Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Manca il numero legale in consiglio regionale, salta la nomina del Garante dei detenuti del Lazio


Polizia Penitenziaria - Manca il numero legale in consiglio regionale, salta la nomina del Garante dei detenuti del Lazio

Notizia del 26/02/2010

in Accadde al penitenziario

(Letto 2401 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Garante detenuti Lazio: centrosinistra diviso, salta la nomina
 
Roma, 24 feb (Velino) - Nulla di fatto per la nomina del garante dei diritti dei detenuti del Lazio in Consiglio regionale, dove è mancato il numero legale. I votanti sono stati solo 23 (quattro schede bianche): 19 consiglieri si sono espressi a favore del garante uscente, Angiolo Marroni, mentre l’altro candidato, Antonio Marchesi, sostenuto da Sel, non ha ricevuto alcun voto. La parola ora passa al presidente del Consiglio, Bruno Astorre, che dovrà decidere la via per uscire dall’empasse, determinata dalla spaccatura interna al centrosinistra. Il democratico Marroni, eletto cinque anni fa con la giunta di centrodestra, oltre all’appoggio del suo partito gode di un ampio consenso anche tra gli esponenti del Pdl, che oggi però non hanno partecipato alla votazione. Così come non hanno espresso nessuna preferenza i consiglieri di Sel, della Federazione della Sinistra e dell’Italia dei valori, i quali hanno sottolineato la necessità di rinviare la nomina alla prossima legislatura.

D’altra parte la spaccatura nel centrosinistra era venuta a galla già nei giorni scorsi, quando l’assessore regionale al Bilancio, Luigi Nieri, esponente di punta di Sel, prima ancora di sponsorizzare la candidatura di Marchesi aveva chiesto di rimandare la nomina del garante evitando gli “inciuci” di fine legislatura. Un appello fatto anche dal segretario regionale dell’Idv, Stefano Pedica, il quale dopo aver più volte invitato Marroni a farsi da parte, ieri aveva avvertito: “Non si facciano nomine scriteriate prima delle elezioni. Se è vero che esiste un accordo tra Pd e Pdl per riconfermare Angiolo Marroni e in blocco anche i suoi attuali coadiutori, si aprirebbe un problema politico non indifferente e soprattutto ai limiti della legalità e alla faccia della trasparenza”. E sulle divisioni all’interno dell’opposizione pone l’accento il capogruppo dell’Udc, Aldo Forte, per il quale “la consiliatura targata centrosinistra si chiude nel peggiore dei modi”. Secondo l'esponente dell'Udc, infatti, salta subito agli occhi “l’inutilità di ciò che astrattamente predica la Bonino sulla riduzione delle poltrone, mentre - conclude - la sua coalizione litiga e discute, con due nomination espressione una del Pd l’altra della sinistra radicale, per una delle ultime nomine a disposizione prima dello sciogliete le righe”.
 
 
 

 

Lazio: nomina del Garante dei detenuti slitta a dopo le elezioni
 
 Dire, 25 febbraio 2010
 
 Slitta a dopo le elezioni del 28 e 29 marzo la nuova nomina del Garante dei detenuti della Regione Lazio. Il Consiglio ha infatti chiuso i lavori senza arrivare a una decisione definitiva a causa della mancanza del numero legale, ribadita dopo una prima sospensione della seduta: tutto rimandato a dopo l’insediamento dei nuovi consiglieri.
Sulla questione, durante il dibattito in sede consiliare, si era aperta una spaccatura fra chi voleva il rinvio della votazione e chi voleva procedere comunque. La scelta doveva ricadere tra il garante uscente, Angiolo Marroni, e Antonio Marchesi. All’avvio della discussione, era stato richiesto dal consigliere del Pdl, Antonio Cicchetti, il rinvio della votazione ritenendo "inopportuna questa fretta. La carica di cui parliamo di solito viene affidata all’opposizione e non sappiamo" a quale schieramento apparterrà "dopo le elezioni di fine marzo. Sembra ci sia la volontà di occupare per un tempo che poi non è revocabile". Dello stesso parere anche Anna Pizzo, consigliere di Sinistra Ecologia e Libertà, che ha parlato di "un autogol per il centrosinistra, perché sembra che stiamo occupando il territorio in zona ultra-Cesarini".
Il Consiglio aveva invece ritenuto a maggioranza, tramite alzata di mano, di procedere con la nomina. La votazione si è quindi conclusa per la mancanza del numero legale: hanno votato in 23, 4 le schede bianche, 19 i voti che avrebbero voluto riconfermare Marroni. Il regolamento prevedeva infatti l’elezione a maggioranza assoluta.

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 1


Anche se collocato a riposo per anzianità , non riuscendo a togliermi la divisa , mi chiedo e vi chiedo , quando ci sarà un garante per la Polizia Penitenziaria .

Di  Givanni  (inviato il 26/02/2010 @ 20:29:21)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.82.161


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

2 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione