Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
La politica del cetriolo


Polizia Penitenziaria - La politica del cetriolo

Notizia del 09/06/2010

in Nuvola Rossa

(Letto 3057 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Già da qualche anno, noi comuni mortali ci eravamo accorti che c’era la crisi; solo il nostro Premier, Silvio Berlusconi continuava a dire: siate ottimisti, è vero che c’è la crisi, ma il nostro paese sta meglio degli altri; quindi sciorinava delle percentuali (tipo quella della disoccupazione) per rassicurarci che c’erano paesi che stavano peggio di noi.

Poi, ad un tratto, anche i nostri politici si accorgono che la crisi rischia di travolgerci come la Grecia e quindi bisogna correre ai ripari; bisogna fare sacrifici. Ma guarda caso se c’è la crisi la colpa è sempre degli statali, questi impiegati fannulloni che prendono lo stipendio a fine mese, possibilmente senza fare un cazzo in ufficio; Congeliamo loro lo stipendio per tre anni e ci riprenderemo dalla crisi; ma appena si toccano altre categorie, e quindi si cerca di togliere una percentuale dello stipendio a quella categorie che potrebbero arrivare tranquillamente a fine mese senza quel 5 o 10% dello stipendio ecco che si grida allo scandalo; se si cerca di tagliare gli enti inutili ecco che un ministro grida allo scandalo; se si cerca di tagliare qualche provincia del Nord, ecco che la Lega minaccia addirittura di imbracciare le armi; se qualcuno parla di ritirare qualcuno dei 7.000 militari in missione dislocati dall’Afghanistan al Libano ecco che si grida alla brutta figura dell’Italia in campo internazionale ( ma avete fatto il calcolo quanto ci costano i militari al giorno? Svariati milioni di euro!!). Se qualche populista grida al taglio degli stipendi dei parlamentari o alla drastica riduzione degli stessi, o alla riduzione dei migliaia di consiglieri comunali e provinciali, assessori, presidenti dei consigli, consulenti esterni, è solo un qualunquista perché la politica ha i suoi costi!! ( ma lo sapete quanto prende un consigliere comunale di una città capoluogo di provincia in Sicilia, circa 1.500 euro al mese, qualcosa in più i consiglieri provinciali.
 
Se qualcuno si azzarda a dire che abolendo la metà delle auto blu in circolazione – che per molti politici sono uno status symbol – non ci sarebbe stato bisogno di congelare i contratti agli statali, è un comunista.
Ma allora, l’unica categoria cui si può fare di tutto e di più e con il consenso dell’opinione pubblica, grazie al massacro mediatico di qualche ministro illuminato, è quella degli statali.
 
Anche le forze dell’ordine sono “statali” quindi anche loro devono contribuire a sanare il bilancio dello Stato. Finito l’idillio pre elettorale quando noi appartenenti alle forze dell’ordine stanchi della politica di Prodi abbiamo votato in massa per il centro destra, mitizzando figure come Fini o Gasparri, Mantovano o La Russa ergendoli ad amici delle forse dell’ordine, abbiamo sbattuto la faccia violentemente con la realtà; e la realtà è stata l’indifferenza ai problemi seri delle forze dell’ordine che non vedono arrivare più il becco di un quattrino già da prima della crisi: auto senza benzina, straordinari non pagati, accorpamento di posti di servizio, mancate assunzioni di personale, riciclo della carta per far le fotocopie e tante circolari e direttive orientati al massimo risparmio.
 
Si è proprio la politica del cetriolo del Governo Berlusconi, che girando a mezz’aria, da qualche parte si deve infilare e…quale posto è migliore del didietro di uno Statale?
 
 
 

Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso
Tre Poliziotti penitenziari feriti da un detenuto con forbici affilate appositamente
Carceri italiane ed edilizia penitenziaria: al massimo si da una ritinteggiata
Nuovo carcere a Nola: in scadenza il bando per la realizzazione
Chiso l''OPG di Montelupo Fiorentino: consiglieri comunali accusano sprechi e disagi
Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada
Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria
15 febbraio 1977, 40 anni fa l''arresto di Renato Vallanzasca


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 5


a proposito di evasione fiscale.....
raggiungere una vetta di una momtagna, avendo a disposizione un elicottero, è la missione più complicata di quest'italia.
Chi possiede una barca da cento, duecento cinquecento e passa mila euro, autovettute costosissime, mega ville al mare o in montagna, diversi immobili o attici, conti bancari che neanche si sognano , A QUESTI SIGNORI, all'atto di un qualsiasi accertamento, invece della parente nautica o della patente di guida o l'accertamento del pagamento bollo auto, si dovrebbe chiedere: mod. 730 prego.
Sembra così elementare.

Di  Anonimo  (inviato il 17/06/2010 @ 14:53:23)


n. 4


ma su dai! vi rendete conto di quello che scrivete?
Questi assessori, consiglieri e presidenti di provincia ( uno stipendio medio di 12 mila euro al mese escluso i rimborsi spese che si agirano a mille, due tre mila euro), eccetto i politici della provincia di bolzano, (il loro stipendio è il doppio, controllare su google ) ma sapete quanto costa sostituire la pompa di una piscina? e ritinteggiarla? e le gomme? dico, sapete quanto costano un treno gomme di una berlina di lusso da 300 cv o di un suw da 90 e passa mila euro?
Comunque alla crisi ci pensano gli statali.


Di  Anonimo  (inviato il 16/06/2010 @ 15:26:57)


n. 3


la crisi alimenta il fuoco del debito pubblico sul quale sono riversate senza vergogna alcuna delle sostanze altamente infiammabili che sono: 1° posto la corruzione, 2 posto l'enormità delle spese della politica, 3 posto gli sprechi e l'evasione fiscale.
Eliminando e riducendo questi focolai il fuoco ( il debito) si spegneremme all'istante.
Gli statali sono già tartassati dalle aliquote pari a quelle di chi guadagna cento e passa mila euro l'anno, aggiungiamo i contratti che non ci rinnovano e siamo nella merda.
Termino facendo una domanda a me stesso: perchè quando si tratta di tagliare, togliere, sacrificare ci dicono che lo chiede l'europa,mentre per moltissimi altri fattori , per i quali noi comuni italiani e statali rispetto alle grandi nazioni, non c'è adeguamento alcuno?
un grande saluto a tutti

Di  Anonimo  (inviato il 15/06/2010 @ 23:09:13)


n. 2


Il cetriolo (Cucumis sativus) è un ortaggio appartenente alla famiglia delle cucurbitacee, originario dell'India.Ha forma allungata, simile a quella dello zucchino, buccia spessa, etc etc
Ma in questo ultimo periodo gli esperi ne hanno individuato una nuova specie detta "cetriolus penetratus in CaL" (che sarà mai)
dove per C,,,,significa C,,,o e dove per a : ai
ed L. lavoratori! ed il bello è che ormai i lavoratori sembra che ci abbiano anche preso
gusto.... come dire con una fava il governo ha preso due piccioni (tanto per rimanere nell'ambiente dei volatili)
ciao Matteo - meglio che ridiamo un pò perchè abbiamo ormai toccato il fondo!

Di  Matteo  (inviato il 14/06/2010 @ 16:02:44)


n. 1


A li tempi mia... se diceva... zompa er cocommero... e va 'n cu... all'ortolano....
La musica pare che non cambi.... armeno so cetrioli....

Di  PASQUINO  (inviato il 11/06/2010 @ 14:27:38)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.185.157


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

7 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

8 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

9 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada

10 Danneggiò le auto dei Poliziotti nel parcheggio del carcere di Ancona: individuato grazie alle telecamere


  Cerca per Regione