Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Mr. Tambourine: a te l’aumento a noi nemmeno il fesi!!!


Polizia Penitenziaria - Mr. Tambourine: a te l’aumento a noi nemmeno il fesi!!!

Notizia del 11/02/2013

in Anche le Formiche nel loro piccolo si incazzano

(Letto 2689 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


In Italia siamo alle solite. Mentre da una parte si affama il popolo e una certa politica fa ricadere la responsabilità dell’immenso debito pubblico agli impiegati statali, ai troppi appartenenti alle forze dell’ordine; in un Paese dove l’imperativo è risparmiare, ridurre i costi (meno che quelli della politica), congelare gli stipendi, far campare i nostri ragazzi VFP1 o VFP4 con 900 euro mensili, il nostro NON beneamato Presidente del DAP fruisce di un aumento secco di stipendio annuale di 10.000 euro, grazie sempre alle solite sentenze a seguito di ricorsi di coloro che a chiacchere dicono che sono disposti ad abbassarsi lo stipendio ma nei fatti conducono una guerra sotterranea ricorrendo a destra e a manca (tanto loro hanno il tempo e i soldi per farlo) riuscendo a far sentenziare dalla Corte Costituzionale che la riduzione del misero 5% del loro profumatissimo appannaggio era illegittima; a quanto pare non potevano campare più.

E ciò in dispregio a tutto quello che finora le nostre orecchie hanno sentito dai soliti politicanti che si candidano per la 4^ - 5^ volta al Parlamento per non perdere i benefit, e che criticano il comico GRILLO per le frecciate velenose a questi dinosauri della politica che hanno portato alla povertà milioni di italiani, mentre loro si arricchivano e conducevano una vita sfarzosa con i nostri soldi, i soldi pubblici.

E’ veramente vergognoso ed un’offesa alle migliaia di poliziotti penitenziari e non solo che una persona aspramente criticata come Tamburino e della quale si chiedono da tempo a gran voce le dimissioni abbia un aumento così cospicuo di stipendio mentre ai poliziotti penitenziari non viene pagato ancora il misero FESI, dell’anno 2012, gli tagliano lo straordinario, gli si blocca lo stipendio fino al 2015. E non c’è una voce, politicamente parlando, che si alzi fuori dal coro per dire basta a questo scempio.

Nel mio cuore nutro la segreta speranza che il Tamburino si riscatti agli occhi della Polizia Penitenziaria rifiutando sdegnosamente questo aumento di stipendio destinandolo al carburante per gli automezzi del NTP, o per riparare qualcuno delle centinaia di furgoni ricoverati nelle officine poiché non ci sono soldi per ripararli.

 


Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 3


Anch'io quando mi sono arruolato nel lontano 1982 pensavo di poter andare in pensione con 19 anni 6 mesi e 1 giorno di servizio, oppure con 25 anni per la " massima". Le cose sono cambiate, adesso rimanendo la situazione attuale ci vogliono 40 anni + 1, e se qualche politico si sveglia male continuerò a rincorrere . Tutto ciò non è illegitimo? La Corte Costituzionale in questo caso non ha ritenuto di dover intervenire per salvaguardare i famosi "diritti acquisiti" di migliaia di persone, non capisco perchè invece per pochi " eletti" abbia ribaltato i contenuti di una legge dello stato. Forse perchè della manovalanza si può fare a meno e dei cervelloni no? Misteri italiani...............

Di  cairo74°  (inviato il 11/02/2013 @ 18:37:26)


n. 2


Non c'è dubbio che la sentenza della Corte Costituzionale, le cui motivazioni non ho letto ma che sono certo siano ineccepibili in punto di diritto, è del tutto criticabile per i perversi effetti che comporta. La Magistratura, anche quella suprema, qualche volta dovrebbe applicare maggiormente il buon senso anziché limitarsi alla pura e semplice vivisezione della norma. Per ciò che attiene alla possibilità di una spontanea rinuncia da parte dei dirigenti destinatari dell'aumento, che comunque al momento mi pare sia solo ipotetico, mi sono già espresso a favore di questo gesto nel commento all'articolo di AGENTE FURIOSO del 2 Febbraio, e confermo che sarebbe un gesto di minima decenza. Purtroppo se è vero che la sentenza - scandalo è stata determinata da ricorsi, dubito fortemente che ne abbiano voglia.

Di  Alfonso Mambella  (inviato il 11/02/2013 @ 11:20:04)


n. 1


Si beato te e mo magni, rinunciare a che???? Non ti permettere di dire certe cose su questo blog, io ti denuncio???? Ma lei lo sa quante ore sono seduto ad una seggiola in pelle reclinabile con braccioli, e sottopiedi, televisore a schermo piatto stereo ecc, il barista che mi porta ad ogni chiamata ogni ben di dio (chiaramente offerto). Ma lei lo sa che il tempo non mi passa mai, vero è che non penso a nulla, ma è davvero dura, le ore sembrano inchiodate, e dico l'unica soddisfazione del mio misero stipendio fa scandalo, pssss guardate quello del presidente della Regione, assessori, facciamo finta che vi siete sbagliati, tanto voi della Forestale avete i boschi a cui pensare.
Che dite????? Sono il capo della polizia Penitenziaria???? e che è???
Oddio non lo sapevo giuro, ma quando sono stato nominato, nessuno mi ha avvisato, che gentaglia che esiste in Italia, ecco perché prendevo tutti quei soldi, ora mi spiego e me danno pure l'aumento evvai. solo che ora mi ci vogliono un paio di mesi ma non troppi, diciamo 3 o 4 al massimo 5 giuro, cosi mi informo un po chi siete cosa fate ed eventualmente come posso aiutarvi. Ora scusate vi ho dedicato 1 minuto della mia preziosissima vita, e con il vostro permesso continuo a non pensare a nulla e godermi questa mega poltrona supergalattica.
Il capo del DAP.

Di  mario64  (inviato il 11/02/2013 @ 10:30:05)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.159.231.135


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione