Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Nuovo schiaffo alla Polizia Penitenziaria: nessun poliziotto penitenziario nominato nella commissione per elaborare proposte di interventi in materia penitenziaria


Polizia Penitenziaria - Nuovo schiaffo alla Polizia Penitenziaria: nessun poliziotto penitenziario nominato nella commissione per elaborare proposte di interventi in materia penitenziaria

Notizia del 31/07/2013

in Houston abbiamo un problema

(Letto 3431 volte)

Scritto da: Nuvola Rossa

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Istituire una Commissione per elaborare proposte di interventi in materia penitenziaria, senza aver pensato di nominare tra i componenti un appartenente alla Polizia Penitenziaria, un Commissario, possibilmente Comandante di Reparto, è stato a mio parere un ulteriore smacco al Corpo di Polizia Penitenziaria, è come mangiare un contorno senza la bistecca, come mangiare un cono senza il gelato.

Infatti gli uomini della P.P., sono quelli che giornalmente si trovano a combattere con i mille problemi derivanti dal sovraffollamento, dalle carenze strutturali, dalla mancanza di risorse di uomini e mezzi; essi trovandosi a fronteggiare giornalmente tali problematiche avrebbero dovuto essere inseriti di diritto nella Commissione poiché, anche se qualcuno ci considera delle “rape” dall’alto della sua cultura e della sua esperienza di Magistrato, voglio ricordare che anche dalle rape si può estrarre qualcosa di buono, qualche proposta per migliorare le condizioni di vita dei detenuti e conseguentemente degli agenti.

Non è stato inserito nemmeno un sindacalista, uno di quelli nazionali che vivono giornalmente di riflesso le problematiche cui la periferia li investe. Mi chiedo a questo punto, con questa amministrazione, quale ruolo sia stato riservato al sindacato, visto che nonostante le denunce giornaliere di una situazione insostenibile, la politica preferisce confermare negli incarichi, alti papaveri con ipotesi fantasiose di vigilanza dinamica, spacciate per innovazioni. La cosa sorprendente è però, che se da una parte la Polizia Penitenziaria viene esclusa dal partecipare alla Commissione, viene inserita tale Rita Bernardini famosa per le sue incursioni nelle carceri e per le sue battaglie a favore dei detenuti, ma anche famosa per le sue battaglie contro la liberazione delle droghe leggere; la stessa che coltiva le piantine di canapa indiana in casa, forse a scopo terapeutico, pubblicizzando le foto su facebook, e con commenti del tipo: le piantine stanno crescendo…… e chi gli risponde di rimando: stai attenta al ph del terreno, poiché per crescere la terra deve avere un ph particolare …

Spero che non si tratti della stessa Rita Bernardini che mette le foto delle piantine su FB; a un mio amico (un signor nessuno) per piantare una piantina di canapa in vaso a casa sua, l’hanno denunciato; alla signora Rita la premiamo e la mettiamo nella commissione. Davvero faccio fatica a capire con quale criterio vengono scelti i componenti. Vengono inseriti anche (largo ai giovani) certi brontosauri del DAP che anziché estinguersi continuano o probabilmente continueranno fino alla morte a ficcare il naso negli affari penitenziari.

Questo è il nuovo corso del DAP? Ma che intenzioni ha il nuovo Ministro? Quello di stare ad ascoltare dirigenti che vengono sconfessati giornalmente da quanto accade nei penitenziari o dare finalmente voce ai tanti poliziotti penitenziari che lavorano nelle periferie, magari bypassando consulenti, dirigenti e tutta la pletora di postulanti e adulatori che la circondano?

Leggi anche: La pagliacciata delle mozioni sulle carceri: nessuna pone al centro la Polizia Penitenziaria del gennaio 2010

 


Scritto da: Nuvola Rossa
(Leggi tutti gli articoli di Nuvola Rossa)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico
Delega al Governo per dare Skype anche ai mafiosi? Insorge l''Associazione Vittime del Dovere
Tentata evasione dal carcere di Ivrea: detenuto fermato prima che arrivasse al muro di cinta
Detenuto ricoverato, esponente di spicco di un clan di Messina, libero di girare per l''ospedale di Parma
Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 11


ramon cosi rimarremo relegati all'interno degli istituti senza altri compiti attualmente affidateci , poiche sicuramente saranno delegati ad altri.
sor cesare.

Di  Anonimo  (inviato il 02/08/2013 @ 08:36:16)


n. 10


Oramai i tempi sono maturi lo ripeto da tante volte PASSIAMO AGLI INTERNI

Di  Ramon  (inviato il 01/08/2013 @ 22:47:19)


n. 9


Tranquilli, fra qualche giorno sicuramente le comparse parlamentari di tutti gli schieramenti, si faranno vedere per la solita passerella di Ferragosto, per cui vorrà dire che verranno accolti all'esterno degli Istituti da fragorosi applausi !! che ne dite? magari contornato da qualche lancio di uova, tanto visto il marciume che regna in politica, non vedo differenza con quello emanato dalle uova marce! Forse ogni tanto a fare i birichini ci si azzecca qualcosa, almeno si evidenzia il problema. Cari colleghi è arcinoto che la Polizia Penitenziaria è sempre stata sottomessa, alla "casta", per cui non c'è da stupirsi per l'ennesima estromissione del Corpo,d'altronde lo hanno sempre fatto, es."Sezioni di PG, DIA,Ordine e Sicurezza Pubblica, Polizia Stradale,ecc." confermando la prassi anche in merito alla composizione della commissione di esperti in materia penitenziaria. E come se, dovendo affrontare un problema di Ordine Pubblico, quindi di pertinenza specifica della Pubblica Sicurezza, venissero estromessi gli appartenenti alla Polizia di Stato "Questori,Funzionari,ecc.". Complimenti Signor Ministro, Complimenti Signori della Commissione Giustizia, BRAVI!! si vede come avete a cuore il problema degli Istituti Penitenziari e in particolare di chi ci lavora tutti i giorni, 24 su 24 ore, 365 giorni l'anno,quale sia la preoccupazione nei confronti di chi sta in prima linea a rappresentare lo Stato !!


Di  uniforme in blu  (inviato il 01/08/2013 @ 20:08:20)


n. 8


sino quando ci diremo queste cose tra di noi nulla cambierà. Forse dovremmo fare un pò di casino.Sindacati sveglia !!!!!!!!

Di  Anonimo  (inviato il 31/07/2013 @ 22:37:53)


n. 7


Leggete attentamente e non vi meraviglierete di nulla
Vi dimostro cosa è lo Stato per noi poliziotti in generale ed in particolare per la Polizia Penitenziaria

http://www.hungmun.net/2013/07/hm-per-il-sociale/

Per il personale di Polizia non ci sono soldi per la formazione....
Leggerete il nome della Signora Francesca Mambro... proprio lei!!!!

La maggior parte del personale dell'USPeV non è stato formato come prevede l'UCIS perché non ci sono fondi....
Dire che mi viene il vomito è poco....


Di  Daniele Papi  (inviato il 31/07/2013 @ 22:21:49)


n. 6


Bravo gianluca facciamo entrare piu' giornalisti e tv negli istituti italiani cosi' vedono in che condizioni presta servizio la polizia penitenziaria e soprattutto noi poliziotti tutti, siamo piu' uniti!

Di  Renzo  (inviato il 31/07/2013 @ 18:08:04)


n. 5


Stiamo diventando un corpo di Polizia POVERO ????

Ma è' da un bel pezzo che siamo un corpo di Polizia di serie C , ed è solo GRAZIE a questo corpo di Polizia di serie C. , che giornalmente le carceri vanno avanti , e non per retorica ma x pura realtà ' .

Grazie a questo corpo sempre più' abbandonato , che si riesce a garantire la sicurezza delle strutture penitenziarie , quanto durera' ancora ???

È non starei a condannare la BErnardini , per due motivi : primo , forse e' interessarta più lei a denunciare le nostre condizioni disastrose di lavoro, che i ver tici del dap , e poi la colpa non è' certo sua , ma di chi ha fatto il suo nome .

Detto ciò , da domani inizia , un bel periodo di ferìe per i vertici dirigenti etc , mentre le carceri scoppiano .


Di  Stancodisubire  (inviato il 31/07/2013 @ 17:32:06)


n. 4


ma quando ci andiamo in piazza solo chiacchiere i sindacati dove sono a ottobre bisognerebbe cancellarsi tutti

Di  massimo  (inviato il 31/07/2013 @ 17:22:22)


n. 3


questa si mette pure il berretto della polizia di stato.................noi siamo equiparati alle oltre forze di polizia solo quando ci devono levare i soldi vedi il grado l'assegno di funzione ed adesso l'aumento previdenziale.........il sappe si professa il più rappresentativo di noi baschi azzuri allora........unite le forze con gli altri sindacati se proprio volete il bene dei colleghi e combattete vi paghiamo le tessere noi se nò fate una proposta al dap di levarci la qualifica di pg e di metterci un camice bianco cosi' almeno avremo meno responsabilità

Di  francesco  (inviato il 31/07/2013 @ 17:00:59)


n. 2


bisogna andare in tv e sviscerare all'opinione pubblica quello che accade negli istituti penitenziari, far capire a tutti il clientelismo che esiste sia a livello centrale che periferico. Credo sia giunta l'ora che tutte le sigle sindacali trovino il coraggio di mettere da parte i rancori ed unirsi in un unica grande lotta!!! E' ora di dire basta veramente, è assurdo che una forza di Polizia dello stato venga continuamente beffeggiata e trattata alla stregua di semplici vigilantes.

Di  gianluca  (inviato il 31/07/2013 @ 13:47:04)


n. 1


SECONDO ME, ABBIAMO TOCCATO IL FONDO, STIAMO PRENDENDO PESCI INFACCIA OGNI GIORNI DA QUESTI PERSDONAGGI CHE TUTTO FANNO TRANNE CHE FARE RISPETTARE IL LAVORO CHE NOI GIORNALMENTE FACCIAMO CON SENSO DEL DOVERE E DI RESPONSABILITA SAREBBE ORA UNA VOLTA PER TUTTE FARGLI CAPIRE CHE SIAMO TOTALMENTE INCAZZATI ED E' ORA DI FINIRLA, VEDI CONTRATTO-CARENZA D'ORGANICO-SISTEMA PENSIONISTICO-PAGAMENTO CASERME-RECUPERO SULLO STIPENDIO DAL MESE DI AGOSTO DEL AUMENTO PREVIDENZIALE ECC-ECC-ECC-
STIAMO DIVENTANDO UN CORPO DI POLIZIA POVERO IN TUTTI I SENSI. BASTA-BASTA-BASTA-BASTA-BASTA-BASTA-BASTA-BASTA.

Di  NICOLA  (inviato il 31/07/2013 @ 09:18:10)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.167.135.61


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Il ruolo della Polizia Penitenziaria tra la scommessa delle misure alternative e la banca dati DNA





Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione