Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
LABORATORIO DNA: 13 DOMANDE A TAMBURINO


Polizia Penitenziaria - LABORATORIO DNA: 13 DOMANDE A TAMBURINO

Notizia del 23/05/2013

in Houston abbiamo un problema

(Letto 7030 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Considerata l’inutilità di proseguire nella polemica sul Laboratorio del DNA, soprattutto con chi ha scelto di attaccare il ragionatore anziché il ragionamento, abbiamo deciso di porre pubblicamente 13 domande al Presidente Giovanni Tamburino.

1)  E’ vero o no che il 13 maggio 2013 nel Laboratorio DNA di Rebibbia si è tenuta una “cerimonia” per la consegna (e quindi l’inaugurazione) della struttura ?

2)  E’ vero o no che a questa “cerimonia” era presente il Direttore Generale Beni e Servizi, Dirigenti dell’Università di Tor Vergata, Ufficiali dei Carabinieri in uniforme e Funzionari della Polizia di Stato in uniforme ?

3)  E’ vero o no che alla “cerimonia” non era presente nessuno della Polizia Penitenziaria ?

4)  Se non la dobbiamo chiamare “cerimonia d’inaugurazione” come la dobbiamo chiamare e perché erano presenti Carabinieri e Polizia di Stato e non la Polizia Penitenziaria ?

5)  Chi e perché ha deciso di procedere in questo modo ?

6)  E’ vero o no che è stato deciso di affidare ad un Ufficiale dei Carabinieri la responsabilità della parte biologica per il controllo della qualità dei reperti ?

7)  E’ vero o no che è stato deciso di affidare ad un Funzionario della Polizia di Stato la Responsabilità della parte informatica ?

8)  E’ vero o no che il personale della Polizia Penitenziaria “formato” ha fatto soltanto due giorni di corso presso la Scuola della Polizia di Stato di Nettuno (a fronte dei 4 mesi previsti dalla legge) ?

9)  E’ vero o no che nonostante decine di richieste ufficiali non sono mai stati convocati i sindacati dal 2007 ad oggi ?

10)  E’ vero o no che in questi anni si sono tenute numerose riunioni al Dap con la partecipazione di Ufficiali dei Carabinieri e della Polizia di Stato ?

11)  E’ vero o no che dal 2010, anche se il Laboratorio non funziona, si sta pagando la convenzione all’Università di Tor Vergata per un totale di oltre 300.000 (trecentomila) euro ?

12)  Perché dal 2007 (data del primo intervento del Sappe sul Laboratorio)  ad oggi non è mai stato fatto un interpello alla Polizia Penitenziaria per individuare la presenza di  personale già qualificato ?

13)  E’ vero o no che nei ruoli tecnici è stato già previsto l’inquadramento di personale civile che verrà collocato fino alla qualifica di dirigente della Polizia Penitenziaria ?

Non cerchiamo spiegazioni e/o giustificazioni vogliamo soltanto risposte precise a ciascuna domanda.

 

Dopo aver ottenuto queste risposte discuteremo di chi diffonde notizie infondate, di chi strumentalizza, di chi dice il falso e di chi offende l’onore e il prestigio della Polizia Penitenziaria  …


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 18


cari colleghi se avessimo avuto la possibilità di cambiare corpo lo avremmo fatto in tanti.

Di  mauro  (inviato il 23/06/2013 @ 17:24:03)


n. 17


Ai piu probabilmente sembrerò l'ennesimo a caccia di chissà quale lezione da impartire (o ricevere) in filosofia spicciola, ma, fermo restando la legittimità e l'importanza dei quesiti posti all'indirizzo del Capo Dap, viene da chiedermi (vi) quanti siano gli appartenenti alla nostra amministrazione che quotidianamente, "il loro", lo pongono in essere. Vedete, nonostante una relativa anzianità, 17 anni, sono sempre più convinto, ad ogni giorno che passa, che spesso si rincorrono scuse per poter giustificare il nostro (non) operato. Si è voluta fare un po tutti questa carrierra, per virtù o per bisogno non sono certo io a giudicarlo, però, in quella piu o meno lontana giornata, si è giurato in direzione di valori che adesso facciamo fatica a riconoscere. Ma il nostro operato in direzione della legalità (o di un qualcosa che le somigli un po) dovrebbe esistere e resistere anche in presenza di una dirigenza non sempre conforme al proprio dovere, altrimenti non faremmo altro che suffrragare i soliti sospetti su un corpo di polizia poco incline a determinati doveri, ma sempre "appallotolato" su se stesso alla continua ricerca di scusanti più o meno plausibili. Intanto, come canta qualcuno, "il mondo rotola", se avete voglia di salvare quel metro quadrato che vi è stato assegnato non guardate alle mancanze altrui, ma tentate di ovviare alle vostre.

Di  giorgio  (inviato il 06/06/2013 @ 15:31:05)


n. 16


Caro Romero non credo mi si possa plagiare. Tanto meno indottrinare. Se comunque credi di essere un MARZIANO ti preghiamo, vivamente, di conversare su WWW.SAPPE.MARTE

Di  nato scoglio  (inviato il 26/05/2013 @ 15:54:23)


n. 15


@ Romero63
se ancora continui ad insistere anche dopo questo, sono due le cose:
o sei un troll (di un altro sindacato)
o sei un imbecille.
In entrambi i casi non sappiamo proprio che farcene dei tuoi commenti stupidi e provocatori.
Trovati un altro sito da trollare …

Di  Redazione  (inviato il 26/05/2013 @ 09:36:47)


n. 14


a scogli nato e Ramon.
Sono ancora qua a leggere le vostre perle di saggezza.
Siete ancora convinti che il sappe sia il depositario della verità.
Ma non vi è mai passato per la testa pensare che anche il PIU' GRANDE SINDACATO DELLA GALASSIA possa toppare.
Non fatevi indottrinare e ragionate con la vostra capoccia.
Ciao belli

Di  romero63  (inviato il 25/05/2013 @ 10:55:27)


n. 13


Penso sia giusto e legittimo che vengano posti dei quesiti cosi seri e diretti all'indirizzo della massima Autorità Penitenziaria. Ma penso anche che il malcontento e, se vogliamo, anche le discrepanze presenti nel pianeta carcere non possano e non debbano essere forzatamente ricondotti in direzione di un'unica persona. Sul caso di specie, ad esempio, non credo che il laboratorio del dna sia argomento recente ma ha visto avvcendarsi, nel tempo, diverse personalità nella speranza di decidere se assecondare questa responsabilità e questa occasione o, ancora una volta, esprimere all'indirizzo del Corpo di P.P. quel senso di pietà che si esprime nei confronti di chi vorrebbe...ma, poverino, non ce la fa. Più in generale io penso invece, dalla poca esperienza maturata, che questo Corpo non ha bisogno ne di dipartimenti, ne di direzioni generali ne tantomeno di eventuali classificazioni di sicurezza presso altri lidi. Io penso, perdonatemi, che questo Corpo deve smetterla di guardare altrove ed oltre e tentare, una volta tanto, di valorizzare e apprezzare la propria mansione, con la massima responsabilità possibile. E da quella (ri)partire seriamente verso ogni tipo di servizio o incarico. Ma se non si matura un'idea unitaria del Corpo, dal massimo ufficiale all'ultimo degli ausiliari,se non si sarà disposti almeno un pò al sacrificio, si continuerà soltanto a girare come una trottola intorno a quel che potremmo essere e non siamo. Un domani, poi, quando arriveranno le nuove generazioni saremo già pronti a far loro la paternale investendoli di un qualcosa che neanche gli appartiene....i nostri errori.

Di  giorgio  (inviato il 23/05/2013 @ 22:37:59)


n. 12


A romero come te chiami giù la maschera ed esci allo scoperto sei circondato !!!!!

Di  Ramon  (inviato il 23/05/2013 @ 22:32:43)


n. 11


Sono sicuro che queste domande non avranno risposte dal nostro NON beneamato presidente. Però se è vero che non c'era nemmeno un appartenente della Polizia penitenziaria a quella specie di inaugurazione.....che tristezza Presidente. Speriamo che questo governo ti cacci via. Non mi rappresenti.

Di  Ass. capo Simone Buonaiuto  (inviato il 23/05/2013 @ 21:50:53)


n. 10


Vorrei fare una correzione alla domando n°8:"E’ vero o no che il personale della Polizia Penitenziaria “formato” ha fatto soltanto due giorni di corso presso la Scuola della Polizia di Stato di Nettuno (a fronte dei 4 mesi previsti dalla legge) ?"; DUE GIORNI DI CORSO? ma quali due giorni il tutto si è svolto in UN SOLO GIORNO dalle 8.30 alle 17.30. Erano presenti Ufficiali dell'arma dei Carabinieri, della G. di F. (la P.S. logicamente padrona di casa la compagine più numerosa con alti papaveri), c'erano perfino due della Forestale (accompagnati, logicamente da funzionari). Io ero presente e non ho visto nessuno dei nostri o che si sia presentato per qualcuno dei nostri. come al solito SOLI.

Di  NINO  (inviato il 23/05/2013 @ 21:14:34)


n. 9


romero, romero, dicci qualcosa. Dai, qualche caz...a delle tue. Dai rispondi.

Di  nato scoglio  (inviato il 23/05/2013 @ 20:16:50)


n. 8


Cari colleghi/e, abbassiamo i toni, l'amministrazione faccia quello che deve fare lo faccia presto, noi polizia penitenziaria non siamo meno a nessuno

Di  Gio  (inviato il 23/05/2013 @ 19:07:58)


n. 7


Dopo 17 anni di onorata carriera (lo posso affermare con forza), all'inerno del Glorioso Corpo di Polizia Penitenziara, prima come Agente ed adesso come Ispettore, non ho mai visto una situazione simile a quella degli ultimi mesi. Mi piange il cuore vedere questa Eroica Istituzione, che difende i valori fondanti della nostra amata Repubblica, ridotta ad uno stato di coma profondo ed, secondo me, irreversebile.
Encefalogramma piatto purtroppo.
Divide et Impera (Quello vero)

Di  Anonimo  (inviato il 23/05/2013 @ 15:21:38)


n. 6


e vero o non e vero che siamo ultima ruota del carro (QUELLA DI SCORTA SI INTENDE)

Di  beng  (inviato il 23/05/2013 @ 14:15:59)


n. 5


grande SAPPE...continuiamo così...che figura di mmmm....Presidente

Di  fabio  (inviato il 23/05/2013 @ 14:00:12)


n. 4


Ho il vago sospetto anzi la certezza che lor signori come al solito non risponderanno. Continuano a stare arroccati nel loro castello dorato e ignorando le istanze dei sudditi. Con questa mossa piazzano un' altro punto a loro favore , resta da capire fino a quando resisteranno all'accerchiamento.

Di  cairo74°  (inviato il 23/05/2013 @ 12:35:43)


n. 3


fino a quando non ci sarà a capo della Polizia Penitenziaria un nosttro collega Poliziotto, accadrà tutto quello che giustamente è stato elencato ed altro, in quanto questi personaggi pensano solo ai fatti loro alla loro cariera riempendosi il loro conto corrente e non ai problemi e l'immagine della Polizia Penitenziaria, anzi fanno totalmente il contrario.

Di  NICOLA  (inviato il 23/05/2013 @ 11:23:12)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.147.238.168


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione