Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Pensioni d'annata appello dell’ANPPe ai Presidenti di Camera e Senato


Polizia Penitenziaria - Pensioni d'annata appello dell’ANPPe ai Presidenti di Camera e Senato

Notizia del 31/01/2010

in Anppe

(Letto 1962 volte)

Scritto da: Lionello Pascone

 Stampa questo articolo


Sino ad oggi, malgrado le reiterate e le insistenti richieste, persistendo il profondo disinteresse di tutte le parti politiche e dei Sindacati competenti, nulla si è riusciti ad ottenere e la categoria dei cosiddetti “pensionati d’annata” viene continuamente dimenticata, bistrattata e pesantemente penalizzata economicamente in maniera indecorosa.

E’ noto che un lavoratore, posto in quiescenza attualmente, percepisce un trattamento economico di circa il 50% superiore a quello di un lavoratore di pari anzianità di servizio e pari qualifica funzionale, andato in pensione 10/20 anni or sono.

Tale incostituzionale diversità di trattamento pensionistico viene determinata dai seguenti fattori:

- le pensioni perdono ogni anno circa il 25% (se non di più!) del loro potere di acquisto, per erosione inflattiva;

- ai lavoratori posti in quiescenza non vengono estesi i miglioramenti retributivi attribuiti ai lavoratori in servizio come conseguenza delle contrattazioni nazionali e di categoria, che apportano ogni anno miglioramenti economici di circa il 3% del potere d’acquisto.

Questi fattori determinano una notevole divaricazione tra pensioni concesse in anni diversi, valutabili intorno al 5/10 % (50% in soli dieci anni!!), divaricazione destinata ad allargarsi sempre di più se non si adotteranno opportuni sistemi dinamici di adeguamento annuale delle pensioni stesse, con la conseguenza che tra qualche anno la popolazione più anziana sarà sempre più confinata alle soglie di sopravvivenza, proprio nel periodo della vita nel quale maggiori sono le esigenze di assistenza e di cure. La situazione è in evidente violazione degli articoli 12 e 23 della Carta Europea sottoscritta a Strasburgo il 13 maggio 1966, degli articoli 2,3,136,137 e 141 del trattato istitutivo della Comunità Europea del 25 marzo 1957, del trattato di Maastricht e del trattato di Amsterdam del 2 ottobre 1997; per di più, contrasta con la giurisprudenza della Corte di Giustizia della Comunità Europea (Sentenza 11 marzo 1981 nella causa 69/80 e sentenza 22 dicembre 1993 nella causa 152/91) nonché con la giurisprudenza della Corte di Cassazione (Sentenza delle Sezioni Unite) del 1°febbraio 1997, n. 974.

E vi è da aggiungere che una situazione del genere contrasta, infine, con gli articoli 3 e 36 della Costituzione, che dispongono la pari dignità tra tutti i cittadini (principio di uguaglianza) e riconoscono il diritto ad un trattamento economico (retribuzione e pensione) sufficiente ad assicurare agli aventi diritto ed alle loro famiglie una esistenza libera e dignitosa.

L’aggiornamento delle vecchie pensioni e l’aggancio delle stesse alla retribuzione costituisce, pertanto, una esigenza morale, sociale, giuridica e costituzionale. Premesso quanto sopra, richiamando tutte le promesse fatte, l’ANPPe, l’unica Associazione rappresentativa, a livello nazionale del personale in quiescenza del Corpo di Polizia Penitenziaria, chiede ai rispettivi Presidenti di Camera e Senato, di conoscere quali provvedimenti si intendano adottare, con la massima possibile urgenza, anche in presenza delle grandi ristrettezze economiche attuali che costringono a sacrifici non certamente accettabili e prima che tutti gli interessati, non più in tenera età, passino a miglior vita, per sanare questa penalizzante, inaccettabile e non più sopportabile contingenza che identifica una gravissima ingiustizia e una inconcepibile disparità di trattamento economico.


Scritto da: Lionello Pascone
(Leggi tutti gli articoli di Lionello Pascone)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Carcere di Teramo: rientra la protesta, trasferiti 120 detenuti
Governo invia i militari per controllare le carceri: penitenziari brasiliani al collasso
Comunità ebraica di Milano: contro il radicalismo islamico nelle carceri, istituire corsi multi religiosi
Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento
Carcere di Orvieto, un''eccellenza che rischia di andare in fumo per le scelte del DAP
Ecco come avvengono i rimpatri degli stranieri clandestini e perché è così difficile attuarli
Andrea Orlando: il carcere non basta a garantire la sicurezza
Naso fratturato e denti rotti: Poliziotto penitenziario ferito da detenuto a Napoli Poggioreale


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori
Nessun commento trovato.



Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.161.219.254


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

6 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

9 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

10 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera





Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

6 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano


  Cerca per Regione