Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Piano Carceri: come i ministri Cancellieri e Severino vogliono ridurre le spese della Polizia Penitenziaria


Polizia Penitenziaria -  Piano Carceri: come i ministri Cancellieri e Severino vogliono ridurre le spese della Polizia Penitenziaria

Notizia del 25/04/2012

in Dal Parlamento.

(Letto 6216 volte)

Scritto da: Redazione

 Stampa questo articolo     Leggi i Commenti Commenti dei lettori


Per ridurre le spese delle amministrazioni pubbliche, compresa l'amministrazione penitenziaria, il ministro degli Interni Cancellieri, propone il taglio del personale. La presentazione ufficiale di questo piano è prevista per venerdi 27 aprile presso il Consiglio dei Ministri.
 
La riduzione di personale riguarderebbe solo i dipendenti civili e sarebbe del 10%. Non si tratta di licenziamento di personale ma un'azione che favorisca il prepensionamento e che apra quindi uno scivolo. In questo modo si dovrebbero riassumere meno persone, risparmiando parecchi soldi.
Potrebbe sembrar paradossale questo progetto, se si pensa a tutte le storie sull'allungamento dell'età pensionabile di cui si parla in questi ultimi mesi. Un'operazione di questa natura porterebbe un beneficio di 17 milioni di euro risparmiati.
Sempre secondo la Cancellieri, mettendo questo scivolo, i ministeri si ringiovanirebbero, cosa di cui secondo lei si ha necessità. Insomma i vecchi (ma non troppo) in pensione e largo ai giovani.
 
La ministra Cancellieri attende solo il via dal Governo per iniziare le contrattazioni con i sindacati.
Questi soldi dovrebbero servire a migliorare la sicurezza nelle carceri e la sicurezza in generale. Il Ministro Cancellieri parla anche dell'ipotesi di creare un'unica centrale per gli acquisti interni delle forze dell'ordine dove la Polizia Penitenziaria, insieme a Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Forestale potrebbero ordinare divise, armi etc. 
 
Anche il Ministro Severino parte all'azione con il suo piano “spending review” con cui vuole ridurre di 220 milioni di euro il budget dedicato al Piano Carceri, costruendo solo nuovi padiglioni che consentiranno di creare più di 11000 posti per i detenuti a fronte dei poco meno dei 9000 previsti dal precedente piano carceri.

Scritto da: Redazione
(Leggi tutti gli articoli di Redazione)






 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari aggrediti da un detenuto nel carcere di Busto Arsizio
Ndrangheta: boss impartiva ordini dal carcere de L’Aquila. 12 arresti
Torino IPM. Evasione sventata dalla Polizia Penitenziaria
Biella, agente di Polizia Penitenziaria Aggredito da un Detenuto
Evasione da Sollicciano: due dei tre evasi erano stati arrestati qualche giorno prima
Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento
Sanremo, rissa tra detenuti sedata dalla Polizia Penitenziaria
Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Commenti Commenti dei lettori

n. 8


Ma da chi prendono informazioni i sigg.ri Ministri? Il comparto ministeri è sotto organico. Il comparto sicurezza, che in alcuni casi negli istituti (e in altre sedi...) viene impiegato in ruoli "civili" per la mancanza di personale del comparto ministeri, deve sopportare la mancanza di personale laddove serve per assicurare la sicurezza (leggasi "non c'è personale nelle sezioni"). Evidentemente i sigg.ri Ministri vedono il bicchiere mezzo pieno. Ammesso e concesso che il personale di entrambi i comparti siano in numero più che sufficiente e che io stia dicendo delle fesserie, ma lo vogliamo verificare una volta per tutte se il personale dell'A.P. è correttamente impiegato e distribuito nelle sedi dell'A.P.? Scusate, ma io di gente imboscata ne vedo a bizzeffe e queste notizie mi fanno girare le p... scatole!

Di  Esperto In..cavolato  (inviato il 02/05/2012 @ 18:32:02)


n. 7


se veramente vogliono ridurre le spese nell'amministrazione penitenziaria, dovrebbero incominciare con la riduzione degli spostamenti dei detenuti chiamati in udienza anche per processi "a piede libero" /Giudice di Pace" ecc. ecc. per quanto attiene ai grandi processi prevedere le videoconferenze dove i detenuti possono partecipare rimanendo in Istituto.
Anche i funzionari possono guidare la vettura di servizio riducendo cosi il personale autista evitando le gite a carico dei contribuenti.

Di  Carmelo  (inviato il 02/05/2012 @ 09:31:17)


n. 6


Leggendo il Messaggero, apprendo che la Polizia di Stato ha indetto una bellissima festa al Gran Teatro di Roma per promuovere la legalità.
All'evento hanno partecipato, oltre la Banda della Polizia, anche personaggi illustri dello spettacolo.
Ma possibile che i soldi manchino sempre e solo per la festa della Polizia Penitenziaria?
Possibile che la nostra festa si riduca all'interno di una scuola dove nessuno, ancora una volta, saprà che esistiamo?
Possibile che per gli altri, sono sicura, i soldi per la loro festa ci saranno, per noi mancano sempre e allora riduciamo, risparmiamo, elemosiniamo, tanto nell'aula magna della festa ci saranno solo i papaveri dell'amministrazione che nulla hanno a vedere con noi.
Perchè fare una festa che non è nostra? perchè fare il teatrino schierati per far fare bella figura a quelli che non ci amano?
Perchè...?
Guardate:
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=193104&sez=HOME_ROMA

Di  Sovrintendente arrabbiata  (inviato il 29/04/2012 @ 10:05:49)


n. 5


ALLA FESTA DEL CORPO DEL 18 MAGGIO, PERCHE NON INVITANO I FAMIGLIARI DEI DETENUTI....O MAGARI EX DETENUTI STESSI,DATO CHE I NOSTRI BRAVI POLITICI PARLANO SEMPRE E SPESSO DI LORO?.

Di  CARPEGNA  (inviato il 27/04/2012 @ 09:00:30)


n. 4


Questi non sanno di cosa stanno parlando , non si rendono conto della polveriera dove sono seduti , invece di sistemare le carceri le sfascieranno ancora di piu' .

Ah e a posto dei civili chi ci andra' la Polizia Penitenziaria ?????

Di  stancodisubire  (inviato il 26/04/2012 @ 21:20:24)


n. 3


idee c'è ne sarebbero tante..., come ad esempio la chiusura di tutti i piccoli Istituti,( in sicilia ce ne sono sono in totale 28 tra piccoli e grandi), + videoconferenze per i det., l'abolizione del noleggio delle grosse auto blu di lusso, un maggiore controllo per le spese per i servizi di tutela e scorta autorita',l'addebbito di una percentuale di spesa sostenuta per il servizio di tuleta al politico di turno, il recupero del personale impiegato nei compiti non istituzionali, ecc.. ecc...

Di  mario  (inviato il 25/04/2012 @ 22:48:28)


n. 2


io una idea per risparmiare se vogliono risparmiare ,basta chiudere le carceri per minori ridurre da 19 a 10 istituti ,una volta che il minore ha compiuto i 18 anni deve andare agli adulti ecco tantissimi soldi risparmiati

Di  massimiliano  (inviato il 25/04/2012 @ 15:06:09)


n. 1


buongiorno a tutti! ma se ci sarà la riduzione del personale civile ed il prepensionamento come da articolo precedente, se gli educatori risultano nella pianta organica gennaio 2012 in carenza di circa 300 unità con questo piano carceri il rapporto educatore detenuto crescerà molto di più? nessuno obietta sulla carenza degli agenti della polizia penitenziari, ma qualcuno pensa alla carenza della figura che per eccellenza si occupa delle rieducazione? oppure per i nostri governanti va bene solo parcheggiare e soffocare chi ha sbagliato senza dar loro la possibilità di ravvedimento come da articolo 27 della costituzione italiana?

Di  natalia  (inviato il 25/04/2012 @ 12:06:07)




Scrivi un commento Scrivi un commento

Testo (max 1000 caratteri)

Nome

Link (Visibile a tutti)


Email (Visibile solo dall'amministratore)


Salva i miei dati per futuri commenti

Ricevi in email la notifica di nuovi commenti

I commenti sono moderati. Il tuo commento sarà visibile solo quando approvato.
Il seguente campo NON deve essere compilato.



Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

54.197.132.255


Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

9 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono





Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

8 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione