Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Nono risultato utile consecutivo: l'Astrea vola vincendo 2 a 1 sul Cynthia


Polizia Penitenziaria - Nono risultato utile consecutivo: l'Astrea vola vincendo 2 a 1 sul Cynthia

Notizia del 30/01/2012

in FiammeAzzurre

(Letto 1811 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Campionato Serie D- LND 2011/2012 (girone G) – 21^ giornata (4^ritorno) – Casal del Marmo, 29/01/2012

 
 
ASTREA-CYNTHIA  2-1
 

Astrea: Longobardi, Bauco,Briotti, Mollo, Cipriani, Di Fiordo, Gaeta (36’ st Sannibale), Battisti, Giuntoli, Gramacci (30’st Fantini), Battista. All. Fazzini

 

Cynthia: Boccolini, Marziale, Ramdane, Pesoli, Balleello, De Angelis (24’ st Fiorini), Franceschi (40’ st Franceschi), Bacchiocchi (34’ st Viviano), Turazza, Caputi, Mammetti. All. Scarfini

 

Arbitro: Opromolla di Salerno

 

Marcatori: 18’ pt e 19’ pt Battista (A), 38’ pt Franceschi (C)

 

Note:  Recupero: 1’ pt e 4’ st. 200 spettatori circa. Angoli 4 a 2 per l’Astrea

 

(Foto di Marcello Santopadre) Nono risultato utile  consecutivo da parte dell’Astrea di Fazzini che avanza in classifica e sale a quota 31 punti. Se il campionato finisse oggi, la quinta posizione in classifica raggiunta con la vittoria della 4° giornata di ritorno, consentirebbe l’accesso ai play off. Buona la prestazione del collettivo e ottima prova del nuovo acquisto Gramacci,  riferimento dell’attacco biancoazzurro insieme a Giuntoli in un match in cui si è creato molto, ma anche sprecato altrettanto in più di qualche occasione. I tre punti in ogni caso sono stati messi in cascina e questo conta. Al 13’ pt prima azione utile sul piede di Giuntoli che ha mandto di poco alto sopra il sette, dopo aver ricevuto un delizioso cross da Battista. Al 18’ pt  il primo gol dell’Astrea dopo un’azione piuttosto convulsa arriva il meritato vantaggio dell’undici di Fazzini: cross da destra di Gaeta, in corsa Gramacci prova di prima ad infilare Boccolini, la conclusione è ribattuta dalla traversa ma Battista appena sopraggiunto ed ancora in gioco ha concluso l’opera. Neppure un giro d’orologio e l’Astrea raddoppia, ancora con Battista, dopo una disattenzione di Boccolini che non si intende con Pesoli. Il numero 11 dell’Astrea  ne ha approfittato, sulla scia di un pallonetto di Giuntoli, concludendo in rete per la sua personale doppietta di giornata. Al 29’ pt Giuntoli  da destra, all’altezza della metà dell’area avversaria ha provato la conclusione rasoterra, buono il tempo, ma il tiro è terminato di poco a lato del secondo palo.Al 38’ pt il Cynthia ha accorciato le distanze: punizione di Caputi verso il limite dell’area Franceschi intercetta spalle alla porta e con una parabola apparentemente senza pretese ha beffato un incolpevole Longobardi.

Nella ripresa al 5’ Astrea ancora vicina alla rete: Di Fiordo di testa ha lanciato Giuntoli verso un tu per tu con Boccolini, ma la conclusione del bomber dell’Astrea è finita poi tra le braccia dell’estremo difensore della formazione genzanese, bravo nell’occasione ad uscire d’anticipo. Al 13’ st gran tiro di Bacchiocchi dal limite, Longobardi si è superato con una provvidenziale parata in due tempi. Al 17’ st ancora Giuntoli, ricevuta  palla da Gramacci è  arrivato spalle alla porta nuovamente solo davanti a Boccolini, ma la sua conclusione è finita alta sulla traversa. Al 20’ st dal limite dell’area ci ha provato Battista, ma il tiro è risultato debole e l’estremo difensore ha intercettato senza problemi. Al 26’ st occasione d’oro per la Cynthia: dalla fascia Mammetti si è  involato  in  area, cross per Franceschi che ha spara alto davanti a Longobardi.

Chiudiamo con una dichiarazione di Fazzini a fine match: ”Sono soddisfatto, difesa un po’ statica dopo il doppio vantaggio, ma la squadra ha dimostrato solidità e forza, più di quella espressa in altre occasioni nelle quali siamo passati in vantaggio e poi siamo stati raggiunti. Tre occasioni nitide almeno per noi, meno quello che hanno saputo creare loro”.

 

Nel campionato juniores risultato rotondo dell’undici di Mochi nella sfida casalinga contro il Salerno: 3 a 0 il finale

 

Gli Allievi di Sambucini hanno letteralmente travolto l’Eur tre Fontane con un 8 a 1 in trasferta che non necessita di ulteriori commenti.

 

I giovanissimi di Capozzi ugualmente  hanno esultano con un 2 a 1 finale ai danni dell’Umc Roma.  


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere
Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage
Detenuto in alta sicurezza aggredisce Poliziotto penitenziario dopo colloquio con i familiari nel carcere di Siracusa
Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza
Il carcere di Sala Consilina rimarrà chiuso: il Consiglio di Stato ha accolto provvisoriamente il ricorso del Ministero contro il TAR
Condannato per aver aggredito Poliziotti penitenziari nel carcere di Sanremo. Arrestato e riportato in carcere
Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata
Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 2


Ma il nuovo acquisto(Gramacci) fà parte dei sette posti del concorso di arruolamento uscito di recente?
E chi sono gli altri sei?
Grazie.Rosario

Di  Rosario  (inviato il 30/01/2012 @ 18:45:18)


n. 1


Ma Gramacci non è un centrocampista mediano? Qualcuno sa se sono state effettuate cessioni? Grazie. Max

Di  Max  (inviato il 30/01/2012 @ 17:09:29)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.0.26


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta





Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione