuità e quanta credulità questi mediocri mestieranti della mistificazione attribuiscano ai colleghi (pochi) che leggono i loro scritti.
Ma anche qui, tutto sommato, ci siamo dovuti fare una ragione del fatto che non è affar nostro l’offesa all’intelligenza dei colleghi perpetrata e perseverata da mediocri sindacalisti e pessimi scribacchini che non sanno far di meglio che prendere in giro iscritti e lettori, con millanterie e veline spazzatura.
Tuttavia, vorremmo porre una pietra tombale su queste polemiche senza dover tornare più sull’argomento.
Gli pseudonimi sono il marchio di fabbrica di questa Rivista (soprattutto nella sua versione on line) ed abbiamo ampiamente spiegato i motivi e le ragioni ( Pseudonimi e nomi collettivi).
Nessuno ha prescritto a chi non garba la nostra linea editoriale di leggerci per obbligo o per forza e, pertanto, saremmo davvero lusingati se costoro andassero a leggere da qualche altra parte, soprattutto considerata la loro inclinazione ad interloquire su piccolissime intranet presuntuosamente ispirate a facebook.
( A proposito, ma qualcuno ha mai spiegato a questi qua che si può fare la stessa cosa attraverso i “gruppi” di facebook ?)
Domandina della sera:

“Se l’anonimato rende belli e forti, la mediocrità rende brutti e deboli ?”

 
(P.S.
davvero azzeccata l’immagine e la metafora del passamontagna: niente avrebbe potuto rendere meglio l’idea del ruolo che rivestono certi sindacalisti in certi sindacati...)

 
Orecchino al Naso

  

Scritto da: Orecchino al naso
(Leggi tutti gli articoli di Orecchino al naso)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


COLLEGHI SVEGLIATEVI DATE UN SEGNALE 15MILA DISDETTE ANCHE QUEST'ANNO CI STANNO PRENDENDO IN GIRO NIENTE INTERPELLO E I NEO ASSUNTI VANNO AL CENTRO E AL SUD SVEGLIA SVEGLIA

Di  NIKO  (inviato il 05/10/2011 @ 23:29:25)


n. 3


E' strano ritornare sempre a spiegare a certe persone che fanno come le scimmiette , non vedo non sento , non parlo , ma alla fine sparlano, guardono , criticano e copiano , e aggiungo anche che salgono sempre sul carro dei vincenti .

Detto cio' , quello che io personalmente anonimo o meno , scrivo e denuncio in questo blog , e' la sacrosanta verita' , e tutto quello che da una vita si denuncia , le condizioni di lavoro , le strutture fatiscenti , la dignita' lavorativa i diritti etc etc .


Cavolini , ma forse colui che ha redatto la velina , peraltro in anonimato , vuoi vedere che e' arrabbiato perche' vorrebbe che il Capo del DAP scrivesse anche a lui ?????

Ma !!! una cosa eì certa , pur di apparire , di far parlare di se ci sinventa qualsiasi cosa , ad OTTOBRE , per rimanere a galla .

Colleghi ::: SVEGLIA ::::





Di  sappone  (inviato il 03/10/2011 @ 20:46:31)


n. 2


Condivido appieno, solamente io aggiungerei un sottotitolo " ovvero la mediocrita rende brutti e anche cattivi" è il passamontagna spega le cattiveri di certi personaggi che si autoeleggono Segretari....di nulla!...complimenti per tutto!

Di  Govanni F.  (inviato il 03/10/2011 @ 12:30:01)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.157.241


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione