Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Pensione privilegiata anche per la Polizia Penitenziaria


Polizia Penitenziaria - Pensione privilegiata anche per la Polizia Penitenziaria

Notizia del 02/03/2010

in Anppe

(Letto 10896 volte)

Scritto da: Lionello Pascone

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Anche ai pensionati dei Vigili del Fuoco, della Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale spetta la pensione privilegiata, pur se dichiarati idonei al servizio dalla C.M.O., così come avviene per i Militari. Come è noto, al personale militare (Carabinieri e Guardia di Finanza) viene concessa la pensione privilegiata, qualora risultino accertate infermità dipendenti la causa di servizio, ascrivibili ad una qualsiasi delle prime 8 Categorie-Tabella A, senza necessità della dichiarazione di inidoneità (riforma) al servizio.

AI contrario, al personale dei Vigili del Fuoco, della Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato, il predetto beneficio viene accordato solo se, oltre ai presupposti di cui sopra, concorra anche l’ulteriore condizione dell’inabilità al servizio (“riforma/dispensa”), come disposto dalla legge per il diverso caso dei dipendenti statali civili.

In altre parole, se l’interessato dei VV.FF., della P.P. o del C.F.S. viene ritenuto SI idoneo al servizio dalla C.M.O., pur vedendosi riconoscere una Categoria TAB. A (ad esempio la 7ª), si è visto o si vedrà inevitabilmente rigettare la domanda di “privilegiata”.

Ebbene, con recentissime sentenze la Corte dei Conti (sia in 1° grado che in appello) ha ripetutamente sancito il principio che ai dipendenti in parola, pur se ad ordinamento civile, debbano invece applicarsi, ai fini del diritto alla pensione privilegiata, le stesse norme previste per il personale ad ordinamento militare. Precisa ancora la Corte dei Conti, a scanso di equivoci, che il diritto in oggetto, di conseguenza, va riconosciuto a prescindere dal requisito della inabilità (“riforma/dispensa”) al servizio.

Non sembrano allora necessari ulteriori commenti per spiegare l’eccezionale importanza delle menzionate pronunce, che vengono finalmente a sanare, purtroppo solo ricorrendo alla giustizia e non già d’ufficio, una incomprensibile discriminazione ai danni dei Vigili del Fuoco, della Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato rispetto agli altri Corpi ad ordinamento militare.

Pertanto, possono proporre il ricorso in argomento tutti i soggetti penalizzati che abbiano ricevuto il decreto ministeriale di rigetto della Pensione Privilegiata Ordinaria in quanto ritenuti “Si idonei al servizio”.

Per ogni eventuale chiarimento gli interessati possono rivolgersi ala Segreteria Nazionale; il nostro legale resta a disposizione di tutti gli iscritti
 


Scritto da: Lionello Pascone
(Leggi tutti gli articoli di Lionello Pascone)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Direttore del carcere di Busto Arsizio ammette le difficoltà: pochi Agenti ed educatori, ed è tornato il sovraffollaemento
Presidente Trump ritira l''ordine di ridurre le carceri private negli USA
I familiari delle vittime della Uno Bianca: loro hanno ucciso i nostri cari, che muoiano in carcere
Agenti penitenziari perquisiscono la sua cella e il detenuto rompe lo sgabello e ferisce due Poliziotti del carcere di Udine
Sospesi dal servizio i tre Carabinieri accusati della morte di Stefano Cucchi
Va a trovare il marito nel carcere di Torino con droga di ogni tipo nelle zone intime
Alberto Savi della Uno Bianca esce dal carcere in permesso premio per la prima volta
La RAI pagherà 8mila euro al boss mafioso Graviano per le riprese tv: le fece senza il suo consenso


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 7


formulo il comento ho 52 anni sono stato riformato giugno 2013 dalla cmo ma dopo circa due mesi dalla riforma il consiglio di disciplin di Roma mi ha chiamato per poi destituirmi dal corpo il capo del personale mi ha annulato la riforma per causa di servizio mi viane riconosciuta la privilegiata che devo apsetare dopo circa 5 hanni ora sono senza stipendi e senza pensione mi chiedo se questa e giustizia lasciare un dipendente che dopo circa 30 anni nel corpo avendo portato buon esempio con 30 e dopo mandato fuori come cane o peggio di un cane come dovrei affrontare la vita e curarmi la salute per poi se devo mangiare anche alla mensa della caritas e poi si dice che in italia dobbiamo aiutare gli altri paesi non comunitari e gli itliani devono morire di fame ditemi cosa devo fare ? comunque grazie ministero della giustizia grazie governo grazie chi fa le leggi saluti vito

Di  vito  (inviato il 19/09/2015 @ 08:00:02)


n. 6


Buongiorno, sono un sovr.te capo della Polzia Penitenziaria, dal mese di Marzo giorno 25 corrente anno, sono stato riformato dalla CMO, con una patologia ascrivibile alla categoria A- 7. non causa di servizio. Desideravo avere dei chiarimenti in merito alla privilegiata se posso chederla su quest'ultima patologia di cui sono stato riformato, oppure fare richiesta all'amministrazione di competenza per avere accettata la suddetta patologia? grazie Ernesto Mancuso

Di  Ernesto  (inviato il 15/04/2011 @ 12:10:00)


n. 5


Consigliamo di rivolgere la domanda al servizio S.O.S. previdenza del sito www.anppe.it attraverso il numero verde gratuito 800 089 432, che e' attivo dal 10 settembre 2010 dalle 09,00 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 18,00 dal Lunedi' al Venerdi'.

Di  redazione  (inviato il 24/09/2010 @ 19:55:37)


n. 4


tre giorni fa mi sono presentato alla C.M.O di Cagliari e fata la visita per la privilegiata a vita,il responso mi anno detto glie la da la sua amministrazione,da quando?

Di  francesco pinna  (inviato il 24/09/2010 @ 18:52:39)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.159.252.103


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Giuseppe Simeone, sostituto commissario al Dap, 59 anni, stroncato da un infarto

7 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

8 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

9 C’era una volta la sentinella

10 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento





Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione