Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
NIC della Polizia Penitenziaria catturano uno degli evasi da Regina Coeli lo scorso 14 gennaio


Polizia Penitenziaria - NIC della Polizia Penitenziaria catturano uno degli evasi da Regina Coeli lo scorso 14 gennaio

Notizia del 15/02/2012

in Attualita

(Letto 6414 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


"In data odierna gli agenti del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria, coadiuvati dal personale della Casa Circondariale di Roma “Regina Coeli”, hanno catturato Cusnir Stefan, di nazionalità rumena, nato il 16/03/1987, che il 14 gennaio scorso, insieme al compagno di cella, l’albanese Hoxha Altin, nato il 15.09.1983, era evaso dal carcere romano".

"Cusnir è stato catturato dagli uomini della Polizia Penitenziaria in località Zagarolo (RM) Via di Colle Farina nr. 45. Il rumeno è stato sorpreso insieme ad altri due individui, tuttora in corso i identificazione, all’interno di un’abitazione diroccata. Il personale del Nucleo Investigativo Centrale si trovava in zona perché impegnato nell’attività di indagine delegata dal Sostituto Procuratore dr. Paolo D’Ovidio della Procura di Roma. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, alle h. 15.10 circa del 14.02.2012, gli uomini della Polizia Penitenziaria notavano movimento all’interno di una abitazione abbandonato e disponevano un appostamento che consentiva di verificare l’effettiva presenza del latitante.

Si decideva, quindi, di intervenire e dopo un breve inseguimento il CUSNIR veniva catturato. Durante l’operazione venivano, inoltre, tratti in arresto Siciliano Gabriele nato a Roma il 04/04/86 e Mangione Emanuele nato a Roma il 27/05/81 per il reato di favoreggiamento. All’atto dell’arresto il personale del NIC ha provveduto al sequestro di un’auto di grossa cilindrata e di materiale di probabile provenienza delittuosa. L’ intensa attività di indagine, iniziata subito dopo l’evasione, si è subito rivelata molto complessa, con attività di osservazione, controllo e pedinamento in tutto il territorio nazionale, nonché di attività tecniche, che negli ultimi giorni hanno condotto nella zona del comune Prenestino.

L’attività del nucleo investigativo centrale diretta alla ricerca di latitanti ha condotto alla cattura di 17 evasi dagli istituti penitenziari negli ultimi cinque anni.

Leggi anche: Le foto dei due evasi da Regina Coeli

Leggi anche: Evasione Regina Coeli: segano le sbarre e si calano con lenzuola, due in fuga il terzo è troppo grasso


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso
Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere
Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria
Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri
Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità
Fino a 6 mesi di carcere e 1000 euro di multa per chi sporca edifici e mezzi di trasporto, sia pubblici che privati


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 11


x la REDAZIONE.
Confido nella vostra buona fede, evidentemente ce stato un mio
errore nel salvare ill commento, GRAZIE x la vostra e sempre cortese disponibilita.
Cordiali Saluti.

Di  carpegna  (inviato il 18/02/2012 @ 15:55:36)


n. 10


Per Carpegna: a quale commento ti riferisci? Su questo articolo non ci risultano tuoi commenti da sbloccare, anzi non ce n'è nemmeno uno ancora da sbloccare. Prova a reinviarlo...

Di  Redazione  (inviato il 17/02/2012 @ 21:55:11)


n. 9


PER LA REDAZIONE
PERCHE NON'è STATO PUBBLICATO IL MIO COMMENTO?.

Di  Carpegna  (inviato il 17/02/2012 @ 15:21:14)


n. 8


per Paolo vorrei coreggerti nel senso che tu non hai visto il servizio, che è stato dato sul tg 5 con il filmato che sicuramente hanno girato gli uomini del NIC e con l'esatta terminologia data dal commentatore che ci ha chiamati Poliziotti Penitenziari , sicuro ti fara' piacere cordiali saluti Frenk.

Di  frenk  (inviato il 17/02/2012 @ 10:04:09)


n. 7


Mi voglio complimentare con i Poliziotti del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria, e con i loro Coordinatori, per un’altra brillante operazione che ha portato all'arresto di questi violenti evasi o meno, che quotidianamente imperversavano le nostre citta’. Queste son delle vere e proprie bande che continuano ad agire indisturbati con una violenza inaudita. Il nostro territorio non può e non deve diventare terreno fertile per queste bande di malavitosi e criminali, soprattutto in un momento come questo segnato da una profonda crisi. Sappiamo che c'è ancora tanto da lavorare e nell' ELOGIARE i Poliziotti del NIC e quelli di altri Reparti PP per il grande risultato conseguito durante il controllo del territorio, ribadisco nuovamente la mia stima i miei complimenti per questo Corpo di Polizia che giorno per giorno contribuisce alla serenità di tutti i cittadini.

Di  G. Tedesco  (inviato il 16/02/2012 @ 00:26:39)


n. 6


Sicuramente Bravi i colleghi del NIC, ma di questa operazione nessuna notizia è stata data dai media.
Anche in questo il nostro Dipartimento sa sempre distinguersi, le notizie di prestigio quasi sempre non vengono divulgate.
Grazie Ufficio stampa DAP, continui ad essere inutile.

Di  Paolo  (inviato il 15/02/2012 @ 20:04:20)


n. 5


Oltre che ad essere BRAVI, hanno saputo portare a termine un'operazione alquanto delicata e complessa dimostrando che la Polizia Penitenziaria non'è seconda a nessuno. Bravi ragazzi, continuate così.

Di  michele  (inviato il 15/02/2012 @ 16:26:41)


n. 4


bravi colleghi, complimenti, per l'operazione questa è l'altra faccia della Polizia Penitenziaria che, oltre a lavorare in silenzio all'interno delle sezioni detentive, riesce a dare prestigio al Corpo ogni qualvota viene incaricata ad operare all'esterno .
BRAVI...WW la Pol Pen

Di  denisi franco  (inviato il 15/02/2012 @ 15:54:30)


n. 3


Secondi a nessuno, e pilotati da nessuno. Mitica pol. pen. ...

Di  dubbioso ma positivo  (inviato il 15/02/2012 @ 15:45:27)


n. 2


BRAVI E COMPLIMENTI A TUTTI I COLLEGHI.
Esempio dell' operatività della Polizia Penitenziaria.

Di  il proff.  (inviato il 15/02/2012 @ 08:49:44)


n. 1


grandi questi notri colleghi, questa e la POLIZIA PENITENZIARIA

Di  SERGIO  (inviato il 15/02/2012 @ 07:01:18)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.166.14.86


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

10 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione