Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Libro: Oltre le Sbarre, le carceri italiane viste da un giovane agente penitenziario


Polizia Penitenziaria - Libro: Oltre le Sbarre, le carceri italiane viste da un giovane agente penitenziario

Notizia del 28/10/2015

in Le recensioni

(Letto 5111 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Oltre le Sbarre, un auspicio che si fa libro. Un romanzo autobiografico scritto dall’agente di Polizia Penitenziaria Dario Esposito e pubblicato dalla Falco Editore.

Si avvertiva il bisogno di un’altra opera letteraria sugli scaffali? Evidentemente si.  Carcere, vita in sezione, grate alle finestre, servizi speciali ed operativi della Penitenziaria, un pugno nello stomaco all’ombra che vuole avvolte nel mistero le giornate del mondo detentivo.

Già perché quel che emerge subito è un grido, un appello, un’esortazione: superare le sbarre del pregiudizio per afferrare la verità sfuggente, un obiettivo che l’autore cerca in punta di piedi, attento a non far rumore, mettendo in risalto debolezze, paure e fragilità.

Un’occasione unica: un addetto ai lavori che si mette a nudo,  svela gioie ed amarezze rincorse- col fiato in gola- fra evasioni,  risse,  notizie di cronaca ed un amore finalmente raggiunto. Sfogliando le pagine  sembra quasi d’indossare anfibi e mimetica:   raggiungere un maxibunker per un processo ad alto rischio, sorvegliare un  detenuto che poco prima ha cercato di uccidersi, provare a gestire i sussulti dell’animo che vacilla fra Dentro e Fuori.

Il romanzo vede, solo in apparenza, l’autore come protagonista. In realtà non fa che da microfono alle tante vicende simili degli operatori penitenziari senza dimenticare, qui sta il pregio, di raccontare la varia umanità della popolazione detenuta. Già: non ci sono dita puntate né barricate, è un venir fuori di emozioni e sentimenti propri a tutti gli esseri viventi in quanto tali.

Libro: Oltre le sbarre

Del resto l’ottima prefazione del  Dottor De Gesu è  una chiara guida alla lettura, l’uomo è al centro di tutto così come la sua nemesi il pregiudizio. Un pregiudizio che stringe e tortura i pensieri di chi indossa il basco azzurro o di chi, a qualsiasi titolo, si vede crocifisso senza alcuna colpa. C’è questo e molto altro dietro la copertina che ritrae un’immagine gentilmente concessa dal celebre fotografo Raffaele Montepaone.

“Oltre le Sbarre- le carceri italiane viste da un giovane agente penitenziario” , un libro da scoprire insieme.


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono
Rissa tra detenuti in alta sicurezza nel carcere di Benevento: il regime delle celle aperte ha favorito gli scontri
Il DAP entra nel comitato tecnico di EUROPRIS, il maggior gruppo di amministrazioni penitenziarie europee
Non può telefonare all''avvocato: detenuto aggredisce Agenti con lamette, distrugge i monitor
Detenuto 41-bis distrugge la camera d''ospedale: assolto per tenuità del fatto
Andrea Orlando: i decreti attuativi sulla riforma dell''ordinamento penitenziario saranno emanati entro agosto
Non ci sono più posti per detenuti al 41-bis: una decina di pericolosi mafiosi restano in attesa in altri circuiti detentivi
Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Dá un'idea della difficoltá di questo lavoro.Mi aspettavo che si andasse ancora più in profonditá nella descrizione delle dinamiche intrapsichiche di chi si trova incastrato tra due mondi che non possono incrociarsi..in mezzo tra la sofferenza, il risentimento, la frustrazione dei detenuti da una parte e dei loro parenti dall'altra. Avrei tante domande e tante curiositá..utile per i non addetti ai lavori! Apre le porte su una realtá di cui non sento mai parlare..grazie!

Di  Marta  (inviato il 13/06/2016 @ 15:04:54)


n. 3


Sto quasi finendo di scrivere il mio.
Aspetto di andare in pensione però altrimenti finisco nel trita carne.
Meno 4 mesi.

Di  anonimo Emiliano  (inviato il 29/10/2015 @ 13:19:18)


n. 2


io 30 anni fà ho letto un libro scritto da un allora altrettanto giovane agente , il titolo era " dall'altra parte delle sbarre", un bel libro che rileggendolo sembra attuale con varie sfaccettature , cmq complimenti anche al nuovo autore che sicuramente dà un ulteriore contributo nel descrivere la quotidianetà dura e triste che viviamo.
tullio

Di  Anonimo  (inviato il 28/10/2015 @ 18:03:46)


n. 1


Io da poco ho finito di leggere diritti negati scritto da filippone domenico gianluca, libro interessante che descive in modo chiaro il mancato diritto ad avere una famiglia. Ora acquistero anche questo, perchè sono sempre più convinto che solo attraverso lo scritto possiamo realmente fare emergere il lato oscuro del nostro lavoro.

Di  Gioacchino  (inviato il 28/10/2015 @ 14:27:57)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.145.69.236


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

9 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

10 Ministro Orlando vigili affinchè il DAP non ritardi anche nell’attuazione del riallineamento





Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono

4 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

5 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

6 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

7 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

8 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

9 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

10 Gratteri sulle indagini del Cara di Crotone: mi meraviglia che l''agente penitenziario arrestato sia solo ai domiciliari


  Cerca per Regione