Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Non c'è sesso senza amore


Polizia Penitenziaria - Non c'è sesso senza amore

Notizia del 18/06/2010

in Nuvola Rossa

(Letto 4180 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

Il mio amico Commissario Ultimo (in graduatoria) dopo aver letto le dichiarazioni del Sottosegretario alla Giustizia sulle celle del sesso, mi ha detto: ti farò una dichiarazione, ma bada bene… parlo a titolo personale e non come Commissario della Polizia Penitenziaria!
 Al reparto “protetti” dove sono rinchiusi tutti i maniaci sessuali, i depravati, i violentatori di ragazzini, i magnaccia, fa caldo; non soffia un alito di vento e nemmeno le finestre e il blindato aperto fanno corrente d’aria in modo da alleviare le sofferenze di questi poveri cristi. Fuori dal carcere, gli onesti cittadini ipocriti rabbrividirebbero se solo uno di questi individui abitasse, una volta libero, nel proprio quartiere; i poliziotti penitenziari, invece, vigilano silenziosi sulla loro salute. Sono individui malati, senza scrupoli, con spesso un’infanzia difficile alle spalle, fatta di violenza e brutalità; la cosiddetta società civile li ha dimenticati, molti li vorrebbero morti, ma non morti normali, morti tra enormi sofferenze con organi tagliati e fatti a pezzi, con pali che entrano da un buco ed escono da un altro e così via. La polizia penitenziaria, invece vigila, deve stare attenta acchè anche i loro orifizi rimangano integri.
E così che un solerte agente, incurante della partita di calcio mondiale che danno alla televisione, fa il suo consueto giro d’ispezione e, nonostante il caldo scopre due detenuti nello stesso letto. Uno è giovane, e ha le mutande abbassate e il culo bianco e accogliente, l’altro è il classico vecchio maniaco violentatore di bambini che sta per concedere il suo amore al ragazzo. L’agente lo blocca a due centimetri dal bersaglio; sarebbe bastato che l’agente fosse stato un tifoso di calcio o uno dei fannulloni indicati dal buon Ministro Brunetta, per dar modo ai due fidanzati di consumare il rapporto sessuale.
 Poverini. In fondo anche la sodomizzazione è manifestazione di affetto, di amore; e la cella può paragonarsi ad una dimora privata, una specie di cella del sesso ante litteram, così come ha proposto il nostro sotto – sottosegretario alla giustizia. E invece questi cattivi e sadici dei poliziotti penitenziari traumatizzano ed umiliano due poveri innamorati, portandoli alle celle di punizione. Probabilmente se il vecchio maniaco avesse avuto modo di consumare il rapporto sessuale, le probabilità di suicidio si sarebbero abbassate notevolmente; oggi invece con questo intervento di poliziotti senza cuore, “abbiamo un problema”: due detenuti in più nella lista dei probabili suicidi in carcere e tutto perché non hanno avuto modo di consumare un pò di sesso.
Il mio amico Commissario, dopo aver letto le dichiarazioni del sottosegretario ha avuto un attimo di smarrimento; è rimasto frastornato. Avrà fatto bene a punirli? Se avesse letto un giorno prima quelle dichiarazioni avrebbe dato disposizioni di far consumare il rapporto sessuale? E mentre il mio amico Commissario, nonostante i suoi trent’anni di servizio, si domanda quale triste futuro aspetta la polizia penitenziaria, io da vecchio saggio indiano mi chiedo seriamente perchè i politici anzi di pensare a soluzioni come le celle del sesso, non sollecitino i signori magistrati di sorveglianza ad essere più magnanimi con taluni detenuti e concedere più permessi al fine di “coltivare gli affetti familiari” ovvero che li mandino a farsi una scopata ma fuori dalle palle…… pardon dal penitenziario.
 
Nuvola Rossa

Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma
Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

184.73.107.18


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

4 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

5 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

6 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

7 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione