Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Perché la Polizia Penitenziaria sarà in piazza a manifestare il 19 settembre 2017. Donato Capece (SAPPE) lo spiega al Ministro della Giustizia Andrea Orlando"


Polizia Penitenziaria - Perché la Polizia Penitenziaria sarà in piazza a manifestare il 19 settembre 2017. Donato Capece (SAPPE) lo spiega al Ministro della Giustizia Andrea Orlando

Notizia del 13/09/2017

in Primo Piano

(Letto 3800 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


I sindacati della Polizia Penitenziaria incontrano il ministro Orlando ma, al termine della riunione, confermano la mobilitazione in programma martedì 19 settembre a Roma in piazza Montecitorio a partire dalle ore 9. Con la rivendicazione «meno parole e più fatti a sostegno della Polizia Penitenziaria», i sindacati Sappe, Osapp, Uilpa, Sinappe, Fns Cisl, Uspp, Fsa-Cnpp e Fp Cgil promuovono, infatti, un sit in in occasione della ricorrenza del bicentenario del corpo.

Dichiarazioni di Donato Capece, Segretario Generale del SAPPE, al Ministro Andrea Orlando

 

Al centro dell'iniziativa la richiesta di «più sicurezza e adeguati strumenti per garantire l'incolumità dei poliziotti penitenziari, dato l'aumento di aggressioni, colluttazioni e ferimenti tra le sbarre; un adeguato piano di nuove assunzioni di Agenti di Polizia Penitenziaria (sono 8.000 le unità necessarie al Corpo); un adeguamento delle risorse per il rinnovo del contratto di lavoro, scaduto da quasi 10 anni; il ripristino di corrette relazioni sindacali in sede centrale (Dap) e presso gli Istituti e servizi penitenziari del Paese; una rimodulazione del provvedimento di 'riordino delle carrierè».

Temi posti al centro della riunione di oggi col ministro della Giustizia, Andrea Orlando, - si legge in una nota - «ma che ha registrato esiti negativi». Da qui la conferma delle ragioni alla base della manifestazione di martedì 19 settembre che non avrà più corteo perché non autorizzato. Appuntamento quindi alle ore 9 in piazza Montecitorio davanti alla Camera dei Deputati dietro le parole d'ordine «Meno parole e più fatti per la Polizia Penitenziaria».

ANSA

 


Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Sentenza della Cassazione: Marcello Dell''Utri non ha diritto alla liberazione anticipata. Concorso esterno in associazione mafiosa è reato troppo grave per concedergliela
E'' stato dimesso dall''ospedale il Poliziotto penitenziario ferito gravemente alla testa con uno sgabello da un detenuto
Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila
Tentativo di evasione dal carcere di Biella: i cancelli restano aperti, sono fuori uso
Gherardo Colombo nominato Presidente della Cassa delle Ammende
Il Segretario Generale del SAPPE Donato Capece in visita al carcere di Trapani: non al carcere contenitore di qualunque problema
Carcere di Alba? Il Garante afferma che sicuramente non riaprirà nel 2018
Vice Capo DAP Del Gaudio parla della sorveglianza dinamica e celle aperte: commissione per valutarne l''attuazione


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 13


Visto che hanno fatto in modo di non farci manifestare durante la celebrazione del bicentenario a Roma, perchè non organizzare altrettante manifestazioni in occasione delle medesime cerimonie che si terranno presso i maggiori istituti penitenziari sparsi sul territorio nazionale?

Di  Ribelle  (inviato il 15/09/2017 @ 16:14:59)


n. 12


Miei cari colleghi del commento n.9 n.10 , condivido il vostro umile pensiero che rispecchia il mio pensiero , aggiungo poche parole , la carretta la tirano avanti il ruolo agenti assistenti e pochi sovrintendenti ispettori , il perché dei pochi sovrintendenti ispettori in turno non è un mistero tutti lo sappiamo .
Un saluto con stima per tutti

Di  Cremona  (inviato il 15/09/2017 @ 15:46:55)


n. 11


Il potere fa male,specialmente se viene gestito male.
Mancano i controlli su tante cose.
Condivido il commento 9

Di  Il trio da da da  (inviato il 15/09/2017 @ 15:09:06)


n. 10


Cremona concordo pienamente con te.
Vorrei dire tante cose, ma sarebbe un ripetersi di parole e sfoghi già sentiti e visti.
Una cosa sarebbe importante da fare ad opera di tutti noi. Non lamentarsi lontani dagli uffici di comando e direzione anzi bisogna scrivere qualsiasi cosa. Sembra poco e a volte inutile perché è vero che spesso nulla si muove ma è importantissimo farlo SEMPRE anche per le cose ritenute stupide.
Penso che manchi coesione perché molti assistenti capo hanno mollato essendo stati bastonati in questi anni. Una mortificazione che non meritiamo perché si osa dire il proprio parere su come vengono gestite alcune cose anche i disciplinari det. Le classifiche di fine anno ed i ricorsi aumentati dicono tutto e questo aiuta altri a tenerci sotto scacco pena una comunicazione che ti informa che potresti essere licenziato se continui a stare sotto il 20. Bastano alcuni rapporti disciplinari stupidi e non ti risollevi più. Spero che tutto questo abbia fine prima possibile.
Questo è il mio umile pensiero.

Di  Ale  (inviato il 15/09/2017 @ 10:22:32)


n. 9


Io non riesco a capire per quale maledetto motivo nessuno s interessi della polizia penitenziaria. La politica ci evita come se noi, personale dell amministrazione contassimo ancor meno di chi vive dietro le sbarre..la verità è che ormai noi dovremmo svolgere solo compiti di vigilanza esterna e gli ass. Sociali, educatori ( che se ne fregano altamente e si vedono pochissimo all interno delle sezioni) dovrebbero svolgere a pieno il compito x il quale sono stati assunti. Che skifo di gestione..

Di  nina  (inviato il 15/09/2017 @ 07:54:58)


n. 8


Si deve manifestare perché la situazione è quella che da tempo denuncia il sindacato autonomo di polizia penitenziaria , si deve manifestare perché chi è in dovere di dare ascolto all personale di polizia penitenziaria si comporta da cieco e sordomuto.
Si deve manifestare perché siamo da dieci anni senza rinnovo contrattuale.
Si deve manifeste perché è inammissibile che mancano i commissari comandanti e la responsabilità del comando e affidata al ruolo ispettori .
Si deve manifestare perché è ora di finirla di affidare compiti di mansioni superiori al ruolo assistenti .
Si deve manifestare perché ogni singolo sovrintendente ispettore commissario svolga i propri compiti di sorveglianza e sorveglianza generale e di comando per il ruolo commissari.
Si deve manifestare perché non ci sia personale impiegato in compiti non istituzionali come ritiro e consegna pacchi e posta detenuti .
Si deve manifestare per recuperare tutte le unità di polizia penitenziaria inpiegati in compiti non istituzionali.
Si deve manifeste perché ogni istituto penitenziario abbia il commissario comandante, ispettori di sorveglianza generale e sovrintendenti di sorveglianza affinché ognuno assuma incarichi in base alla qualifica rivestita.
W la polizia penitenziaria

Di  Cremona  (inviato il 14/09/2017 @ 10:28:15)


n. 7


Poveri noi tutti! Il contratto i nostri soldi e i soldi che mancano nelle pensioni.
Il blocco subito da tutti! Siamo a Settembre il tempo passa portate a casa questo contratto.
Restituite i soldi che mancano nelle pensioni dei colleghi che hanno subito il blocco.
Speriamo non si usi la solita formula a decorrere dal 2017.
Il tempo passa ,non fatevi sfuggire il contratto.
Vi saluto a tutti voi del Sappe voi che non mollate mai Grazie

Di  Anonimo  (inviato il 13/09/2017 @ 22:18:34)


n. 6


ma scusate xche nel riordino hanno messo x il grado ass, coordinatore il rapporto informativo distinto che senso ha buono no?e perche no? e cmq xche si avanza col buono

Di  marco  (inviato il 13/09/2017 @ 22:04:36)


n. 5


Bravo Bravo Bravo...! Sono d'accordo al 100x100 con le dichiarazioni del vostro Segretario Generale Donato Capece.-
E sono altrettanto sicuro che, se tutti i Segretari Generali delle altre sigle mostrassero i " Muscoli" qualcosa cambierebbe...
Continuate così! è ora che tutta la classe politica e dirigente, capisca che senza ordine e disciplina non c'è futuro per la sicurezza di questo malridotto paese!
Perché l'ordine è sostanza, e... più che mai in carcere!
Distinti Saluti dal Segr. Reg. Ugl PolStato Sicilia Marco Governara

Di  Marco  (inviato il 13/09/2017 @ 20:03:00)


n. 4


Alla faccia della democrazia!
Fateci andare al voto un nostro diritto!

Di  Ripristino dei diritti per tutti  (inviato il 13/09/2017 @ 19:57:34)


n. 3


Ribelle i motivi li trovi nel comunicato sappe , su facebook.
E sono semplici e di facile comprensione

Di   (inviato il 13/09/2017 @ 19:56:29)


n. 2


Quali sono i motivi che hanno determinato la mancata autorizzazione del corteo?

Perché non si prende posizione anche rispetto a tale circostanza, visto che manifestare é un diritto?

A quando le battaglie o referendum per il riconoscimento del diritto allo sciopero per il personale delle FF.OO.?

Di  Ribelle  (inviato il 13/09/2017 @ 19:49:57)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.224.155.169


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

9 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria

10 Riforma penitenziaria di fine legislatura, che forse favorisce solo il solito Gattopardo





Tutti gli Articoli
1 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Vice Capo DAP Del Gaudio parla della sorveglianza dinamica e celle aperte: commissione per valutarne l''attuazione


  Cerca per Regione