Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Lettera alla redazione


Polizia Penitenziaria - Lettera alla redazione

Notizia del 31/12/2010

in Lettere

(Letto 1365 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


Ho letto l’intenzione di impugnare il FESI 2010 in tutte le sedi consentite sol perché il Sappe non lo ha firmato.
Non si capisce tale presa di posizione dal momento che, tutto sommato, l’ultima formulazione consente ai colleghi che lavorano di percepire l’incentivo. Anche coloro prima esclusi, per es. legge 104-92, ne beneficeranno. Pensate che lo scrivente, a titolo di esempio, non avrebbe ricevuto nulla sol perché fruisce dei permessi 104 per la mamma e senza nemmeno un giorno di malattia in tutto l’anno.
Il Sappe, mi pare di capire, vorrebbe premiare anche coloro i quali lavorano poco perché le cause sarebbero da ricercarsi nelle condizioni disastrose del sistema.
Cari colleghi, i lavativi sono lavativi punto e basta e andrebbero condannati per gli enormi disagi che ulteriormente provocano agli altri e al sistema intero. La vostra intenzione di bloccare il pagamento delle somme a tutti, a causa di una impugnativa, sarebbe sindacalmente, per voi, deleteria.
A voi le scelte ultime.  
V. Sovr. Corrado Presti  - C.C. Ragusa.
 
Caro collega, mi spiace molto apprendere dalla Tua lettera che non siamo riusciti ad esprimere bene la nostra posizione rispetto al FESI. Per altro verso mi conforta la convinzione che quanto tu scrivi è frutto della disinformazione che qualche altra o.s. ha messo in atto per giustificare la firma apposta sull’accordo e di conseguenza per  squalificare le ragioni del Sappe. Vorrei comunque sottolinearti che proprio il tuo esempio dimostra la bontà delle tesi del Sappe che sono proprio quelle che sostengono la necessità di non considerare assenza dal servizio i permessi per la legge 104 e tante altre fattispecie. In altre parole, Noi chiedevamo che le sole assenze dal servizio da considerare inutili al fine della maturazione degli incentivi fossero solo le malattie non dipendenti da causa di servizio (per essere chiari i certificati mandati al solo scopo di starsene a casa).
Per quello che riguarda l’eventuale impugnazione dell’accordo, abbiamo soltanto voluto far sapere che il FESI firmato potrebbe presentare dei profili di illegittimità che, non corretti, invaliderebbero essi stessi l’accordo.
 

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati
Dal carcere di Milano alla Siria: così si è radicalizzato il giovane foreign fighter
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.149.30


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

5 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

6 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

7 Diventa anche tu Capo del DAP!

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 La morte di Stefano Cucchi: la disinformazione continua





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

8 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento


  Cerca per Regione