Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
La piramide rovesciata delle promozioni per merito straordinario


Polizia Penitenziaria - La piramide rovesciata delle promozioni per merito straordinario

Notizia del 22/02/2016

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 4307 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Il mio amico Commissario (forse Capo…) Ultimo, in graduatoria, si è arrabbiato tantissimo nel venire a conoscenza che “è intendimento del DAP promuovere al grado superiore per meriti eccezionali (!) alcuni poliziotti penitenziari del Ministero che avrebbero acquisito i dati dalle carceri sugli effetti della nota sentenza Torreggiani.” 

PROMOZIONE AL GRADO SUPERIORE DI UN POLIZIOTTO ADDETTO AL PROTOCOLLO DEL DAP: CONSIDERAZIONI DEL SAPPE

Raccolgo lo sfogo del mio amico Commissario che, nonostante la laurea, firma ancora le domandine per autorizzare ad uscire dalla “buca” una barca costruita con gli stuzzicadenti o a far entrare, dalla “buca”, un occhiale da vista (chiaramente previo controllo sanitario) e tra una domandina e l’altra si arrabbia puntando il dito nei confronti di chi, già tempo fa, si rese responsabile di un’altra promozione beffa – venne promosso al grado superiore un archivista del DAP senza alcun compito operativo!

Il Commissario Ultimo si infervora e dice:  “anziché premiare chi lavora tutti i giorni in prima linea in carcere tra mille difficoltà e grande professionalità, i nostri ‘scienziati’ del DAP (ma lo dice con tono amorevolmente ironico) vorrebbero dare la promozione a chi ha solamente raccolto dei dati!”

E’ un fiume in piena … io l’ascolto mentre fumo il calumet della pace.

Dice: “Ma lo sanno al DAP che se l’Italia non è stata multata dalla’U.E. e adesso ci vantiamo davanti alla CEDU di aver messo una pezza ai disastri del passato, il merito è di tutti quelli, Comandanti e Direttori in primis insieme al personale di Polizia Penitenziaria, che si sono visti piombare tra capo e collo una sentenza che ha imposto, da un giorno all’altro, la ‘rinnegazione’ del passato lavorativo in nome di un garantismo becero e privo di significato”

E, ancora: “Ma lo sanno al DAP che ogni Comandante di carcere, per garantire queste cavolo di otto ore fuori dalla cella, si è dovuto inventare, letteralmente di sana pianta, gli ordini di servizio che regolavano questo nuovo tipo di detenzione?”

E non si ferma: “Ma lo sanno su al DAP che per applicare la sentenza Torreggiani, anche in carceri e sezioni inadeguate dal punto di vista strutturale, i Comandanti  hanno subito un linciaggio morale prima dai sindacati (che non sono stati mai d’accordo – a ragion veduta - con tale tipo di apertura) e dopo dal personale che, erroneamente, interpretava questo nuovo modello lavorativo come una forma di resa incondizionata al detenuto, nella convinzione che l’apertura delle celle era solo un capriccio del Comandante e del Direttore?”

Cosa assolutamente non vera, visto che alle veementi proteste in rare riunioni aventi per oggetto “Sentenza Torreggiani” al quale partecipò il mio amico Commissario, il Provveditore dell’epoca sentenziò: “O vi adeguate o vi adeguate!”, senza quindi possibilità di scampo.

E oggi, nelle carceri italiane, grazie al sacrificio ma anche all’intelligenza del personale di Polizia Penitenziaria, ogni detenuto gode dei suoi bravi tre metri quadrati e l’allocazione del detenuto è diventata una “scienza esatta”, dove grazie alla fantasia e alla tenacia di Comandanti, come il mio amico Commissario Ultimo, si sono recuperati spazi per i detenuti dapprima abbandonati, dove si è cercato di offrire delle opportunità ai detenuti, sempre grazie al sacrificio dei poliziotti penitenziari, come i colloqui domenicali (togliendo così dall’apporto festivo al SAT anche i colleghi che prestano servizio ai Colloqui).

E il DAP cosa si inventa?

Si inventa di promuovere (non di dare un semplice encomio) tutto quel personale che, comodamente seduto con il culo in poltrona, ha raccolto dei dati e, comunque, li ha elaborati, ignorando che dietro quei dati c’è stato un travaglio morale, un dibattito nazionale, una denigrazione del ruolo dei Commissari Comandanti, uno stillicidio di critiche, di offese, anche mediatiche o sui social … e il tutto perché?

Per aderire alle continue, imperterrite, diuturne, talvolta insopportabili, sollecitazioni – at vista - del DAP e per applicare la famigerata sentenza Torreggiani.

NO … il mio amico Commissario (forse….. Capo) non ci sta!  

Le promozioni per meriti straordinari ed eccezionali siano conferite a chi se le merita, a chi prende le botte dai detenuti per affermare il principio di legalità, a chi rischia quotidianamente per salvare la vita a gente disperata con il cappio al collo, a chi a furia di fronteggiare detenuti con problemi psichiatrici, quasi a fine carriera, deve farsi aprire la cartella medica al C.I.M. (Centro Igiene Mentale), e non a chi compie ordinarie mansioni d’ufficio e non ha mai visto un detenuto se non sulla foto dell’AFIS.

 

Il DAP festeggia per aver saputo contare le celle disponibili: altre promozioni per meriti eccezionali in arrivo?

 

Io comandante di periferia, voglio la promozione per merito straordinario

 

Encomio Solenne o pacca sulla spalla?

 

Collega del DAP promosso a ruolo superiore per alti meriti: …e allora una promozione la voglio anch’io!

 

Proposta per avanzamento a ruolo superiore per archivista DAP: a volte ritornano...

 

Promozioni per meriti straordinari: anche un secolo fa la normativa era la stessa

 

A proposito di promozioni per meriti eccezionali ...

 

Le famose promozioni per meriti eccezionali… Maccarese due

 

Encomio solenne all’’addetto stampa: anche nei Carabinieri sempre più scollamento tra centro e periferia

 


Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 6


Una parola solo "VERGOGNA" senza parole, noi del SAT abbandonati da tutti, lasciati alla mercè dei detenuti psichiatrici e non, subiamo l'ennesima beffa da questa amministrazione, madre dei forti(raccomandati), e matrigna e cattiva con i poveri cristi che si sbattono in miniera tutti i santi giorni, e che non hanno santi a cui votarsi. Cambia l'Italia ma il sistema è sempre quello. Vorrei gridare a tutti la mia/nostra rabbia, ma mi limito a dire nuovamente vergognatevi voi solo a pensarle queste cose, avete la faccia di bronzo.

Di  Mario64  (inviato il 22/02/2016 @ 17:59:32)


n. 5


Hai pienamente ragione, bravo ! Molti colleghi non sanno nemmeno cos'è essere in prima linea. V. sov.te con 28 anni di servizio in prima linea, deluso .............. !

Di  Riccardo  (inviato il 22/02/2016 @ 16:34:55)


n. 4


Bell'articolo Nuvola....
Siete grandi!

Di  assistente block  (inviato il 22/02/2016 @ 15:15:03)


n. 3


Il Commissario (è Capo)...punto e a capo.
Ma detto questo è chiaro che un archivista può essere premiato. Ma farlo transitare ad un ruolo superiore fa proprio cascare le pal.....
Questo è uno dei motivi di così tanto sbraco.
Di così poco attaccamento.
Di così poco benessere.
Di così grande giramento di gabbasisi!
Ma ppèccòttesìaaaaaaaaaaaa finiamola con questi giochini che fanno male ad un'intero corpo.

Di  assistente block  (inviato il 22/02/2016 @ 15:02:41)


n. 2


Ancora un altro centro!!!

Di  Fra Cristoforo da Volterra  (inviato il 22/02/2016 @ 14:53:26)


n. 1


Totalmente d'accordo.

Di  Giacomo  (inviato il 22/02/2016 @ 09:53:58)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.163.142.67


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata


  Cerca per Regione