Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
La Polizia Penitenziaria rende gli onori al suo collega suicida Marcello Pesiri: Tamburino e Pagano hanno negato il picchetto d'onore ufficiale


Polizia Penitenziaria - La Polizia Penitenziaria rende gli onori al suo collega suicida Marcello Pesiri: Tamburino e Pagano hanno negato il picchetto d'onore ufficiale

Notizia del 18/08/2013

in Memoria del Corpo

(Letto 5607 volte)

Scritto da: Interventi ricevuti

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Mentre Tamburino e Pagano erano seduti comodamente alla loro scrivania o non escludendo sotto l ombrellone al mare, i poliziotti penitenziari, sotto una pioggia battente, hanno scortati la salma del collega Marcello Pesiri in un commovente corteo funebre.

DAP nega picchetto d'onore ai funerali del collega suicida ad Ariano Irpino

Durante tutta la messa e facendo ordine pubblico all'interno della chiesa per far defluire le migliaia di persone che hanno voluto salutare per l'ultima volta il loro compaesano.

I volontari del Corpo hanno mostrato attaccamento alla divisa e spirito di corpo. Quello spirito di corpo che il Dap continua a negarci.

Attilio Russo

 

Funerale Marcello Pesiri DAP nega picchetto d'onore della Polizia Penitenziaria

Fuenarale Marcello Pesiri DAP nega picchetto d'onore della Polizia Penitenziaria

 


Scritto da: Interventi ricevuti
(Leggi tutti gli articoli di Interventi ricevuti)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 9


quello che sta accadendo e' una vergogna.I vertici del DAP devono
agire.

Di  Anonino  (inviato il 22/08/2013 @ 10:49:39)


n. 8


Ma tanto non ci sono loro a lavorare in quei luoghi sono solo bravi a prendersi gli onori quando succede qualcosa di buono. Parlo da persona che ho vissuto dall'altro lato e posso dire che sotto quella di divisa c'e molta umanità. Non giudichiamo ci metteremo ai loro livelli e in questo momento il ns pensiero deve essere rivolto ai tanti marcello che continuano a fare il loro dovere. In memoria anche di lui che non c'è più. Forza ragazzi siate umani come lo siete sempre stati
Una ex detenuta

Di  elena  (inviato il 21/08/2013 @ 11:38:55)


n. 7


pikkolo minatore campano

Ma che vuoi che sia poi un agente siucida per Tamburrino e Company , c'è l'help-line, ci sono circolari, ci sono gruppi di lavoro, altri gruppi di lavoro che controllano quelli già in corso ecc.......
Vergogna è una parola pesante e peraltro offensiva rivolta ai vertici dell'Amministrazione , invece dire ed affermare : STATEVENE A CASA ......fate più bella figura.......è solo aria fritta la Vostra che ne sapete dei minatori in trincea , per voi sono numeri e non persone con fsamiglia, problemi di servizio, aggressioni fisiche, psicologiche bourn out ed altro......
L'importante che la sedia è a voi incollate .............. così come i tanti sponsor che devono traghettarvi a prendere stipendi da capogiro e senza responsabilità

Di  minatore campano  (inviato il 20/08/2013 @ 14:17:16)


n. 6


Vogliamo il Capo della Polizia Penitenziaria!

Di  Achille  (inviato il 19/08/2013 @ 20:52:27)


n. 5


Voglio ribadire a tutti i colleghi, che NON SONO I NOSTRI DIRIGENTI!! io non mi sento affatto rappresentato da questa classe Dirigente, espressione di nomina politica che in alcun modo rappresentano la Polizia Penitenziaria, che solo grazie ad una legge compiacente approvata in fretta e furia per la Dirigenza Penitenziaria (lg. Meduri), continuano ad amministrare un Corpo di Polizia dello Stato,con le conseguenze che tutti noi possiamo vedere!!

Di  Uniforme in blu  (inviato il 19/08/2013 @ 18:54:09)


n. 4


Al collega che ci ha lasciato prematuramente chiediamo di vegliare su di noi poliziotti penitenziari...ai nostri dirigenti dap, garantiamo felicemente picchetto, liberi dal servizio e con le minime autoritaria a seguito! Tutto senza oneri a carico dell'amministrazione.


Di  scavo la fossa  (inviato il 19/08/2013 @ 09:42:25)


n. 3


V E R G O G N A T E V I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Di  Nicola  (inviato il 19/08/2013 @ 08:17:53)


n. 2


Grazie per quello che avete fatto per la comunità di Gesualdo e per il vostro collega.

Di  Antonio Preziosi  (inviato il 19/08/2013 @ 07:27:32)


n. 1


Quello che più sconvolge è che non provano vergogna. Mi chiedo che razza di gente sia.Andate a casa non ci appartenete.

Di  Anonimo  (inviato il 18/08/2013 @ 20:30:11)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.163.168.147


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

2 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione