Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
La mitraglietta Beretta M12 andrà in pensione: per il Viminale non può "competere" con le armi dei terroristi


Polizia Penitenziaria - La mitraglietta Beretta M12 andrà in pensione: per il Viminale non può

Notizia del 10/09/2015

in Buone notizie

(Letto 4763 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il mitra in dotazione alle forze dell'ordine italiane è vecchio. Obsoleto. Non più idoneo ad affrontare il rischio del terrorismo dell'Is. A mezzo secolo dalla sua ideazione, l'M12, la pistola mitragliatrice calibro 9 mm Parabellum sta per andare in "soffitta". È il simbolo delle pattuglie della polizia e dei carabinieri e della finanza.

https://it.wikipedia.org/wiki/Beretta_M12

Un po' come il Kalashnikov per i russi, l'M16 per gli americani, la Skorpion per i Cechi, e l'Uzi per gli israeliani. Ce l'avevano i Nocs - il reparto delle forze speciali voluto dall'ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga - durante la liberazione del generale Usa, Dozier.  Oltreché da polizia, carabinieri e Finanza, in Italia è adottata anche da alcuni Corpi speciali dell'Esercito e della Marina, paracadutisti del Col Moschin e incursori di Comsubin.

Il capo della Polizia, Alessandro Pansa, ha istituito nei giorni scorsi al Viminale una commissione presieduta dal vicario Alessandro Marangoni incaricata di analizzare riservatamente il superamento di questa arma. Progettata e fabbricata dalla Beretta a partire dal 1961, fu venduta anche a polizie ed eserciti stranieri in Centroamerica ed in alcuni Paesi arabi, in Brasile e in Indonesia.

Dai canali di traffico d'armi provenienti da questi Paesi, l'M12 finì anche negli arsenali delle formazioni terroristiche degli anni Settanta. Le Brigate Rosse se ne servirono per il sequestro ed omicidio di Aldo Moro. Uno degli appartenenti al gruppo di fuoco sparò tre colpi con questa mitraglietta. Durante l'assalto all'ambasciata americana a Saigon nel 1968, gli agenti della Cia erano armati di Beretta M12. La Libia fornì inoltre questa mitraglietta all'Ira, che le impiegò in diversi attentati.

Il Viminale sta per ritirare l'M12 perché da tempo è considerato "non più idoneo all'impiego nei servizi di controllo del territorio". Oggi le pattuglie sono formate da due agenti e nei contesti operativi mentre uno è alla guida della volante, l'altro potrebbe avere le mani occupate per impugnare l'M12. È facile capire come mai questo tipo di arma, in caso di azione in un centro cittadino, possa essere più d'intralcio che d'aiuto. Senza contare che lo sparo a raffica (nell'ordine dei 550 colpi al minuto), in zone molto frequentate, determina un rischio elevatissimo che proiettili vaganti possano uccidere passanti.

Ma a rendere obsoleta l'arma sono anche i nuovi scenari aperti dal terrorismo internazionale. L'M12 spara le stesse cartucce della pistola, a circa 50 metri. E dunque non può competere con i fucili d'assalto imbracciati, ad esempio, dai terroristi dell'Is in Francia. "Anche alla luce di quanto accaduto recentemente in Francia  -  osserva Lorena La Spina, segretario nazionale dei Funzionari di polizia  -  si evidenzia l'esigenza di adeguare l'armamento in dotazione, al fine di assicurare una reale capacità di intervento, nella duplice ottica di una maggiore tutela della collettività e del nostro personale. Qualunque soluzione sarà presa dal Viminale, dovranno essere comunque previsti adeguati percorsi formativi per l'uso delle nuove armi". Il mondo politico accoglie positivamente il "pensionamento" del mitra simbolo delle forze dell'ordine italiane.

"È una buona notizia  -  commenta Emanuele Fiano, responsabile Sicurezza per il Pd  -  va avanti il piano di ammodernamento delle forze dell'ordine, sommato al lavoro complessivo di ottimizzazione che stiamo conducendo insieme a Palazzo Chigi". La Commissione riservata del Viminale sta esaminando tutto il sistema d'armi della Polizia, compresa la pistola. Da quel che si è saputo, la Beretta calibro 92 parabellum (adottata anche dall'esercito Usa), è stata promossa a pieni voti e resterà ancora in dotazione alle forze dell'ordine. Al momento, dicono al Viminale, non è stata ancora trovata una soluzione alternativa all'M12. Si sta facendo un'attenta analisi di ciò che offre il mercato. Sono prese in considerazione tutte le soluzioni, da armi con puntatore laser a pistole elettriche. Ma non è escluso che, se non si dovesse trovare qualche prodotto compatibile con le nuove esigenze delle forze dell'ordine, il Viminale ricorra a un bando internazionale per realizzare ex novo un'arma per la polizia italiana.

repubblica.it


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati
Dal carcere di Milano alla Siria: così si è radicalizzato il giovane foreign fighter
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


Ha fatto un mix tra "beretta 92" e calibro "9 parabellum" ahah
Ti meravigli di certi scribacchini?

Di  Alessandro  (inviato il 11/09/2015 @ 21:50:00)


n. 1


Che calibro è il 92 parabellum????

Questa non è una critica a voi, perché l'articolo è di tale ALBERTO CUSTODERO che scrive su Repubblica.it.
L'articolo è impreciso e sembrerebbe fatto "per sentito dire"

Di  PASQUINO  (inviato il 10/09/2015 @ 10:08:53)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.149.30


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 La morte di Stefano Cucchi: la disinformazione continua





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

8 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento


  Cerca per Regione