Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Lanusei: Convegno Regionale del Sappe su Legalità Giustizia e Prevenzione


Polizia Penitenziaria - Lanusei: Convegno Regionale del Sappe su Legalità Giustizia e Prevenzione

Notizia del 28/07/2010

in Dalle Segreterie

(Letto 2809 volte)

Scritto da: Paolo Spano

 Stampa questo articolo


E' stata scelta Lanusei per la celebrazione del Convegno Regionale del S.A.P.Pe., un territorio assediato dal crimine che anziché essere tutelato e bonificato dalle Istituzioni rischia la chiusura di due sedi Istituzionali come il Tribunale presso la Procura della Repubblica e la Casa Circondariale. 
Alla manifestazione sono intervenuti i maggiori rappresentanti locali, tra questi il Sindaco di Lanusei Virginia Lai, che ha evidenziato l’importanza dei servizi essenziali per il territorio dell’Ogliastra, asserendo che gli stessi devono essere garantiti per il bene della comunità. Il Vice Prefetto di Nuoro, Pintori,  ha affermato: «è meglio un paese senza pane che un paese senza giustizia», lanciando un monito contro il  rischio di vedere chiudere il suo Tribunale.
Una Ogliastra senza un presidio giudiziario preoccupa le Istituzioni locali, regionali, provinciali e clericali:  per questo sono intervenuti anche il nuovo Presidente della Provincia Bruno Pilia, alla sua prima uscita pubblica e  il Vescovo, Monsignor Antioco Piseddu.
In campo contro la paventata soppressione del Tribunale e del carcere anche il Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Roma, già Presidente del Tribunale di Lanusei, Alberto Cozzella, che sostiene che solo chi non conosce il territorio dell’Ogliastra non può capire quanto sia importante per questa zona non perdere questi presidi, lo stesso si è rivolto al C.S.M., che ne ha chiesto la chiusura al Ministro della Giustizia Alfano.
Il Segretario Regionale del Sappe Antonio Cocco nel suo intervento ha dichiarato che non è più rinviabile la ristrutturazione del carcere di San Daniele. 
Considerato che a Lanusei non è in previsione la costruzione di un nuovo carcere, si dovrà necessariamente riqualificare e ampliare l’attuale struttura, al fine di consentire condizioni migliori sia alla popolazione detenuta che al personale dipendente.
Il Segretario Regionale Aggiunto Angelo Gavino Tedde, moderatore del Convegno, ha rappresentato il proprio timore affermando: «se il territorio dell’Ogliastra si lascia scippare il Tribunale, a ruota seguirebbe la chiusura del carcere e l’Ogliastra si trasformerebbe in un sobborgo del Burundi».
A portare i saluti dell’Amministrazione sarda Marco Porcu, Direttore della Casa Circondariale di Lanusei, delegato dal Provveditore Regionale della Sardegna Francesco Massidda, che ha evidenziato quanto il personale del penitenziario di Lanusei sia parte integrante del territorio e come offra sempre la propria collaborazione alle altre Forze dell’Ordine.
Il Convegno ha anche posto in luce la capacità professionale e associativa messa in campo dalla componente regionale del S.A.P.Pe. nel mettersi in discussione e affrontare temi delicati e complessi quali lo stato sociale in generale, la sicurezza a vari livelli, il mondo della scuola e i giovani oltre ai mutamenti del territorio.
Soddisfazione è stata manifestata da parte della Segreteria Regionale del Sappe per la riuscita dell’evento, per aver discusso e fatto discutere di temi che vanno ben oltre le mura del carcere, continuando nel progetto di crescita ed innovazione del Corpo di Polizia Penitenziaria. 
Una innovazione  a cui si lavora continuamente per non restare impreparati di fronte alle innovazioni future; qualcuno, invece, diversamente, pensa che il futuro si affronta con le parole, il Sappe, alle parole preferisce i fatti, ecco perchè il nostro motto non poteva che essere Res Non Verba di cui siamo orgogliosamente fieri.
 

 


Scritto da: Paolo Spano
(Leggi tutti gli articoli di Paolo Spano)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.79.150


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

9 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario

10 Nuovi particolari su evasione da Frosinone: i complici sono saliti sul muro di cinta con una scala


  Cerca per Regione