Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Libro: Oltre le Sbarre, le carceri italiane viste da un giovane agente penitenziario


Polizia Penitenziaria - Libro: Oltre le Sbarre, le carceri italiane viste da un giovane agente penitenziario

Notizia del 28/10/2015

in Le recensioni

(Letto 5488 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Oltre le Sbarre, un auspicio che si fa libro. Un romanzo autobiografico scritto dall’agente di Polizia Penitenziaria Dario Esposito e pubblicato dalla Falco Editore.

Si avvertiva il bisogno di un’altra opera letteraria sugli scaffali? Evidentemente si.  Carcere, vita in sezione, grate alle finestre, servizi speciali ed operativi della Penitenziaria, un pugno nello stomaco all’ombra che vuole avvolte nel mistero le giornate del mondo detentivo.

Già perché quel che emerge subito è un grido, un appello, un’esortazione: superare le sbarre del pregiudizio per afferrare la verità sfuggente, un obiettivo che l’autore cerca in punta di piedi, attento a non far rumore, mettendo in risalto debolezze, paure e fragilità.

Un’occasione unica: un addetto ai lavori che si mette a nudo,  svela gioie ed amarezze rincorse- col fiato in gola- fra evasioni,  risse,  notizie di cronaca ed un amore finalmente raggiunto. Sfogliando le pagine  sembra quasi d’indossare anfibi e mimetica:   raggiungere un maxibunker per un processo ad alto rischio, sorvegliare un  detenuto che poco prima ha cercato di uccidersi, provare a gestire i sussulti dell’animo che vacilla fra Dentro e Fuori.

Il romanzo vede, solo in apparenza, l’autore come protagonista. In realtà non fa che da microfono alle tante vicende simili degli operatori penitenziari senza dimenticare, qui sta il pregio, di raccontare la varia umanità della popolazione detenuta. Già: non ci sono dita puntate né barricate, è un venir fuori di emozioni e sentimenti propri a tutti gli esseri viventi in quanto tali.

Libro: Oltre le sbarre

Del resto l’ottima prefazione del  Dottor De Gesu è  una chiara guida alla lettura, l’uomo è al centro di tutto così come la sua nemesi il pregiudizio. Un pregiudizio che stringe e tortura i pensieri di chi indossa il basco azzurro o di chi, a qualsiasi titolo, si vede crocifisso senza alcuna colpa. C’è questo e molto altro dietro la copertina che ritrae un’immagine gentilmente concessa dal celebre fotografo Raffaele Montepaone.

“Oltre le Sbarre- le carceri italiane viste da un giovane agente penitenziario” , un libro da scoprire insieme.


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Morte di Riina, le reazioni dei boss in carcere al 41-bis: abiti scuri e risate
Condannato a sei mesi il detenuto che sferrò un pugno ad Agente penitenziario
Pasquale Zagaria durante i colloqui in carcere: figli minorenni per veicolare i messaggi da inviare al clan dei Casalesi
Commissione Aldo Moro: il BR Valerio Morucci assunse il ruolo di interlocutore dell’amministrazione penitenziaria per la definizione delle politiche in tema di dissociazione
Molestie sessuali nel carcere di Benevento: detenuto riceve ulteriore custodia cautelare per abusi sul compagno di cella
Il video di Michele Zagaria in carcere al 41-bis registrato durante il colloquio con le donne arrestate oggi
Revocati domiciliari a detenuto che utilizzava Facebook, ma la Cassazione annulla revoca e stabilisce che bisogna accertare come lo utilizzava
Porta la droga al figlio detenuto nel carcere di Viterbo che la nasconde nel retto: denunciata dalla Polizia Penitenziaria finisce ai domiciliari


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Dá un'idea della difficoltá di questo lavoro.Mi aspettavo che si andasse ancora più in profonditá nella descrizione delle dinamiche intrapsichiche di chi si trova incastrato tra due mondi che non possono incrociarsi..in mezzo tra la sofferenza, il risentimento, la frustrazione dei detenuti da una parte e dei loro parenti dall'altra. Avrei tante domande e tante curiositá..utile per i non addetti ai lavori! Apre le porte su una realtá di cui non sento mai parlare..grazie!

Di  Marta  (inviato il 13/06/2016 @ 15:04:54)


n. 3


Sto quasi finendo di scrivere il mio.
Aspetto di andare in pensione però altrimenti finisco nel trita carne.
Meno 4 mesi.

Di  anonimo Emiliano  (inviato il 29/10/2015 @ 13:19:18)


n. 2


io 30 anni fà ho letto un libro scritto da un allora altrettanto giovane agente , il titolo era " dall'altra parte delle sbarre", un bel libro che rileggendolo sembra attuale con varie sfaccettature , cmq complimenti anche al nuovo autore che sicuramente dà un ulteriore contributo nel descrivere la quotidianetà dura e triste che viviamo.
tullio

Di  Anonimo  (inviato il 28/10/2015 @ 18:03:46)


n. 1


Io da poco ho finito di leggere diritti negati scritto da filippone domenico gianluca, libro interessante che descive in modo chiaro il mancato diritto ad avere una famiglia. Ora acquistero anche questo, perchè sono sempre più convinto che solo attraverso lo scritto possiamo realmente fare emergere il lato oscuro del nostro lavoro.

Di  Gioacchino  (inviato il 28/10/2015 @ 14:27:57)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.226.227.175


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 Al Dap, come al solito, predicano bene e razzolano male

3 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

4 DIA e NIC della Polizia Penitenziaria smantellano struttura del casalesi utilizzata per recapitare lo stipendio ai detenuti

5 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

6 In corso operazione del NIC della Polizia Penitenziaria: arrestate le mogli dei fratelli del capoclan dei Casalesi Michele Zagaria

7 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

8 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

9 Ho visto cose che voi umani …

10 L’isola di Pianosa: detenuti nel mare protetto





Tutti gli Articoli
1 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

2 Il video di Michele Zagaria in carcere al 41-bis registrato durante il colloquio con le donne arrestate oggi

3 Pasquale Zagaria durante i colloqui in carcere: figli minorenni per veicolare i messaggi da inviare al clan dei Casalesi

4 Morte di Riina, le reazioni dei boss in carcere al 41-bis: abiti scuri e risate

5 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

6 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra

7 Condannato a sei mesi il detenuto che sferrò un pugno ad Agente penitenziario

8 Scuola superiore dell''amministrazione penitenziaria di Roma intitolata alla memoria di Piersanti Mattarella

9 Molestie sessuali nel carcere di Benevento: detenuto riceve ulteriore custodia cautelare per abusi sul compagno di cella

10 Carcere di Vasto, crolla la porta carraia: Sappe denuncia situazione insostenibile per la Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione