Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Oltre le sbarre


Polizia Penitenziaria - Oltre le sbarre

Notizia del 31/01/2010

in Cinema dietro le sbarre

(Letto 1355 volte)

Scritto da: Giovanni Battista De Blasis

 Stampa questo articolo


In un carcere di massima sicurezza dello Stato di Israele sono ristretti sia arabi che ebrei condannati per reati politici e comuni a scontare le rispettive pene.

Inevitabilmente, la tensione tra i due gruppi etnici è altissima e tra l’altro viene alimentata da un cinico direttore. L’israeliano Uri ha già goduto di licenze e sta per raggiungere finalmente la figlia che spesso lo veniva a trovare, l'arabo e terrorista Issam è invece completamente sopraffatto dall'odio più feroce e capeggia un piccolo gruppo di connazionali, terroristi come lui. Durante uno rappresentazione canora, organizzata nel carcere in contemporanea con la Radio di Stato per trasmettere una canzone composta da un detenuto, scoppia una furibonda rissa. Durante i disordini viene ucciso un detenuto e il comandante degli agenti penitenziari - che in prigione fa il bello ed il cattivo tempo - accusa gli arabi dell’omicidio.

In verità, all’origine di tutto vi sono loschi traffici di droga, che il proprio il comandante ha posto in essere, con favori e pressioni di ogni genere su qualche carcerato più debole e disponibile. Il giovane detenuto Dolon, più volte sottoposto da parte dei compagni a crudeli violenze personali, si impicca e gli viene trovato un biglietto nelle mani che accusa il capo delle guardie per tutti i suoi intrallazzi. Uri promuove allora uno sciopero della fame, mentre Issam, questa volta d'accordo con lui, sollecita una commissione ministeriale di inchiesta.

Quasi tutti i detenuti, arabi inclusi, aderiscono alla protesta, e Uri non cede alle promesse e ai ricatti del famigerato comandante, sebbene sia ormai prossimo alla liberazione e nonostante il suo atteggiamento rischia di non farlo uscire.

Neppure Issam cede quando la Direzione cerca di utilizzare la moglie e il figlio per dissuaderlo. Infatti, Issam malgrado le forti emozioni, dice alla donna di andarsene a casa e torna, quindi, nella sua cella. Come segno di dissenso contro le crudeltà e i soprusi tutti i detenuti, senza distinzione di fede o di razza e dietro l'esempio di Uri, si schierano con Issam cantando la canzone composta dal compagno per la radio.


Scritto da: Giovanni Battista De Blasis
(Leggi tutti gli articoli di Giovanni Battista De Blasis)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento
Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana
Riordino Polizia Penitenziaria: nuove qualifiche e nuovi errori
Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione
Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone
Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti
Giornata della legalità: nel carcere di Arienzo i detenuti leggono i nomi di tutte le vittime di mafia e minuto di raccoglimento per Don Peppino Diana
Detenuto girava video dal carcere: arrestato con arsenale in casa, torna ai domiciliari con il braccialetto elettronico


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.205.159.168


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria





Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione