Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
La nuova frontiera delle manifestazioni di protesta.


Polizia Penitenziaria - La nuova frontiera delle manifestazioni di protesta.

Notizia del 03/09/2010

in Chiacchiere da Bar

(Letto 3473 volte)

Scritto da: Uomo Qualunque

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

   Il sindacato di polizia COISP, in questi giorni ha conquistato le prime pagine dei giornali per avere inscenato una singolare forma di protesta durante l’apertura del Festival del Cinema di Venezia. Sul red carpet i poliziotti sindacalisti hanno fatto sfilare dieci sagome a grandezza naturale di poliziotti con un pugnale tridimensionale piantato dietro le spalle. Chiaramente il messaggio era rivolto al governo e diceva: ci avete pugnalati alle spalle. In pratica, durante la campagna elettorale (come già scritto in un precedente articolo) il PDL, e il centro destra in particolare, si mostrava vicino al comparto sicurezza, alle esigenze dei poliziotti, alla necessità di garantire sicurezza ai cittadini; insomma con la balla della sicurezza hanno vinto le elezioni, salvo poi piantare un coltello alle spalle dei propri elettori in divisa, con tagli dissennati, blocco dei contratti ecc. Il messaggio era chiaro e forte e il COISP, pur essendo, credo un piccolo sindacato rispetto agli altri della polizia (SAP e SIULP) ha conquistato la prima pagina facendo fare una pessima figura al Governo e al suo leader Berlusconi (per il quale in tanti con la divisa, compreso io avevamo votato credendolo il Messia). Ricordate quando ci aveva propinato la balla degli straordinari che non sarebbero stati tassati? L’esperimento doveva iniziare con il “privato” per poi essere trasportato nel pubblico e quindi anche con le forze dell’ordine. Oggi ci ritroviamo con un contratto bloccato e forse pure con l’assegno di funzione bloccato – tranne una dichiarazione di impegno del Governo a seguito dell’intervento di un Fini (anche lui che delusione però) ormai in rotta di collisione con i suoi ex alleati.
   Ma ritorniamo alla manifestazione di protesta che apre nuovi scenari per quei sindacalisti che vogliono dimostrare tutto il loro disprezzo nei confronti di un governo sordo ad ogni tipo di appello lanciato ormai da mesi. Credo che sia una strada da battere e cioè inventarsi, in concomitanza di grandi manifestazioni: inaugurazione di mostre, prime teatrali e cinematografiche, interventi in convegni, ogni volta una nuova forma di protesta, magari eccentrica, o pseudo pornografica, che possa ridicolizzare questi politici che ormai sono alla canna del gas e non ci rappresentano più.
   Per quanto riguarda i sindacalisti della polizia penitenziaria vorrei dare un suggerimento: fate fare delle sagome di poliziotti penitenziari a grandezza naturale; alcuni con la pistola puntata alla tempia per ricordare ai politici i numerosi suicidi tra i colleghi; altre sagome in posizione a 90 gradi con un bel cetriolo tridimensionale piantato in quel posto per dare l’idea al Governo di dove l’abbiano preso i poliziotti penitenziari; altre 44 sagome di detenuti con il cappio al collo per simboleggiare i suicidi nelle carceri ed il malessere che affligge il sistema penitenziario italiano.
 
Uomo Qualunque

Scritto da: Uomo Qualunque
(Leggi tutti gli articoli di Uomo Qualunque)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Uno degli accusati dell''omicidio di Emanuele Morganti era stato arrestato la sera prima con più di 1000 dosi di droga ma subito rilasciato
Sequestrati telefoni e coltelli nel carcere di Cassino: operazione di Carabinieri e Polizia Penitenziaria
Epatite C, il contagio passa dalle carceri e arriva nelle città per i pochi controlli
Continui problemi nel carcere di Airola: protesta della Polizia Penitenziaria
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


CONCORDO IN PIENO, DOBBIAMO ATTTUARE FORME DI PROTESTA MOLTO PIù INCISIVE; UNA PROTESTA CONTRO UNA CLASSE POLITICA CHE SI RICORDA DI NOI SOLO IN CAMPAGNA ELETTORALE E CONTRO LA CLASSE INTELLETTUALOIDE CHE TRASFORMA ASSASSINI, CRIMINALI SENZA SCRUPOLI (COME VALLANZASCA E CO) IN EROI ROMANTICI O NOVELLI ROBIN HOOD.... FORSE SONO ECCESSIVAMENTE DRASTICO MA OLTRE ALLA SAGOME PORTATE DA TUTTI I SINDACATI DELLE FFOO AVREI VISTO POSITIVAMENTE SUL RED CARPET VENEZIANO UN BEL CESTO DI UOVA MARCE DA LANCIARE CONTRO PRODUTTORI, REGISTI ED ATTORI DEL FILM SU VALLANZASCA.... CALPESTANO LA DIGNITà DEI NOSTRI MARTIRI E DEI LORO FAMILIARI..VERGOGNA!!!!!!!!

Di  PEPPE "OPERATIVO"  (inviato il 03/09/2010 @ 23:23:51)


n. 2


Sono d'accordo anche io. I comunicati stampa non servono più a nulla, chi legge vive una sorta di assuefazione, pertanto cambiamo farmaco. Oltre alle manifestazioni pubbliche ed ai poliziotti di cartone stavo pensando a dei mega cartelloni pubblicitari nelle grandi città, che raffiguri uno di noi con la pistola puntata alla tempia e i dati riguardanti suicidi, aggressioni, personale a cui sono state diagnosticate patologie di origine psichica. Sono disposto ad autotassarmi. Basta con le chiacchere. I colleghi non credono più a nessuno.

Di  antonio  (inviato il 03/09/2010 @ 12:29:29)


n. 1


Caro Uomo Qualunque, sono perfettamente d'accordo con quello che hai scritto soprattutto per il suggerimento che hai dato per le sagome da realizzare per le manifestazioni.
E' ora di manifestare tutto il nostro disappunto e la nostra delusione.

Di  Marione  (inviato il 03/09/2010 @ 10:21:20)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.239.111


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione