Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
NIC della Polizia Penitenziaria catturano uno degli evasi da Regina Coeli lo scorso 14 gennaio


Polizia Penitenziaria - NIC della Polizia Penitenziaria catturano uno degli evasi da Regina Coeli lo scorso 14 gennaio

Notizia del 15/02/2012

in Attualita

(Letto 6319 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


"In data odierna gli agenti del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria, coadiuvati dal personale della Casa Circondariale di Roma “Regina Coeli”, hanno catturato Cusnir Stefan, di nazionalità rumena, nato il 16/03/1987, che il 14 gennaio scorso, insieme al compagno di cella, l’albanese Hoxha Altin, nato il 15.09.1983, era evaso dal carcere romano".

"Cusnir è stato catturato dagli uomini della Polizia Penitenziaria in località Zagarolo (RM) Via di Colle Farina nr. 45. Il rumeno è stato sorpreso insieme ad altri due individui, tuttora in corso i identificazione, all’interno di un’abitazione diroccata. Il personale del Nucleo Investigativo Centrale si trovava in zona perché impegnato nell’attività di indagine delegata dal Sostituto Procuratore dr. Paolo D’Ovidio della Procura di Roma. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, alle h. 15.10 circa del 14.02.2012, gli uomini della Polizia Penitenziaria notavano movimento all’interno di una abitazione abbandonato e disponevano un appostamento che consentiva di verificare l’effettiva presenza del latitante.

Si decideva, quindi, di intervenire e dopo un breve inseguimento il CUSNIR veniva catturato. Durante l’operazione venivano, inoltre, tratti in arresto Siciliano Gabriele nato a Roma il 04/04/86 e Mangione Emanuele nato a Roma il 27/05/81 per il reato di favoreggiamento. All’atto dell’arresto il personale del NIC ha provveduto al sequestro di un’auto di grossa cilindrata e di materiale di probabile provenienza delittuosa. L’ intensa attività di indagine, iniziata subito dopo l’evasione, si è subito rivelata molto complessa, con attività di osservazione, controllo e pedinamento in tutto il territorio nazionale, nonché di attività tecniche, che negli ultimi giorni hanno condotto nella zona del comune Prenestino.

L’attività del nucleo investigativo centrale diretta alla ricerca di latitanti ha condotto alla cattura di 17 evasi dagli istituti penitenziari negli ultimi cinque anni.

Leggi anche: Le foto dei due evasi da Regina Coeli

Leggi anche: Evasione Regina Coeli: segano le sbarre e si calano con lenzuola, due in fuga il terzo è troppo grasso


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni
Indagini nel carcere di Padova per capire chi ne ha disposto il declassamento da detenuti alta sicurezza a detenuti comuni
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 11


x la REDAZIONE.
Confido nella vostra buona fede, evidentemente ce stato un mio
errore nel salvare ill commento, GRAZIE x la vostra e sempre cortese disponibilita.
Cordiali Saluti.

Di  carpegna  (inviato il 18/02/2012 @ 15:55:36)


n. 10


Per Carpegna: a quale commento ti riferisci? Su questo articolo non ci risultano tuoi commenti da sbloccare, anzi non ce n'è nemmeno uno ancora da sbloccare. Prova a reinviarlo...

Di  Redazione  (inviato il 17/02/2012 @ 21:55:11)


n. 9


PER LA REDAZIONE
PERCHE NON'è STATO PUBBLICATO IL MIO COMMENTO?.

Di  Carpegna  (inviato il 17/02/2012 @ 15:21:14)


n. 8


per Paolo vorrei coreggerti nel senso che tu non hai visto il servizio, che è stato dato sul tg 5 con il filmato che sicuramente hanno girato gli uomini del NIC e con l'esatta terminologia data dal commentatore che ci ha chiamati Poliziotti Penitenziari , sicuro ti fara' piacere cordiali saluti Frenk.

Di  frenk  (inviato il 17/02/2012 @ 10:04:09)


n. 7


Mi voglio complimentare con i Poliziotti del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria, e con i loro Coordinatori, per un’altra brillante operazione che ha portato all'arresto di questi violenti evasi o meno, che quotidianamente imperversavano le nostre citta’. Queste son delle vere e proprie bande che continuano ad agire indisturbati con una violenza inaudita. Il nostro territorio non può e non deve diventare terreno fertile per queste bande di malavitosi e criminali, soprattutto in un momento come questo segnato da una profonda crisi. Sappiamo che c'è ancora tanto da lavorare e nell' ELOGIARE i Poliziotti del NIC e quelli di altri Reparti PP per il grande risultato conseguito durante il controllo del territorio, ribadisco nuovamente la mia stima i miei complimenti per questo Corpo di Polizia che giorno per giorno contribuisce alla serenità di tutti i cittadini.

Di  G. Tedesco  (inviato il 16/02/2012 @ 00:26:39)


n. 6


Sicuramente Bravi i colleghi del NIC, ma di questa operazione nessuna notizia è stata data dai media.
Anche in questo il nostro Dipartimento sa sempre distinguersi, le notizie di prestigio quasi sempre non vengono divulgate.
Grazie Ufficio stampa DAP, continui ad essere inutile.

Di  Paolo  (inviato il 15/02/2012 @ 20:04:20)


n. 5


Oltre che ad essere BRAVI, hanno saputo portare a termine un'operazione alquanto delicata e complessa dimostrando che la Polizia Penitenziaria non'è seconda a nessuno. Bravi ragazzi, continuate così.

Di  michele  (inviato il 15/02/2012 @ 16:26:41)


n. 4


bravi colleghi, complimenti, per l'operazione questa è l'altra faccia della Polizia Penitenziaria che, oltre a lavorare in silenzio all'interno delle sezioni detentive, riesce a dare prestigio al Corpo ogni qualvota viene incaricata ad operare all'esterno .
BRAVI...WW la Pol Pen

Di  denisi franco  (inviato il 15/02/2012 @ 15:54:30)


n. 3


Secondi a nessuno, e pilotati da nessuno. Mitica pol. pen. ...

Di  dubbioso ma positivo  (inviato il 15/02/2012 @ 15:45:27)


n. 2


BRAVI E COMPLIMENTI A TUTTI I COLLEGHI.
Esempio dell' operatività della Polizia Penitenziaria.

Di  il proff.  (inviato il 15/02/2012 @ 08:49:44)


n. 1


grandi questi notri colleghi, questa e la POLIZIA PENITENZIARIA

Di  SERGIO  (inviato il 15/02/2012 @ 07:01:18)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

50.16.17.16


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione