Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Le Fiamme Azzurre in Coppa Europa First League di Atletica Leggera.


Polizia Penitenziaria - Le Fiamme Azzurre in Coppa Europa First League di Atletica Leggera.

Notizia del 05/07/2011

in Fiamme Azzurre

(Letto 2861 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Al Raiffeisen Arena di Bressanone (Bz), nel week end del 2 e 3  luglio, è tornata in Italia la Coppa Europa First League di Prove Multiple ed erano trascorsi otto anni dall’ultima edizione disputata nel meraviglioso impianto bolzanese.
Le Fiamme Azzurre, ormai da tempo si sono consolidate come la squadra trainante del settore: lo dimostrano i 4 titoli italiani maschili e i 5 femminili ottenuti negli ultimi 6 anni. E’ da tanto che tre delle nostre  atlete, specialiste in competizioni così, sono tra le protagoniste della squadra azzurra di eptathlon, e questa bella tradizione non si è interrotta neppure nell’ edizione 2011. Sono state infatti le Fiamme Azzurre Elisa Trevisan, Cecilia Ricali ed Elisa Bettini (riserva), insieme a Francesca Doveri dell’Esercito e Sara Tani della Toscana Atletica Empoli, a vestire la maglia azzurra in occasione della gara continentale.
Elisa Trevisan, il capitano, quest’anno è tornata finalmente ad esprimersi ad alti livelli mostrandosi come l’atleta più brillante della spedizione azzurra: con un ottimo punteggio complessivo (5706 punti) si è classificata all’ottavo posto; di particolare rilievo sono stati i risultati dei 100hs (13’’78, +1.1) e del salto in lungo (6.04 all’ultimo salto, +0.0).
Stagionale migliorato anche per Cecilia Ricali (5562 punti) rientrata da poco in pista dopo qualche stagione particolarmente sfortunata a causa di infortuni vari, la Ricali ha abbassato di quasi mezzo secondo il suo “seasonal best” sui 200m (26’’04), frutto del buon lavoro svolto sulla velocità, che è da  sempre stata il suo tallone d’Achille. Un lieve problema fisico patito durante il giavellotto non le ha comunque impedito poi di esprimersi ad alti livelli sugli 800m (2.15’’97), una delle sue gare di punta.
Rimane un po’ di rammarico per l’altra nostra specialista delle prove multiple Elisa Bettini, che nonostante la bella prestazione vicina al personale ottenuta al Multistars di Desenzano a maggio (5516 punti), non è riuscita a guadagnarsi il posto in squadra come titolare ma si è dovuta accontentare di fare la riserva.
Felicissime le ragazze delle Fiamme Azzurre che con i loro preziosi punti hanno contribuito al secondo posto della squadra femminile, preceduta soltanto dalla Polonia capitanata dalla vincitrice della gara Karolina Tyminska.
In seguito alla classifica combinata maschile-femminile, l’Italia è stata promossa in Super League per la prossima stagione.
Questa gara è stata utile anche ai fini del Campionato di Società di Prove Multiple, e il risultato positivo delle nostre atlete ha messo una seria ipoteca sul sesto scudetto delle Fiamme Azzurre.
 

Di seguito il dettaglio dei risultati:

Elisa Trevisan : 5706 punti, 13’’78 (+1.1), 1.69, 13.22, 25.21(+1.0), 6.04(+0.0), 42.56, 2.29’’26
Cecilia Ricali: 5562 punti, 14’’09(+0.6), 1.72, 11.60, 26’’04 (+1.4), 5.81(+0.0), 37.38, 2.15’’97


 

(foto di Giancarlo Colombo)


 

 


 

 


 

 

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Ripetute proteste nella stessa giornata nel carcere minorile Beccaria di Milano
Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone
Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria
Mafiosi convertiti all''islam durante la permanenza in carcere: il caso del boss che vuole convertire anche il figlio
Carcere di Orvieto di nuovo casa di reclusione? La protesta dei Poliziotti: a rischio la chiusura del carcere
Il DAP affida in esclusiva all''Ucoii la scelta degli imam nelle carceri: pericolo di predominanza salafita
Motovedetta della Polizia Penitenziaria in soccorso di otto ricercatori bloccati sull''isola di Pianosa
Nuovo carcere di Brescia? Pronto non prima di sei o sette anni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.145.218.90


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

8 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Modificare l’art. 4 bis? Vanificare il sacrificio di tanti





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

6 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

7 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

8 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

9 Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta

10 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone


  Cerca per Regione