Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Master in Studi Penitenziari e dell''Esecuzione Penale: prorogato termine iscrizione ad ottobre e convenzione estesa all''ANPPe


Polizia Penitenziaria - Master in Studi Penitenziari e dell''Esecuzione Penale: prorogato termine iscrizione ad ottobre e convenzione estesa all''ANPPe

Notizia del 03/10/2016

in Criminologia

(Letto 685 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo


L’Accademia Europea degli Studi Penitenziari e l’Università Telematica Pegaso hanno realizzato un MASTER di secondo livello in Studi Penitenziari e dell’Esecuzione Penale.

Il Master ha l’obiettivo di fornire strumenti giuridici specifici per affrontare le problematiche connesse alla gestione delle persone sottoposte alla restrizione della libertà personale ed è indirizzato, in particolare, agli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria, al personale dell'amministrazione penitenziaria e a tutti coloro che lavorano nel campo dell’esecuzione penale.

Il programma del Master, partendo dall’analisi del fenomeno criminale, esamina l’evoluzione della normativa in materia, senza perdere di vista l’aspetto pratico garantendo un continuo scambio tra teoria e prassi attraverso lo studio di casi pratici e mira a fornire specifiche competenze per interagire con soggetti sottoposti a misure detentive cautelari o alla reclusione penale.

Il Master si articola in più moduli che sono svolti da docenti universitari, professionisti e altissimi dirigenti dell’amministrazione penitenziaria come il Cons. Riccardo Turrini Vita, Direttore Generale della Formazione del DAP, il dott. Pietro Buffa, Direttore Generale del Personale del DAP e il dott. Antonio Fullone Direttore della Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Il Master è interamente sviluppato in modalità e-learning su piattaforma accessibile 24 ore su 24 con durata di studio di 1500 ore (pari 60 CFU).

Il sistema e-learning adottato prevede un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete con un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, con il supporto di tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.

Il titolo di ammissione  è il diploma di laurea quadriennale vecchio ordinamento o il diploma di laurea specialistica e/o magistrale.

I termini di iscrizione sono stati prorogati al 15 ottobre e la convenzione per la scontistica è stata estesa, oltre che al Sappe, anche all'ANPPe (Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria).

 

SCARICA TUTTE LE INFO E I DOCUMENTI UTILI PER IL MASTER DI SECONDO LIVELLO IN STUDI PENITENZIARI E DELL’ESECUZIONE PENALE

 

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.211.227.36


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione