Dicembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2017  
  Archivio riviste    
La spending rewiew a convenienza


Polizia Penitenziaria - La spending rewiew a convenienza

Notizia del 03/08/2017

in Interventi Ricevuti

(Letto 1600 volte)

Scritto da: Interventi ricevuti

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Con singolare tempismo ed in spregio ai sacrifici che usualmente si richiedono ai poliziotti penitenziari, che ovviamente non godono dei privilegi di un dirigente generale, il Provveditore Regionale ha comunicato che i primi venti giorni di agosto si assenterà dal servizio e sarà sostituito da un altro dirigene generale proveniente dall'Alta Italia.

A questo punto verrebbe da chiedersi cosa ci sia di sbagliato in questa comunicazione, in fondo anche i "Grandi" devono riposarsi!

Eppure qualcosa di strano c'è.

A nostra memoria, fino ad oggi, tutti i provveditori che si sono succeduti hanno ritenuto, saggiamente, di farsi sostituire dal loro vicario, incarico superiore nella folle architettura della nostra amata amministrazione.

Incarico superiore quello del vicario, niente a che fare con quei poveri direttori di carcere che per andare in ferie devono incastrare le assenze con altri poveri direttori che avranno l'onere di dirigere tre/quattro Istituti alla volta!

Nel nostro caso, invece, il vicario va in ferie con il provveditore ed entrambi – un dirigente generale ed un dirigente penitenziario con incarico superiore – verranno sostituiti da un altro dirigente generale, che arriverà in missione a spese dei contribuenti.

Ovviamente in tal caso la spending review non vale.

Si, perchè la spending review vale solo quando bisogna ridurre lo straordinario a chi lavora; quando si deve cercare la scusa per non corrispondere la presenza qualificata in base a cervellotiche elucubrazioni oppure quando bisogna ridurre le posizioni di responsabilità per non corrispondere la quota di FESI.

In questi casi si cita la spending review, mentre per mandare in missione un dirigente generale per sostituire provveditore e sostituto del provveditore che vanno in ferie non si bada a spese.

 

 


Scritto da: Interventi ricevuti
(Leggi tutti gli articoli di Interventi ricevuti)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Si è tolto la vita impiccandosi il Poliziotto penitenziario accusato dalla figlia di averla violentata
Agenti con gastroenterite nella scuola di Cairo Montenotte: le analisi hanno appurato che era influenza
Movimento cinque stelle: il decreto di riforma dell''ordinamento penitenziario serve a smantellare il 4-bis, un regalo ai detenuti pericolosi
Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo
Record di sequestri di telefonini nelle carceri italiane. Aumento del 58 per cento nel 2017
Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione
Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà
Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


In modalità Franco e Ciccio Ingrassia oppure Stanlio e Olio

Di  Anonimo  (inviato il 06/08/2017 @ 20:32:08)


n. 1


Nin c'è problema nel caso vanno in ferie tutti c'è sempre l'assistente capo che potrà sostituire tutti

Di  Anonimo  (inviato il 03/08/2017 @ 15:14:09)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.227.6.156


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La resa e lo scioglimento della Polizia Penitenziaria: una scelta che avrà pesanti ricadute per lo Stato

2 Amministrazione di cartone o cartoni animati dell’Ammistrazione?

3 Visite medico-fiscali: il Re, il Giullare e i cetrioli che volano

4 Dopo dieci anni di blocco contrattuale, un rinnovo da sfigati ... un misero caffè al giorno

5 Se San Basilide volesse farci una grazia, accetteremmo volentieri il passaggio agli Interni

6 In ricordo del Sovrintendente Capo Italo Giovanni Corleone

7 Giuseppe Lorusso, Agente del Corpo degli Agenti di Custodia, ucciso dai terroristi di Prima Linea il 19 gennaio 1979 a Torino

8 Una riforma necessaria: dalla sentenza Torreggiani ad oggi

9 Lotta alle mafie: le parole di chi non ha omesso il carcere e la Polizia Penitenziaria

10 Il servizio di tutoring e la beneficienza all''amministrazione





Tutti gli Articoli
1 Si è tolto la vita impiccandosi il Poliziotto penitenziario accusato dalla figlia di averla violentata

2 Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione

3 Colloqui disinvolti nel carcere di Padova: ai boss veniva consentito anche di incontrare persone sotto inchiesta del proprio clan

4 Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi

5 Arrestato ex Agente penitenziario dai Carabinieri: in casa teneva pistole, munizioni e paletta della Polizia Penitenziaria

6 Migliorano le condizioni degli allievi a Cairo Montenotte. Il sindaco: bollite l''acqua

7 Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

8 Enrico Sbriglia: a Padova ci sono scandali perché qui si indaga. Nelle altre carceri c''è omertà e copertura

9 Movimento cinque stelle: il decreto di riforma dell''ordinamento penitenziario serve a smantellare il 4-bis, un regalo ai detenuti pericolosi

10 Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà


  Cerca per Regione