Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Non solo non arruoliamo Agenti a sufficienza ma vi decurtiamo anche lo straordinario!


Polizia Penitenziaria - Non solo non arruoliamo Agenti a sufficienza ma vi decurtiamo anche lo straordinario!

Notizia del 12/01/2011

in Nuvola Rossa

(Letto 3371 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


 

 Il mio amico Commissario Ultimo (in graduatoria) è davvero preoccupato. Non riesce a capire con quale logica si muova il Governo ed i nostri vertici penitenziari sul fronte della gestione del personale. Abbiamo visto che gli arruolamenti tanto sbandierati dal Governo, non riescono più a coprire nemmeno il turn over della polizia penitenziaria che va in pensione al ritmo di 800 – 1000 al mese (ai quali dobbiamo aggiungere – ma questo è un dato che non vi dirà mai nessuno almeno il 5% del personale che è in convalescenza e dipende dalle varie C.M.O. che facendo un calcolo approssimativo credo si aggirino sui 1.500 – 2000 agenti assenti di lunga durata per motivi di malattia che incidono fortemente sulla gestione del personale – ma su questi numeri accetto delle correzioni da parte di qualche mio collega d’ufficio del DAP che ha a portata di mano questi dati…….).
   Quindi se da un lato gli arruolamenti non riescono a coprire il turn over né ad incidere positivamente sull’enorme buco   della mancanza di personale che si aggira intorno alle 5.000 unità, e se dall’altro l’equazione mancanza di personale è uguale ad aumento del lavoro straordinario, i nostri PRAP regionali ci fanno sapere, con un punto di velata amarezza, che gli stanziamenti provvisori dello straordinario per l’anno 2011 sono stati decurtati – quello della Sicilia ad esempio di oltre 40.000 ore.
   E’ vero, sono stanziamenti provvisori, ma nulla ci fa presagire che il numero delle ore di straordinario possa essere aumentato e portato almeno ai valori dell’anno 2010.
   Ma come? si chiede il mio amico Commissario, se già non riusciamo più a coprire i posti di servizio con il personale rimasto e se il futuro ci impone di portare tutti i servizi a 8 ore (se ancora ci fosse qualche carcere in Italia che fa servizi h24), se già dai calcoli dello straordinario vediamo che in media al SAT ognuno fa oltre 40 ore e che al nucleo traduzione questo limite è di almeno 60 – 70 ore, come possiamo ulteriormente ridurre il ricorso al lavoro straordinario?
   Il mio amico Commissario si chiede: dovrò accorpare 4 posti di servizio in uno? Dovrò abolire le attività tratta mentali per i detenuti? Eliminiamo gli spettacolini teatrali per i detenuti? Eliminiamo le conferenze di servizio? Eliminiamo le perquisizioni straordinarie? Diciamo ai colleghi degli uffici (che notoriamente non potrebbero fare straordinario ma in pratica lo fanno perché c’è troppo lavoro burocratico causato dal sovraffollamento) di lasciare l’ufficio alle ore 14,00 ? E se ci sono problemi per la sicurezza a causa dell’ufficio chiuso?
   Questi sono solo alcuni dei banali interrogativi che si chiede il più piccolo degli agenti di polizia penitenziaria ma che a quanto pare non si chiedono i nostri vertici plurilaureati, profumatamente pagati, gratificati politicamente.
   Mi aspetterei a questo punto, e sulla base di questo ragionamento, una vera e propria levata di scudi da parte delle Organizzazioni Sindacali, anche di quelle che si divertono a pubblicare banali fumetti per screditare persone serie che lavorano in prima linea mentre loro veleggiano in barca a vela………. Nei confronti di un Dipartimento ma non solo, di una classe politica che a parole fa demagogia riempiendosi la bocca di parole sacre come la “sicurezza” e dall’altro taglia indiscriminatamente stipendi, assegni di funzione, ed ora straordinari (ma mai i loro privilegi come le pensioni dopo appena un mandato elettorale) a quei poveri poliziotti penitenziari che saranno costretti a lavorare gratis nelle carceri ovvero a fruire di R.O.L. per quella parte di straordinario non pagata, aggravando ancora di più il problema della gestione del personale.
   E meno male che il nostro Presidente Ionta in quel giorno di Luglio in cui convocò tutti i commissari a Roma, si era rammaricato perché 5 Commissari avevano scelto di andarsene alla Forestale (in quanto avevano vinto il concorso); non avevano saputo aspettare…….. aspettare cosa caro Presidente? Il tracollo del sistema carcere? Hanno fatto bene quei Commissari ad andarsene dal nostro Corpo che non li gratifica, infatti tra qualche mese usciranno dal corso con il grado di Commissario Capo, mentre i loro colleghi della penitenziaria ancora aspettano che gli pagano gli arretrati del grado di Commissario, dopo aver aspettato l’avanzamento per quasi 30 mesi!!!!
 
Nuvola Rossa
 
 
 
 

Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie
In arrivo un bando di gara per la fornitura di circa diecimila braccialetti elettronici
Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini
Comune di Catanzaro denuncia il DAP per 242 mila euro di risarcimento
Intimidazione ad Agente penitenziario: incendiata la sua auto a Rosolini
Andrea Orlando: il carcere di Sassari migliore della media nazionale, un carcere di qualità
Tre detenuti devastano una cella di Orvieto e feriscono un Poliziotto penitenziario
Porta hashish al figlio nel carcere di Viterbo ma viene scoperta dai cinofili della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 4


Credo che di straordinario non se ne dovrebbe proprio fare. Per troppi anni siamo stati "sparati" in sezione per otto ore filate ( provassero i signori dirigenti cosa significa ). Abbiamo appena assistito al dibattito sulla fiat, tanto di cappello per gli operai, ma badate bene si chiedeva loro , tra l'altro, di poter effettuare 120 ore di straordinario all'anno. Al N.T. si fanno in due mesi, mentre in sezione in tre. Credo sia arrivato il momento di acquisire il parere di qualche giudice del lavoro. Arrossite pure cari dirigenti.
Buon lavoro a tutta la Polizia Penitenziaria.

Di  antonio  (inviato il 20/01/2011 @ 12:33:06)


n. 3


Faranno come il Nereo Rocco di Trieste dove il pubblico sono di cartone, per far vedere che lo stadio è pieno di gente; Cosi il ministero intende arruolare il personale mancante, di cartone. Auguri ha tutti ma sopratutto al personale della polizia penitenziaria.

Di  michele  (inviato il 17/01/2011 @ 13:01:59)


n. 2


leggendo l'articolo vi posso dire ke io sn una di quelle ke ha fatto il concorso il 2008 e in seguito le visite con l'idoneità ricevuta il 2009 e sono ancora ad aspettare sta famosa chiamata per l'arruolamento, ma insistentamente dicono ke lo stato nn ha dato nex fondo per le scuole.

Di  sconosciuto  (inviato il 15/01/2011 @ 10:49:23)


n. 1


E hai dimenticato che stanno costruendo carceri nuovi......dove ci vorrebbero altri agenti........

Di  Gino Lo Castro  (inviato il 13/01/2011 @ 20:33:02)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.43.70


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 La protesta di Rebibbia: il Dap preannuncia trattativa sugli organici intra ed extra moenia

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però





Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 I NAS dei Carabinieri chiudono la mensa del carcere di Terni

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione