Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Nuovi interpelli per il DAP: pochi posti per persone speciali


Polizia Penitenziaria - Nuovi interpelli per il DAP: pochi posti per persone speciali

Notizia del 28/12/2016

in Consoliamoci con l''ironia

(Letto 5098 volte)

Scritto da: Il Giullare di Corte

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Abbiamo avuto in anteprima i nuovi bandi di impiego per la sede del Castello e per le esigenze del RE.

I bandi saranno pubblicati tra breve tempo, ma nel frattempo potrebbero subire dei cambiamenti rispetto a questa bozza di cui siamo venuti in possesso. Sono posti limitatissimi e sono richieste particolari doti e capacità. Astenersi perditempo.

2 posti da Gendarme Reggimicrofono:

Il Re del Castello deve preservare le sue preziose mani per garantire la firma dei numerosi provvedimenti ed autorizzazioni per i condannati/prigionieri e Associazioni e/o Partiti politici loro difensori (o presunti tali), pertanto, rilevata l’esigenza di avvicendare il Gendarme Penitenziario attualmente impiegato e garantire una copertura adeguata nell’arco di tutte le 24 ore della giornata, è indetto un interpello per “Gendarme Reggimicrofono” (vedi foto esemplificativa).

 

10 posti da Gendarme Manichino:

E' indetto un interpello per 10 posti da Gendarme Manichino da ripartire nelle seguenti sedi di servizio.

Due posti nella stanza del Capo DAP per un Gendarme Penitenziario in perfetta uniforme che sia d’ausilio al Re per ricordargli da dove derivi quella cospicua indennità mensile da Capo di una Forza di Polizia dello Stato. Quattro nelle due Direzioni Generali (Personale e Formazione) come pro-memoria pure per loro. Due da utilizzare nel Museo delle Prigioni (nella teca apposita dedicata al Corpo) e altri due come Alfieri Spargipetali di orchidea.

50 posti da Gendarme Commissario:

E' indetto un bando per 50 posti da Commissario Gendarme da impiegare ad libitum nei meandri delle stanze e dei corridoi del Castello. Non sono fornite altre spiegazioni per tale impiego ... perché il RE avrà o no il diritto di fare come gli pare e piace oppure no?

Restano valide le precedenti disposizioni per l’arruolamento volontario di chiunque voglia contribuire alla cattura dei detrattori del RE e di persone che diffondono notizie false e tendenziose …

 

P.S.

L’immagine utilizzata è a puro titolo esemplificativo e non ha nessun riferimento a fatti o persone reali ...

 

 


Scritto da: Il Giullare di Corte
(Leggi tutti gli articoli di Il Giullare di Corte)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Carcere di Teramo: rientra la protesta, trasferiti 120 detenuti
Governo invia i militari per controllare le carceri: penitenziari brasiliani al collasso
Comunità ebraica di Milano: contro il radicalismo islamico nelle carceri, istituire corsi multi religiosi
Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento
Carcere di Orvieto, un''eccellenza che rischia di andare in fumo per le scelte del DAP
Ecco come avvengono i rimpatri degli stranieri clandestini e perché è così difficile attuarli
Andrea Orlando: il carcere non basta a garantire la sicurezza
Naso fratturato e denti rotti: Poliziotto penitenziario ferito da detenuto a Napoli Poggioreale


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 22


TUTTO VERO COME AL SOLITO IL BUONISMO INUTILEE IDEM IL GARANTISMO HANNO PORTATO AD UN APPITTIMENRO DEI RUOLI CHE QUALCUNO PENSIAMO TUTTI UGUALI. IN PRATICA SEMBRA CHE QUASI IL CONTROLLO VIENE DAL BASSO VERSO L´ALTO E´QUESTO CHE HA RESO INVIVIBILE LE CARCERI; UN AGENTE DI UN SINDACATO QUALUNQUE CREDE CHE PUO´FARE DI TUTTO ED ESSERE IMMUNE DA CRITICHE E O DA RILIEVI. IN CASO DI RILIEVI ECCO CHE INTERVIENE IL SEGRETARIO REGIONALE E SE DI COMPETENZA NAZIONALE ROMA FA LEVA SUL DIRIGENTE ED E´TUTTO A POSTO. QUESTO SI SENTE DIRE DA COLLEGHI DAVVERO INUTILI CHE HANNO PERSO IL SENSO DEL RISPETTO AI SUPERIORI; DELLO SPIRITO DI CORPO E HANNO CERCATO DI LIVELLARE TUTTI I RUOLI. QUESTO E´ASSURDO IO SONO SOVRINTENDENTE CAPO E SONO SCEVRO DA LOGICHE SINDACALI E DI TESSERE EFFETTIVAMENTE SI E´ALLO STATO IMPOSSIBILITATI A CONTESTARE UNA INFRAZIONE IO PARLO DI ´MILANO ... SEMBRA QUASI CHE BISOGNA STARE IN SICILIA MA MI SA CHE TUTTO IL MONDO E´PAESE. IN QUESTO MODO SE ROMA FA UN SACCO DI PARANOIE PERCHE´PER COME E PER QUANDO ALLORA E´GIUSTO CHE SI CHIEDA AI DIRIGENTI CENTRALI DI TORNARE A GESTIRE LE CARCERI INVECE CHE DARE INPUT COMPLETAMENTE FUORI LUOGO. L´IMMUNITA´DISCIPLINARE PORTA ALLA RECIDIVA DEL SOGGETTO INCOLPATO MAGARI INMODO LIEVE E ALLA VOLTA SUCCESSIVA LA FA ANCORA PEGGIO CREDE SEMPRE DI PASSARLA ANCOR PIU´LISCIA... E´GIUSTO IL COMMENTO CHE UNO DICE VA BENE LA PRIMA INFRAZIONE PER ERRORE CI STA UNA LIEVE PUNIZIONE A PATTO CHE PERO´L´INCOLPATO RIENTRI NEL SUO STATUS GIURIDICO E NON SCONFINI IN ALTRI EPISODI E FATTI DEGNI DI CONTESTAZIONI... E´CAPITATO ANCHE A ME CHE PER UNA QUESTIONE DI PRIVACY NON VOGLIO RENDERE PUBBLICO IL MIO PROFILO OGNI VOLTA CHE CI SONO IN BALLO DEI SUPERIORI DA ISP:RE IN SU´ANCOR PIU´VIGE IL GARANTISMO... E´ORA DI DIRE BASTA A QUESTE ANGHERIE DI OGNI GENERE SE UN COLLEGA E´IRRESPONSABILE DELLE SUE AZIONI DEVE PER FORZA DI COSE ESSERE PUNITO SENZA MEZZI TERMINI... GRAZIE CONDIVIDO i 2 COMMENTI DELLO STESSO TENORE IN PRATICA: GRAZIE AL SAPPE PER DARCI LA POSSIBILITA´DI ESPRIMERE I NS: PENSIERI ANCHE IN MODO PALESE E NEL RISPETTO DELLE OPINIONI ALTRUI: GRAZIE SAPPE-

Di  NICOLA  (inviato il 10/01/2017 @ 13:34:21)


n. 21


Ha ragione Walter al Dap sono dipendenti del sindacato, un po' a testa insomma... se un superiore rileva un infrazione dalla quale vi sono rilievi di un certo peso si incomincia a far fun zionare la fantasia a tal punto che l incolpato diventa vittima di chissa' quali complotti.
ESIMIO Dirigente bisogna che tutti fanno la loro parte non si puo' parteggiare perche' a Milano ... non si puo' avere un ufficio disciplina che in maniera autonoma fa bello e cattivo tempo....
Alcuni ispettori e funziori si credono onnipotenti loro per primi devono darw l esmpjo vanno a mangiare e stanno due ore e noi in 30 m. Dobbiamo correre questa e' giustizia sentirsi dire a Roma coi sindacati che ci aiutano... Valutate con le giuste dimensioni questi fatti perche' qualxuno pensa di essere intoccabile...
Chi sta in alto deve difendere l anello debole e non farlo ammazzare e fare i c. Propri. Pero' non fatevi abbindolare da chiacchiere di gente incapace... bisogna punirli in modo esemplare.


Di  Enzo  (inviato il 04/01/2017 @ 11:39:21)


n. 20


Questione di feeling, altro che stile, caro il mio amico Ultimo degli Agenti

Sai, le melodie che canterei
Sarebbe quasi un po' così
Potrebbe essere
Così,
aprendo l'anima così
Lasciando uscire quello che
Ognuno ha dentro
Ognuno in fondo ha sé stesso
Che per miracolo adesso
Sembra persino più sincero
Nel cantare, nel cantare insieme
Ah, ah ah ahhhhh
Ah ah ah, ah
Questione di feeling......solo di feeling!



Di  La spilonga fa notte fonda  (inviato il 01/01/2017 @ 23:31:03)


n. 19


Questione di stile, vi immaginate il Comandante dell'Arma che si fa tenere il microfono da uno dei suoi Carabinieri, durante una qualsiasi manifestazione pubblica o conferenza stampa? Son sicuro che prima di fare un gesto umiliante simile nei confronti di uno qualsiasi dei suoi amati Militari dell'Arma, piuttosto si farebbe crocifigere! Purtroppo i vertici del DAP non sono i nostri Capi, non percepiscono i valori di chi indossa l'Uniforme, probabilmente avrebbero preferito avere alle loro dipendenze persone senza Uniforme, infatti al DAP è sempre stata una consuetudine usare il personale del Corpo come inservienti, quasi a voler rimarcare la distanza verso chi indossa l'Uniforme ed ecco che il Predidente del DAP tutto sommato a mantenuto la tradizione. Ricordo il precedente Capo del DAP, allorquando durante una conferenza sul sistema Carcerario, ebbe a dire di essere orgoglioso e di sentirsi più il Capo della Popolazione detenuta ! Potete immaginare lo stato d'animo sentendo quelle affermazioni, giuro che per qualche istante mi si è gelato il sangue, stavo per piangere è subito ho pensato ai colleghi che hanno dato la propria vita per questa Uniforme e per questa Amministrazione ! Ma da chi siamo rappresentati?
Ma da chi siamo Comandati? Ma dove vogliamo andare? Buon Anno a tutti i Colleghi e alle rispettive Famiglie !

Di  L'Ultimo degli Agenti  (inviato il 31/12/2016 @ 19:29:04)


n. 18


E' con ferma convinzione che dico e' ora di abbassare le indennita' di comando ai capi Dap che fino ad ora si sono succesuti Ionta prendeva 600 mila euro annue ora Santi 350 mila ... per fare cosa sono 40 stipendi di un agente e' assurdo un comandante prwnde la meta' di un direttore anche se e' funzionario da dieci anni. IO Sono un ispettore di yna citta' del Nord e dico siamo in Europa allora regolarizziamo gli stipendi noi siamo da paesi retrogradi se non da terzo mondo. Io dico che poi gli ultimi finzionari rip3scati tilto qualxuno sono da evitare assolutamentw..
Pericolosi per ae e per gli altri, buguardi disobbedienti megalomani invasati e di carcere non capiscono nulla.Come si fa a ripescare quella feccia avrebbero fato meglio prenderli dal ruolo Ipsettori come nel passato.Ha ragione Gianni che dic3 che da quando e' cambiato dirigente alla disciplina centrale sembra che chi osserva il regolamento sia il colpevole e non chi commwtte miriadi di infrazioni di ogni ruolo, ispwttori che ai vantano di conoscenze millantando e basta che non se li rila nessuno oppure il De.Maffeo e' sindacato dipendente... sempre problemi quando si mandano rapporti da art 5 e 6 di cimpetenza ministeriale. E' ora di camboarw rotta e' mai possibile che con fatto circoatanziati precisi dive in altri tempi altro che sospensione dal servizio forse venivano deatituiti o arrestati in teonco.Basta con queato buonismo radicale chi eleva un disciplinare perche' e' l unica strada percorribile e dovete per forza di cose punirLi la prima volta lievemente la seconda un po' di piu' alla terza o la quarta non fatela passare liscia perche' decade tutto il lavoro fatto in ostituto oppure veniteci voi a farw servizio quando questi essendo stati graziati pensano di essere onnipptwnti. Al 3 rapporto disicoplinarw grave dovete punire verificando i fatti ma dovete farlo... a noi qua parecchia gente canta vittoria in particolare due iapettori di questa o quella sigla che penaano di farw bello e catttivo twmpo.Sono passati queati tempi ma basta con le raccomandazioni.

Di  Walter  (inviato il 30/12/2016 @ 15:23:19)


n. 17


Qui non vi sono commenti,ma solamente interventi sindacali da fare

Di  Nessuno  (inviato il 29/12/2016 @ 21:34:36)


n. 16


Come siamo finiti in basso .
Dove sono gli interventi da parte dei Sindacati ???

Di  La vecchia Guardia  (inviato il 29/12/2016 @ 21:31:52)


n. 15


Come siamo finiti in basso

Di  Anonimo  (inviato il 29/12/2016 @ 21:30:31)


n. 14


C'e' un posto da chirichetto al Dap ?

Di  Anonimo  (inviato il 29/12/2016 @ 18:21:52)


n. 13


Santi Consolo, viene nominato Capo del Dipartimento il 2 dicembre 2014 dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della Giustizia Andrea Orlando.

E il grande Gratteri così si sfogò.....
"...qualcosa mi dovevano dare". E mi hanno dato la Procura Catanzaro.
Il magistrato Nicola Gratteri nel giorno del suo insediamento si lascia andare a questa considerazione che fa tornare alla mente il momento in cui il magistrato reggino ha ‘rischiato’ di diventare Ministro della Giustizia.
Un incarico che all'ultimo momento, dopo essersi confrontato con l’ex presidente della Repubblica (Giorgio Napolitano), il premier (Matteo Renzi) non ha poi dato a Gratteri, ma ad (Andrea Orlando).
Siamo alla fine dell'anno e mi sento triste, consapevole che per adesso si deve stare calmi....
In ogni caso penso e ripenso a tante cose, soprattutto a chi decide cosa nelle nomine, annessi gli "emeriti".
(Pd), (Area, raggruppamento delle correnti di sinistra delle toghe), (Forza Italia), (Magistratura Indipendente, la corrente piu' moderata delle toghe), (Unicost, il gruppo di centro dei magistrati).
Rileggendo la storia degli ultimi 25 anni, annessa quella palermitana e calabrese tutto torna, tutto diventa terso e terribile.




Di  Di + non posso  (inviato il 29/12/2016 @ 09:27:16)


n. 12


p.s. guardando quelle manone che reggono il microfono al Santi, ho pensato che reggere un bel mazzone di chiavi ottonate renderebbe meglio alla Nazione.
Però vabbè ognuno di noi sceglie cosa vuole fare nella vita. Ma qualcuno gli ha ordinato di reggere un microfono?
Questi sono gesti spontanei, che non tutti sanno fare.
Spero almeno che la voce si sia sentita bene...il microfono sembra quello di un Karaoke da sagra della sarda salata.

Di  Matty  (inviato il 29/12/2016 @ 05:41:55)


n. 11


Stamattina vado al lavoro consapevole che nulla mi potrà scalfire, come sempre.
Questa situazione di stallo dove pochissimi utenti vengono puniti, impedisce ai migliori di fare bene il proprio lavoro, motivo per cui vengono mortificati coloro che operano nell'unica maniera che conoscono. REGOLAMENTO ALLA MANO SENZA SALDI PER NESSUNO. MA POI ARRIVA IL CONS. DI DISCIPLINA E..........
Ci sono tanti padri padrone sparsi per la nazione.
Si preoccupino prima ad avere figli, poi ad essere buoni padri dei loro figli naturali.
Ribadisco per la millesima volta: non abbiamo bisogno di padroni ma gente con i cogl...che possa garantirci dignità e massima visibilità sociale.
Buon Giovedì

Di  Matty  (inviato il 29/12/2016 @ 05:30:41)


n. 10


X il post n.6
Sei uno con gli attributi COSÍ SI FA, GRANDE.

Di  Anonimo  (inviato il 28/12/2016 @ 20:12:52)


n. 9


Figliolo per denunciare casi di mobbíng devi avere tutti o quasi dalla tua parte.
E poi confermare successivamente davanti un giudice. La realtà è sempre diversa dalle promesse.
Capiscammè!
Cmq mi dispiace assai

Di  Nonno SEM  (inviato il 28/12/2016 @ 18:55:13)


n. 8


Come dice Gianni....."vadi via!!!"
Ma che vadi però.
Il problema è che non vogliono andare da nessuna parte.

Di  QUO VADI  (inviato il 28/12/2016 @ 18:48:09)


n. 7


E' ora che anche Santi Consolo lasci visto che il Ministro e'decaduto... confermato solo dal proseguimento del governo Renzi... una disciplina peggio della precedente gestione puniscono sempre la base altro he' piramide rovesciata.Ho denunciato per mobbing un comandante con prove etc. Etc. alla fine vogliono che vadi via io per incompatibilita' ambientale... Togliamo questi incapaci dal Dap che forse e' meglio...L'unico che e' all'altezza della situazio e rima e il dr. BUFFa che stimo e lo conobbi quando reggeva il Triveneto... Ma la disciplina anche altri personaggi squallidi compresi alcuni sindacalisti dovrebbero rottamarli ...
Un agente del Triveneto

Di  Gianni  (inviato il 28/12/2016 @ 17:55:12)


n. 6


Reggimicrofono ahahahahahaah
bellissima...ma tristemente vera...

Di  Alessandro  (inviato il 28/12/2016 @ 12:48:59)


n. 5


Santi Consolo è inadeguato e incapace, va sostituito con uno capace e in gamba in grado di essere vicino ai bisogni reali del Corpo.
Basta con le raccomandazioni!!!

Di  Anonimo  (inviato il 28/12/2016 @ 12:38:58)


n. 4


Li manderei a zappare la terra anzichè fare tante moine con i nostri soldi, soldi pubblici e non personali.
E' una Vergogna Nazionale per tutti gli uomini e le donne in divisa, tanti di noi INV. sono in mezzo ad una strada e dopo aver superato un concorso, tocca leggere questo!
Una sola persona è in grado di fare il Capo di questo Corpo e si chiama NICOLA GRATTERI, se ci fosse lui queste porcate non esisterebbero!!!!

Di  Anonimo  (inviato il 28/12/2016 @ 12:11:26)


n. 3


Sempre i soliti raccomandati, ci siamo anche noi della periferia!!!

Di  Anonimo  (inviato il 28/12/2016 @ 12:09:07)


n. 2


E anni che aspetto il posto da parafulmini...

Di  Anonimo  (inviato il 28/12/2016 @ 12:07:08)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.204.95.166


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

6 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

7 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

8 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

9 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

10 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano


  Cerca per Regione